Ecosistemi /

Mercato smartphone: la fedeltà alla piattaforma di sistema operativo conta!

Mercato smartphone: la fedeltà alla piattaforma di sistema operativo conta!

02 Febbraio 2016 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Il traffico Mobile continua a crescere. Già oggi ci sono tanti abbonati quanti sono gli abitanti della terra. Il video traina il consumo di contenuti e dati in mobilità. Il mercato sembra avere raggiunto la sua saturazione e pone ai produttori nuove sfide, ad esempio qualla delle fidelizzazione della clientela. L’ultima edizione del Mobility Report di Ericsson fotografa il mercato Mobile evidenziando una elevata fedeltà dei consumatori alle Marche e ai loro marchi.

Il rapporto di fine anno 2015 di Ericsson è ricco di informazioni sulla Internet degli oggetti e sulla crescita esponenziale di oggetti tecnologici connessi, sul cloud computing e sul risparmio di energia nei Data Center, sul traffico di dati e la mobilità.

Il rapporto evidenzia anche un dato interessante sul mercato Mobile degli smartphone. Un mercato che è caratterizzato dall’elevato tasso di fedeltà dei consumatori alle marche e alle loro piattaforme di sistema operativo. Circa l’80% dei consumatori di Android e iOs conferma la sua scelta ogni qualvolta cambia o aggiorna un modello. Un comportamento rilevante per le marche soprattutto in un mercato nel quale la sostituzione dei dispositivi è frequente. Il 60% dei consumatori con una piattaforma iOS che hanno deciso di fare un aggiornamento tecnologico possedevano un modello precedente da solo un anno.

Il dato della fedeltà è tanto più importante quanto è rilevante per i produttori il mercato smartphone. Un mercato che vale 1,4 miliardi di unità e che vede ogni anno una crescita del 10% di sottoscrizioni. Un mercato fondamentale per Apple che produce la maggior parte di profitto grazie alla vendita di iPhone ma anche per Samsung e Google che puntano a confermare e consolidare la supremazia e la leadership di Android sul mercato.

CONSIGLIATO PER TE:

Le gift card di Shopping Plus

In una situazione di mercato maturo e quasi completamente saturato (il riferimento è al mercato nordamericano e europeo) poter contare sulla fedeltà del cliente significa poter contare su risorse importanti per continuare la ricerca e lo sviluppo innovando e consolidare la presenza sul mercato fidelizzando la clientela.

Le due piattaforme che si confrontano sul tema fedeltà sono iOS e Android. Il secondo è frammentato in una miriade di Marche ma può contar sull’80% del mercato. Il primo ha un 15% di market share ma appartiene tutto all’azienda con il maggior numero di smartphone venduti al mondo (74 milioni nell’ultimo trimestre 2015) da un singolo produttore.

Secondo l’indagine di Ericsson nel 2015, ogni mese, ha cambiato il proprio dispositivo Android l’1,7% di consumatori. Di questi solo lo 0,3% ha scelto di passare a Apple e a iOS. Tra i consumatori con preferenze per iOS, su una percentuale dell’1,1% di nuovi acquisti per aggiornare i modelli in uso, solo lo 0,1% è passata ad Android. In termini di fedeltà significa che è fedele a Android l’82% dei consumatori e all’iPhone il 73%. Al contrario il livello di fedeltà verso la piattaforma Windows, forse per le incertezze di Microsoft nell’elaborare una strategia smartphone adeguata alla domanda, è ferma al 60%.  Un dato quest’ultimo che non lascia ben sperare sul futuro di Microsoft nel mercato smartphone.

La fedeltà aumenta nella fascia alta del prodotto e si manifesta in percentuali più elevate in corrispondenza di ogni lancio di un nuovo modello.

In un mercato sempre più saturo tutti i produttori dovranno prestare particolare attenzione al tema della fedeltà dei consumatori e alla loro fidelizzazione. Più del prodotto o della piattaforma conterà molto la capacità di coltivare la relazione con la Marca e l’attaccamento ai marchi dei vari prodotti. Il tutto in un contesto nel quale la fedeltà non è più garantita e che vede una elevata volubilità del consumatore. Meglio non farsi ingannare dalle percentuali elevate. La fedeltà non è per sempre!

 

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


ARKEBI

Prof. arch. Emiliana Brambilla

Vai al profilo

Appytech Srl

Vai al profilo

MSREI s.r.l

MS REI s.r.l. è un'azienda specializzata nel mondo degli investimenti. Nata come...

Vai al profilo

Zero Computing S.r.l.

Zero è una web-agency presente sul mercato italiano dal 1992, con l’obiettivo di...

Vai al profilo