Lifestyle /

Viaggiare al tempo dello smartphone e delle sue APP!

Viaggiare al tempo dello smartphone e delle sue APP!

04 Ottobre 2016 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Grazie alle numerose APP disponibili, manager d’azienda e persone che amano viaggiare possono gestirsi i voli, prenotarsi gli hotel o i viaggi in treno, il tutto in modo rapido, efficiente e sicuro. Il manager d’azienda può gestire le ricevute per le note spese, localizzare un taxi o tenere traccia dei suoi punti millemiglia. Il viaggiatore si può scaricare le mappe delle città da visitare e molte altre informazioni utili a rendere la visita efficace ed economica.

In pochi anni la tecnologia e soprattutto il Mobile hanno rivoluzionato il business legato al viaggio rendendo possibile a tutti di sfruttare opportunità e organizzarsi per mete vicine e lontane e ai frequent flyer per lavoro di viaggiare in modo personalizzato, comodo ed economico. Efficienza ed economicità derivano anche dall’uso che le società che operano nel settore viaggi fanno dell’informazione. Sistemi informativi integrati permettono di risolvere per tempo problemi come l’over-booking o incidenti imprevisti. Ad esempio nel caso di un volo cancellato per guasto le compagnie aeree sono oggi in grado di riprenotare in tempo reale i voli dei passeggeri e di notificare loro l’avvenuto cambiamento.

I consumatori dotati di smartphone possono esercitare oggi un grande potere nei confronti di tutti gli operatori del mercato dei viaggi. La pervasività delle nuove tecnologie ha spinto molte aziende del settore ad aprire le loro piattaforme dando forma a un ecosistema economico nel quale operatori diversi collaborano per mantenere sempre alta la qualità dell’esperienza dell’utente. Una qualità elevata grazie alla capacità di interagire e comunicare di realtà diverse come hotel, ristoranti, compagnie aeree, società di noleggio auto e agenzie di viaggi.

L’ottimizzazione digitale del viaggiare aumenterà con la diffusione delle Internet degli oggetti e i loro sensori e contribuirà ad arricchire una offerta che tenga conto non soltanto delle persone adulte, considerate da tempo come le più propense a viaggiare, ma anche persone più giovani. Nativi digitali che sono a loro agio a sfruttare benefici e vantaggi di applicazioni come Uber o Airbnb e sono sempre alla ricerca di esperienze utente di qualità e personalizzate.

L’aumento della domanda di viaggi da parte delle nuove generazioni obbliga gli operatori ad costruire una offerta di servizi adattandosi alle nuove tecnologie da esse usate, non solo smartphone, connettività e APP ma anche dispositivi tecnologici indossabili e cloud computing, sempre più usato da manager e dirigenti d’azienda per gestire in modo produttivo le loro risorse informative e attività lavorative mentre sono in viaggio.

La rivoluzione che stiamo sperimentando non si fermerà. In un futuro non lontano intelligenza artificiale e Big Data permetteranno di realizzare nuove tipologie di prodotti tecnologici capaci di conoscere anzitempo le domande di chi se mette in viaggio e soddisfare i loro bisogni. Il tutto sulla base dell’analisi dei comportamenti, delle abitudini e delle tendenze.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


AteneoWeb S.r.l.

AteneoWeb è un circuito di Professionisti (dottori commercialisti, consulenti del...

Vai al profilo

Cidroid

Cidroid nasce inizialmente come divisione di Nexus s.r.l., un’azienda che opera dai...

Vai al profilo

Catalab

CATALAB è il progetto imprenditoriale di una realtà commerciale giovane e dinamica in...

Vai al profilo

Applix Srl

Vai al profilo