Lifestyle /

Tablet e televisione, due trend a confronto

Tablet e televisione, due trend a confronto

10 Novembre 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Quando guardano al tablet con occhio attento gli osservatori e analisti di mercato mettono sotto osservazione prevalentemente il mondo del personal computer. Ciò che interessa è capire se e quando il tablet andrà a sostituire il PC. Ma il tablet sta avendo altri effetti collaterali importanti. Ad esempio sulla televisione e l’uso che ne facciamo nella vita quotidiana.

L’oggetto dell’analisi e gli effetti che esso sta avendo nella realtà della vita  digitale quotidiana può essere meglio compreso se si guarda a questa realtà come caratterizzata da schermi. Fino agli anni novanta questi schermi erano principalmente quelli del personal computer ( non scartiamo quello dei termninali studpidi da mainframe) e della TV. Poi si sono aggiunti quelli dello smartphone alla BlackBerry, dell’iPod e a seguire tutti gli altri, compresi quelli del rivoluzionario iPhone e dei vari tablet odierni.

CONSIGLIATO PER TE:

A cosa mi serve lo smartwatch?

L’arrivo dell’iPad ha rivoluzionato il mondo delle tecnologie della informazione mettendo in crisi il predominio del PC ( nel 2013 i PC venduti saranno 300 milioni, tanti ma pochi rispetto ai 390 del 2010) ma sta creando effetti sorprendenti anche sul mercato dei televisori o schermi televisivi. La crisi di vendite di nuovi display TV non può essere imputata alla crisi economica che ha tagliato i budget di spesa delle famiglie ma anche all’uso che dei dispositivi tablet può oggi essere fatto per guardare video, film, spettacoli televisivi ecc.

 

Il declino nelle vendite di display TV, stimato nel 2013 intorno al -5% (226 miioni di unità contro i 238 milioni del 2012) ,  è globale, interessa anche i paesi emergenti e segue un calo simile dell’anno precedente (-7%). Il dato è tratto da una indagine di mercato condotta da IHS Inc. che ha evidenziato come il calo interessi ogni tipologia di display televisivo ( LCD, plasmaTV, CRT e rear-projection). Il calo è consistente nel terzo trimestre 2013 ( +7% ) e non fa ben sperare per il quarto trimestre, nonostante il periodo di shopping natalizio. Incidono su questo declino sia la crisi che il grado di maturità dei prodotti che non favorisce ricambi o aggiornamenti tecnologici da parte dei consumatori.

Ciò che non emerge dalle numerose indagini svolte è l’esistenza di un terzo motivo del declino. Si chiama iPad/tablet, un dispositivo e un media-player che per le sue caratteristiche permette di guardare un programma televisivo ovunque e che, così facendo, ruba ore e tempo alla televisione. E’ un dispositivo che può essere usato in viaggio ma anche sul divano e persino a letto. La sua trasportabilità ne fa un mezzo efficace nel soddisfare bisogni e curiosità individuali. Se dispongo di un iPad e delle applicazioni adeguate per guardare programmi televisivi, posso anche spegnere lo schermo televisivo e mettermi in viaggio. Guarderà il programma in treno. Grazie ad Internet ed a a servizi come Netflix è possibile far parte di reti, applicazioni e programmi capaci di trasformare il tablet in un potente televisore.

L’uso del tablet come schermo televisivo non eliminerà il televisore dalle nostre case ma probabilmente la necessità di averne altri distribuiti dentro casa. Il tablet permette infatti di portarsi la televisione e i suoi programmi appresso e anche in quelle parti della casa nelle quali non è presente alcun televisore ( in bagno????).

Pochi hanno probabilmente valutato il tablet come forza ‘disruptive’ capace di rivoluzionare anche il mercatp TV ma è giunto il momento di cambiare prospettiva e di fare analisi più approfondite. Soprattutto ora che alcuni produttori stanno lavorando per portare sul mercato nuovi tablet con display da 12+ pollici.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Codermine srl

Azienda di sviluppo web, mobile (android, ios e windows phone) e IOT (internet of...

Vai al profilo

PowerSoftware

App for lifestyle of people !

Vai al profilo

NewsCinema

NewsCinema è una testata giornalistica online su www.newscinema.it e...

Vai al profilo

Mavigex s.r.l.

Mavigex è una azienda nata come spin-off accademico e come tale incorpora i valori della...

Vai al profilo