Android /

Nuovi strumenti Google per sviluppatori

Nuovi strumenti Google per sviluppatori

07 Giugno 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Google ha rilasciato un Google Mobile Backend Starter con nuovi strumenti software finalizzati ad aiutare gli sviluppatori nel trarre vantaggio da servizi in cloud computing.

Le novità Google sono fornite attraverso un Google Mobile Backend Starter e servono a facilitare l’utilizzo da parte degli sviluppatori delle componenti di backend per l’aggancio al cloud di Google per applicazioni che lo devono utilizzare. Una soluzione che dovrebbe eliminare il bisogno di server applicativi dedicati e offrire a chi sviluppa una risorsa di backend affidabile e performante.

Il Google Mobile Backend Starter è una soluzione completa e accessibile contenenti componenti software e librerie di oggetti pronti all’uso per la costruzione sia della parte client che server (cloud) dell’applicazione Android. Lo sviluppatori trova moduli e oggetti software in grado di risolvere tutte le problematiche e già predisposti per qualsiasi tipo di carico e di prestazioni. L’uso del software è semplice e deve essere fatto fin dal primo momento in cui si inizia lo sviluppo di una nuova applicazione. Lo sviluppatore non avrà bisogno di scrivere alcuna riga di codice per la componente di backend dell’applicazione e disporrà di una libreria per la componente client. Disponibili anche software per le notifiche  attraverso il Google Cloud Messaging (GCM) e per la sicurezza  con Google Authentication.

Le funzionalità principali servono a fornire un accesso ai dati da qualsiasi località, ad inviare messaggi al dispositivo e tra dispositivi, a comunicare notifiche e aggiornamenti delle app, ad attivare interrogazioni continue sul server per mantenere aggiornati i dati sul lato client della applicazione, ad autenticare e gestire credenziali di accesso e privilegi d’uso.

Lo sviluppatore Android che volesse fare uso del nuovo Google Mobile Backend Starter può andare a questo indirizzo http://cloud.google.com/console e attivare/creare un nuovo progetto scaricando il suo Android client project.

Poi basta seguire le istruzioni….

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Algos

Software house milanese specializzata in sviluppo di applicazioni gestionali...

Vai al profilo

Aidilab srl

Nata nel 2010 come startup dell’Interaction Design Lab (IDA) dell’Università di...

Vai al profilo

Bluzz

Bluzz è un marchio che raggruppa professionisti e aziende che operano da più di...

Vai al profilo

Albegor.com

Professionista con lunga esperienza nel settore mobile, fin dalla comparsa sul mercato...

Vai al profilo