Vari /

IE 10 Metro: un altro browser mobile dice addio a Flash

IE 10 Metro: un altro browser mobile dice addio a Flash

19 Settembre 2011 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Alla battaglia che vede contrapposti HTML5 e Flash di Adobe si aggiunge un altro tassello: anche il futuro browser per dispositivi touch di Microsoft supporterà il primo, abbandonando definitivamente il secondo.

Una delle maggiori critiche che viene rivolta ai dispositivi iOs di Apple dalla presentazione del primo iPhone è la mancanza del supporto ai conteuti Flash.

A suo tempo Steve Jobs cercò ripetutamente di motivare la rinuncia ad una funzionalità che poteva apparire come una lacuna inaccettabile per dispositivi fortemente indirizzati alla fruizione di contenuti web, fino ad arrivare alla pubblicazione di una lettera aperta per riassumere in 6 punti questa scelta:

http://www.apple.com/hotnews/thoughts-on-flash/

In sintesi veniva evidenziata la mancanza da parte di Adobe della volontà di rinnovare una tecnologia totalmente proprietaria e tutt'altro che ottimizzata per le ultime versioni di Mac Os X, considerata la causa del 90% dei crash dei browser e delle falle di sicurezza sui sitemi della Mela. Non ultima in termini di importanza la considerazione che il flash player di Adobe consuma tutt'ora un quantitativo incredibile di risorse: l'utilizzo in ambito mobile avrebbe compromesso, e di molto, la durata della batterie abbassando di conseguenza l'esperienza d'uso del consumatore.

In conclusone, per tutto quello che Flash permette di fare, come per molte altre cose, Apple decise di spingere verso l'utilizzo del nuovo linguaggio di progettazione per pagine web HTML5.

Ad oltre un anno da questa presa di posizione, considerata all'inizio piuttosto radicale, anche se in seguito condivisa da molti elementi della comunità tecnologica mondiale, anche Microsoft sembra ulteriormente caldeggiare la filosofia di Cupertino: Dean Hachamovithch, General Manager del team che si occupa di sviluppare Internet Explorer, ha annunciato sul suo blog che la versione Metro di IE 10, dedicata appunto ai dispositivi touch, non supporterà flash ma farà affidamento, guarda caso, all'HTML5.

Se qualche mese fa anche Jay Sullivan, Vice President of Products in Mozilla, ha additato Flash come indiscutibile colpevole dei casi di instabilità di Firefox e ha ulteriormente caldeggiato l'adozione del nuovo standard HTML per contenuti multimediali e interattivi su web, si può forse giungere ad una conclusione: Flash di Adobe si avvia verso il capolinea e Steve Jobs aveva ragione.

Tag
comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


gandgapp

Sviluppatore Android

Vai al profilo

Catalab

CATALAB è il progetto imprenditoriale di una realtà commerciale giovane e dinamica in...

Vai al profilo

Move On

Film al cinema è un applicazione sviluppata da Move On (www.moveon.it) azienda...

Vai al profilo

Applix Srl

Vai al profilo