Bibliografia Tecnologica /

Inverso di William Gibson

Inverso di William Gibson

25 Gennaio 2018 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
BIBLIOGRAFIA DI TECNOLOGIA - Dopo dodici romanzi e numerosi racconti Wiliam Gibsin torna su alcuni temi da lui preferiti e che lo hanno trasformato in un autore di culto per la cultura cyberpunk e tecnologica. Con Inverso l'autore torna a immaginare il futuro, questa volta duplicandolo in un futuro vicino a noi e in uno lontanissimo che dialogano tra di loro. Nel farlo Gibson percorre le distanze che separano i due futuri rappresentando eventi, cambiamenti tecnologici e culturali che coinvolgono più generazioni. Realtà sempre distopiche che sembrano diventate così reali da poter essere percepite come naturali. Lo scenario è distopico e sempre fosco e la visione pessimistica. L'uno e l'altra sembrano rispechiare la realtà attuale. Per fortuna che in Inverso si può viaggiare nel tempo e ... fuggire, anche se a farlo in realtà non sono i corpi ma i loro dati e i loro corpi artificiali.

Il libro Inverso di William Gibson è edito in Italia da Mondadori, Collana Omnibus.


Descrizione

Flynne e Wilf sono destinati a conoscersi in una terra di mezzo. Un incontro che cambierà per sempre il modo di vedere il presente e il futuro di ciascuno di loro.


America, futuro prossimo. Flynne Fisher vive in una zona rurale dove il lavoro è scarso per chi sceglie di non dedicarsi alla produzione di droghe sintetiche, l'unica attività remunerativa. Dopo un periodo in cui è stata ingaggiata per combattere in un gioco online, Flynne ora cerca di mantenersi facendo l'assemblatrice in un negozio locale di stampa 3D. Ma arrivare a fine mese è difficile.
Suo fratello Burton, ex Marine, non è in una condizione migliore, e come unica forma di sostentamento ha il denaro che gli viene passato dall'esercito in quanto veterano di guerra con gravi lesioni neurologiche riportate sul campo. Inghilterra, settant'anni dopo. Wilf Netherton vive a Londra. È un professionista affermato e un uomo potente all'interno di una società in cui i ricchi sono la maggior parte e i poveri sono stati eliminati quasi interamente.
Una realtà in cui tornare indietro nel tempo è solo un hobby come tanti. America, futuro prossimo. Flynne e Burton accettano un lavoro come parte della sicurezza occulta nel prototipo di un nuovo gioco online ambientato in una Londra simile a quella che conoscono, ma con alcune distorsioni. In questa piattaforma non si spara, ma i crimini a cui Flynne assiste sono molto peggiori. Flynne e Wilf sono destinati a conoscersi in una terra di mezzo. Un incontro che cambierà per sempre il modo di vedere il presente e il futuro di ciascuno di loro.
«Spaventosamente plausibile. Siamo in presenza di uno scrittore di fantascienza dal talento inimitabile, dotato della capacità visionaria di intuire le trasformazioni psicologiche e sociali mentre sono ancora in divenire.» - The Times

«Le qualità di Gibson come scrittore di fantascienza sono ben note... e questo romanzo affronta alcune delle questione etiche al centro del nostro tempo.» - Sunday Times

«Il suo sguardo agli aspetti inquietanti del quotidiano è insuperabile.» - The New Yorker

«Come Pinchon e DeLillo, Gibson eccelle nell'evidenziare le forze oscure che controllano il nostro mondo.» - Details

«Lui è il poeta delle masse.» - San Francisco Chronicle
comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


di-erre software s.r.l.

di-erre software si occupa principalmente di sviluppo software e consulenza...

Vai al profilo

Giulio Di Simine

Sono un giovane sviluppatore, ho 18 anni; sviluppo applicazioni da poco più di un anno e...

Vai al profilo

Startbusiness

SB un’azienda che fa scouting nel mondo ICT (Information Communication Technology...

Vai al profilo

Techmobile

Vai al profilo