Lifestyle /

La dipendenza tecnologica in forma di esibizione

La dipendenza tecnologica in forma di esibizione

23 Settembre 2016 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Ad aprile di quest’anno la galleria Aram di Londra ha ospitato un’esibizione dedicata ad un progetto finalizzato a esplorare i vari modi con cui oggi le nuove tecnologie possono condizionare il nostro modo di pensare, agire, il nostro comportamento e stili di vita. Benchè datata l’esibizione merita di essere menzionata in modo da segnlare i progetti da cui è nata e che possono essere ancora essere visionati e studiati online.

Il progetto concettuale e di design denominato Unread Messages è stato ideato dalla agenzia Six:Thirty è nato da una ricerca del partner Northstar e ha l’ambizione di stimolare la discussione tra designer e pubblico sulle implicazioni etiche e sociali delle tecnologie della comunicazione attuali e di quelle che verranno.

L’esibizione ha presentato numerosi prodotti fisici, digitali e interattivi disegnati per favorire migliori relazioni uomo-macchia, con i dispositivi hardware e le loro applicazioni digitali. La riflessione da cui sono nati i progetti parte dalla considerazione che la tecnologia si presenta come forza liberatrice ma la sua adozione e l’interazione attuale con essa non è senza prezzo. Le nuove tecnologie hanno facilitato e semplificato la vita di tutti i giorni ma al tempo stesso vi hanno introdotto un senso di urgenza e effetti collaterali di solitudine, isolamento e schiavitù su cui andrebbe svolta una riflessione critica maggiore di quella fin qui elaborata. 

Fidget Machines di Takram: una risposta a realtà che vedono gli esseri umani sempre più assorbiti dal consumo di informazione, in particolare sui social network. Le nuove macchine adottano senza lamentarsi i nuovi comportamenti e ci convivono anche in modo compulsivo o ossessivo.

Il progetto è iniziato nel 2015 con il coinvolgimento di 126 persone per discutere argomenti come i media sociali, la posta elettronica, i sistemi di messaggistica, gli stili di vita online, il sovraccarico cognitivo e informativo. La discussione è servita a focalizzare l’attenzione su tre temi principali definiti come: Empowerement e dipendenza, La rappresentazione del Se e Comportamenti compulsivi.

Social storage di Dean Brown: le nostre case una volta erano arredate con scaffali pieni di CD, oggi quegli scaffali sono diventati digitali e si trovano all'interno di nuove tipologie di contenitori come Spotify, Instagram o Netflix. La conseguenza è che siamo sempre più allacciati e incatenati a dispositivi tecnologici che fanno scomparire le differenze tra mondi reali e mondi virtuali o digitali.

L’agenzia Six:Thirty ha a quel punto coinvolto un gruppo internazionale e multidisciplinare di designer e creativi (Dean Brown, Gaston Lisak, Takram London, Paul Macgregor, Matteo Loglio, Matan Stauber, Zanellato/Bortotto, Daniel Armengol Altayó) chiedendo loro di fornire risposte ad una domanda precisa: come migliorare il benessere mentale modificando la relazione con la tecnologia?

Away From The Moon’ by Matan Stauber: nell'era digitale la nostra attenzione è in costante declino. Conetnuti e informazione non sono mai statoi così disponibili e alla portata di tutti ma capaci di generare grande distrazione e difficoltà di concentrazione.

Il risultato del lavoro da essi prodotto è stato mostrato nell’esibizione della galleria Aram sopra menzionata.

Le immagini qui allegate mostrano la qualità del lavoro svolto e dell’esibizione e si offroo a interessanti riflessioni.

‘#artificialselfie’ by Daniel Armengol Altay: nell'era dei selfie ossessivi e ripetuti perchè non immaginare una installazione capace di scattare selfie in continuazione con l'obiettivo di mostrare in che modo questi comportamenti stanno cambiando la realtà degli utlizzatori della tecnologia?


comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Digitelematica srl

Digitelematica è una software house già attiva in ambienti tradizionali (MF, As...

Vai al profilo

Softec S.p.A.

Leader in Italia nell'ambito del Mobile Computing, per la realizzazione di...

Vai al profilo

Centrica

Centrica progetta e sviluppa tecnologie innovative nei settori del digital imaging...

Vai al profilo

Appspa - Sviluppo App Personalizzate

Sviluppiamo l'app personalizzata per il tuo business! L'app che realizzeremo per te ti...

Vai al profilo