Segnalazioni /

Dagli occhi alla mente, passando per un touch

Dagli occhi alla mente, passando per un touch

12 Marzo 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Segnaliamo un resocnto sul convegno “Dagli occhi alla mente, passando per un touch: la didattica con il tablet con gli studenti di oggi”, tenutosi a gennaio che è servito a molti operatori per riflettere sull'uso del tablet e delle nuove tecnologie a scuola.

Il 25 gennaio 2013 al Centro congressi Camplus Bononia è stato tenuto un convegno molto interessante dal titolo “Dagli occhi alla mente, passando per un touch: la didattica con il tablet con gli studenti di oggi”. Il convegno è stato organizzato dalla Fondazione Malavasi, l’ente gestore delle scuole Marconi di Bologna ed ha avuto come attento moderatore e animatore Fabrizio Binacchi direttore della sede Rai Regionale per l’Emilia Romagna.a

Giovanna degli Esposti, coordinatrice didattica delle Scuole Manzoni, ha spiegato molto bene perché è importante la didattica col Tablet. Non si tratta solo di utilizzare Lavagne interattive, Ipad ecc.. ma di partire dalle possibilità permesse dalla innovazione tecnologica per realizzare dei progetti didattici che dovrebbero diventare condivisi da tutti gli attori (docenti, alunni, famiglie). In questi progetti didattici l’obiettivo è di eliminare la predominanza delle “lezioni frontali”, con il professore che spiega e gli alunni che ascoltano, e realizzare in aula un laboratorio in cui gli studenti siano spinti a produrre libri digitali, utilizzando le diverse fonti disponibili nel web e, sotto la guida dei professori (occorre imparare a valutare e selezionare queste fonti), creare di fatto una biblioteca multimediale a disposizione di tutti. Le scuole Manzoni hanno aderito al progetto europeo Impara Digitale e si sono appoggiate al Liceo Lussana di Bergamo che coordina una rete di oltre trenta scuole sparse in tutta Italia.

...completa la lettuta

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Unified Communication

Unified Communication è un’azienda italiana leader nel mercato europeo del...

Vai al profilo

Giulio Di Simine

Sono un giovane sviluppatore, ho 18 anni; sviluppo applicazioni da poco più di un anno e...

Vai al profilo

Giacomo Balli

I'm a freelance developer based in Italy. Have my personal projects in the AppStore...

Vai al profilo

MakeItApp

Makeitapp.eu è il primo social collaborative network per creare app insieme. Gli...

Vai al profilo