Bibliografia Tecnologica /

Facebook è inutile? Dalla reality tv ai social network, nella società e nella scuola

Facebook è inutile? Dalla reality tv ai social network, nella società e nella scuola

15 Maggio 2016 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - L'attenzione dell'autore è rivolta a comprendere le opportunità che spazi come Facebook e altri social network sono oggi in grado di offrire. La riflessione mira a cercare non solo di comprenderne l’essenza specifica, ma anche per coglierne gli aspetti positivi e negativi all’interno del dibattito in corso.Tra tecnocritici e tecnoapocalittici che vedono una continuità tra la televisione e Internet ritenendo che sia in atto una vera e propria involuzione umana e tecnofili o tecnointegrati come Serres che vedono profilarsi un Rinascimento tecnologico prossimo venturo, l'autore so posiziona al centro. Non sposa la acritica esaltazione della tecnologia ma neppure la visione apocalittica. Facebook, Internet sono strumenti indubbiamente utili per chi li sa usare con cognizione di causa e non si lascia ingannare dal mito della neutralità tecnologica

Il libro di Angelo Confirti Facebook è inutile? Dalla reality tv ai social network, nella società e nella scuola è pubblicato in Italia da Tempi Moderni


Facebook e gli altri social, internet e le nuove opportunità date dalla rete soprattutto per reperire informazioni, comunicare; ma non solo. Con Internet, spiega Conforti, si può fare tutto quello che si può fare nella vita reale, proprio tutto, a parte ciò che richiede un contatto fisico. Ma quanto ci manca quel contatto fisico a cui pensiamo oggi di poter rinunciare perché già 'ricchi' delle possibilità che abbiamo davanti al nostro smartphone o computer?

“Se l'uomo di oggi, l'homo sapiens, essere intelligente, capace di comprendere il mondo e di adattarsi all'ambiente in modo dinamico, l'homo faber, artefice del proprio destino, avrà un futuro degno della sua storia, dipende anche dalla capacità di ritrovare l'equilibrio, pur tra tanti alti e bassi della sua lunga storia evolutiva”.


Angelo Conforti ha insegnato Filosofia, Storia e Psicologia in Licei statali. È semiologo, psicoanalista, presidente dell’Associazione Europea di Psicoanalisi, presidente di circolo della Federazione Italiana Cineforum.

Ha pubblicato un manuale di Filosofia per i Licei, Percorsi della filosofia, nel 2009 presso Garamond didattica digitale. Ha pubblicato con la Csa editrice il saggio Scuola e televisione: il declino dell’Italia - La distruzione della scuola pubblica e del pensiero critico nel 2010.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Bluzz

Bluzz è un marchio che raggruppa professionisti e aziende che operano da più di...

Vai al profilo

GoalGames

Vai al profilo

Giulio Di Simine

Sono un giovane sviluppatore, ho 18 anni; sviluppo applicazioni da poco più di un anno e...

Vai al profilo

Paolo Conte

Sviluppo professionalmente applicazioni Android per terzi o di mia iniziativa. Da...

Vai al profilo