Segnalazioni /

BYHR (Bring Your Home robot) una evoluzione del BYOD o fantascienza?

BYHR (Bring Your Home robot) una evoluzione del BYOD o fantascienza?

04 Dicembre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
L'evoluzione della tecnologia sembra inarrestabile. Già oggi tutti noi possiamo dotarci di apparecchiature che semplificano e rendono più facile la nostra vita personale e quella lavorativa. Molte di queste tecnologie sono portatili e con interfacce che ci permettono una interazione naturale fatta di tattilità e uso della voce. Il meglio ( o il peggio a seconda dei punti di vista) non è ancora arrivato. Nel prossimo futuro, già qui, potremmo essere affiancati da assistenti personali bionici e robotizzati. In ufficio ma anche a casa (Bring Your Home Robot).

Per il momento il fenomeno del Bring Your Own riguarda solo personal computer, smartphone e tablet, tutti dispositivi che molti dipendenti preferiscono acquistare ( o scegliere)  in proprio per poi poterli utilizzare sul posto di lavoro e fuori sia per motivi personali che lavorativi e aziendali. L'affermarsi dei nuovi dispositivi mobili e soprattutto di nuovi ecosistemi applicativi fatti da APPlicazioni in grado di fornire soluzioni e strumenti utili  in molti ambiti di attività individuali e aziendali, ha fatto emergere nuove pratiche destinate a modificare radicalmente la nostra vita e quella delle aziende.

Da personal computer con cui abbiamo interagito con tastiera e mouse, siamo passati a dispositivi tattili e poi alla interazione con assistenti personali in grado di comunicare con noi anche attraverso la voce. La prossima evoluzione, già in fase di sperimentazione, potrebbe vederci affiancati da veri e propri robot fatti di intelligenza artificale e con funzioni specializzate in grado di supportarci nella nostra vita quotidiana, in casa, al lavoro, e poi ancora con noi a casa.

A parlare di questa possibilità futura è stata Intel, una delle aziende che per prime ha introdotto per i suoi dipendenti più di venti anni fa il lavoro da casa. In un meeting in Sydney organizzato insieme a Dell, Intel ha presentato la sua visione del posto di lavoro futuro consumerizzato,  fatto da lavoro mobile e remoto e da uffici virtuali condivisi con colleghi e nuove apparecchiature elettroniche in grado di svolgere funzioni specifiche.

Nonostante i molti progetti di ricerca e sviluppo e i notevoli investimenti pubblici e prvati fin qui fatti, l'avvvento di assistenti personali robotizzati affidabili e in grado di sostituirci in molte atività lavorative è ancora di là da venire. I robot sono ormai diffusamente impiegati nella produzione industriale e in mille altri ambiti dove sono richieste azioni ripetitive e parcellizzate ma anche quelle attività che noi umani vorremmo evitare volentieri perchè sporche, pericolose e difficili.

Il robot intelligente perchè capace di pensare come un umano e di svolgere attività complicate e rischiose è per il momento oggetto di ricerca e di sperimentazione continua in molti laboratori mondiali ma non ancora pronto per essere rilasciato sul mercato come un semplice prodotto da scaffale.

Probabile però che nei prossimi anni assisteremo ad una vera e propria rivoluzione tecnologica che vedrà una evoluzione soatnte delle molte interfacce utente già oggi disponibili come ad esempio Siri e Google Now di Apple.

Se questa evoluzione/rivoluzione si affermerà è possibile ipotizzare due scenari complementari. Nelle aziende si affermerà il BYOD (Bring Your Own Device) come modalità di scelta del proprio dispositivo personale di lavoro. A casa si potrebbe affermare il BYHR (Bring Your Home Robot) come opportunità di portarsi appresso dall'ufficio ( difficile pensare che Robot intelligenti possano essere acquistati con budget casalinghi) a casa un assietnte personale capace di aiutare nella gestione di attività lavorative e....perchè no anche casalinghe.

 

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Tecware

Gestiamo progetti di informatizzazione dallo studio professionale alla...

Vai al profilo

D'Uva Workshop

E' un'azienda che produce audioguide, videoguide, totem multimediali, applicazioni e...

Vai al profilo

Visual Meta

La più innovativa app per lo Shopping online è ShopAlike.it, la piattaforma...

Vai al profilo

Albegor.com

Professionista con lunga esperienza nel settore mobile, fin dalla comparsa sul mercato...

Vai al profilo