The social organism

02 Novembre 2016 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
BIBLIOGRAFIA TECNOLOGICA - Il libro The Social Organism: A Radical Understanding of Social Media to Transform Your Business and Life, di Oliver Luckett, Michael J. Casey, è l'opera di due visionari che guardano alla tecnologia per analizzarne i suoi efftti sociali, le conseguenze sulla vita degli esseri umani e per individuarne/suggerirne benefici e vantaggi.

“Social media is the most obvious recent way that human life is being forever changed by technology. This book’s brilliant unifying metaphor, the Social Organism (which is the converse of my mentor Marvin Minsky’s book Society of Mind) illuminates how the ground is shifting beneath our feet. As Luckett and Casey conclude, social media will begin to act more and more like a global brain. The implications for our way of life, our governments, and our businesses are immense. I cannot recommend this book enough.”
– Ray Kurzweil, inventor, author, and futurist

I meia sociali sono diventati in pochi anni argomento di molte dissertazioni e spazi molto frequentati online. La combinazione del potere di piattaforme come Facebook, Twitter, Instagram, Snapchat, e Vine ha fatto da strumento per nuove forme di controllo politico e dittatoriale (vedi la primavere arabe) ma anche per diventare strumenti potenti che hanno trasformato semplici teenager in celebrità.

Grazie ai nuovi media sociali la condivisione di idee, foto, immagini, narrazioni, video, e contenuti è fiventata pratica quotidiana di miliardi di persone. Il tutto in pochi anni che hanno tgrasformato la società, fatto emergere nuovi comportamenti e stili di vita, cambiato le priorità politiche e individuali, alimentato abitudini e trasformato le pubbliche opinioni di molti paesi.

Nel loro libro The Social Organism, Luckett e Casey propongono una teoria rivoluzionaria dei social network che li descrive cme organismi viventi assimilabili a quelli biologici. A renderli tali è la produzione, condivisione e proliferazione di pillole di informazione noti come MEMI che trasformano i loro autori in portatori 'genetici' di un tipo diverso di informazione che fomano il DNA sociale dell'era dell'informazione attuale.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Zero Computing S.r.l.

Zero è una web-agency presente sul mercato italiano dal 1992, con l’obiettivo di...

Vai al profilo

Andrea Parisse

Enterprise Architect Sono laureato in Informatica e lavoro nel settore ICT di una...

Vai al profilo

Digitelematica srl

Digitelematica è una software house già attiva in ambienti tradizionali (MF, As...

Vai al profilo

Mobijay

Produzione app per dispositivi mobili

Vai al profilo