Bibliografia Tecnologica /

Vita 3.0. Essere umani nell'era dell'intelligenza artificiale

Vita 3.0. Essere umani nell'era dell'intelligenza artificiale

18 Aprile 2018 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Tutti parlano di intelligenza artificiale ma forse pochi ne sanno comprendere la fase di evoluzione attuale, le sue opportunità, i vantaggi nel massimizzare la felicità umana così come i numerosi rischi che lascia intravedere. C'è chi guarda alla IA come una nuova divinità e chi come un genio che una volta liberato non si riuscirebbe più a far rientrare nella bottiglia e diventare completamente autonomo. Leggendo il libro di Max Tegmark non sarà possibile trovare la definizione defininitva ma ci si potranno porre tante domande alle quali cercare delle risposte. Alcune di queste riferite a cosa si intende per Vita 3.0, un futuro prossimo già in fase di emergenza nel quale le macchine potrebbero essere in grado di ridisegnare il proprio software ma anche il proprio hardware in modo autonomo e senza i ritmi lenti che hanno caratterizzato la Vita 1.0 (quella degli organismi semplici) e la Vita 2.0 (la nostra attuale).

Il libro Vita 3.0. Essere umani nell'era dell'intelligenza artificiale - di Max Tegmark è pubblicato in Italia da Cortina Editore


In che modo l'intelligenza artificiale influirà su criminalità, giustizia, occupazione, società e sul senso stesso di essere umani? Come possiamo far crescere la nostra prosperità grazie all'automazione senza che le persone perdano reddito o uno scopo?

Quali consigli dobbiamo dare ai bambini di oggi per la loro futura carriera lavorativa? Dobbiamo temere una corsa agli armamenti con armi letali autonome? Le macchine alla fine ci supereranno sostituendo gli umani nel mercato del lavoro?

"Dobbiamo insegnare alle macchine a comprendere i nostri obiettivi, altrimenti ci domineranno" - Max Tegmark

L'intelligenza artificiale aiuterà la vita a fiorire come mai prima d'ora o ci darà un potere più grande di quello che siamo in grado di gestire?

Questo libro offre gli strumenti per partecipare alla riflessione sul tipo di futuro che vogliamo e che noi, come specie, potremmo creare. Non teme di affrontare l'intero spettro dei punti di vista o i temi più controversi: dalla superintelligenza al significato dell'esistenza, alla coscienza e ai limiti ultimi che la fisica impone alla vita nel cosmo.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Vincenzo Falanga

Mi chiamo Vincenzo Falanga e la mia professione è l'innovazione! Tutto ciò che...

Vai al profilo

Bluzz

Bluzz è un marchio che raggruppa professionisti e aziende che operano da più di...

Vai al profilo

Centrica

Centrica progetta e sviluppa tecnologie innovative nei settori del digital imaging...

Vai al profilo

Missione Web

La nostra Web Agency è costituita da un team giovane e dinamico che subisce da sempre il...

Vai al profilo