Vari /

Mozilla B2G (Boot to Gecko)

Mozilla B2G (Boot to Gecko)

12 Marzo 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Alla ricerca di nuovi mercati, Mozilla, la fondazione per l'internet libera, lancia la sua sfida a Google e altri vendor protagonisti nel mercato dei sistemi operativi per piattaforme Mobile. Presentato il progetto Boot-to-Gecko, un progetto di sistema operativo open source.

In quanto aperto il nuovo sistema operativo sarà disponibile a tutti coloro che volessero contribuire al suo sviluppo, libero com'è dalle imposizioni e dalle regole che solitamente limitano le piattaforme proprietarie e chiuse.

Il progetto punta in primo luogo al mercato degli smartphone e dovrebbe consentire una riduzione dei prezzi anche grazie all'appoggio di due colossi telefonici come la spagnola Telefonica e la tedesca Deutsche Telekom.

Il progetto Boot-to-Gecko è in gestazione da tempo e si appresta a fare il suo ingresso in un mercato già affollato e con primattori come iOS, Android r Windows Phone.

La sfida di Mozilla è di convincere alcuni dei produttori di dispositivi che hanno adottato finora piattaforme come Android e Windows Phone a produrre almeno una seconda linea di prodotti con il nuovo sistema operatovo, con il vantaggio di essere meno costosi e open source.

La sfida si giocherà sul prezzo. Anche per Android come per Windows Phone i produttori devono pagare una licenza mentre Boot-to-Gecko sarà completamente bratuito. Facendo ciò però Mozilla entra pesaentemente in concorrenza con Google, Apple e Microsoft. Non a caso un membro dell'organizzazione che sta dietro al progetto ha dichiarato che il prezzo potrà essere di dieci volte inferiore.

Una dimostrazione del nuovo sistema operativo è già avvenuta a Barcellona attraverso un modello di smartphone Galaxy S2 di Samsung, opportunamente modificato e che è servito a mostrare una interfaccia completamente web-based. Boot-to-Gecko è sviluppato in HTML5, CSS e Javascript e doato di una libreria molto ricca di API per la creazione di applicazioni.

Nessuna infomazione su future versioni anche per i tablet!

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Fabrizio Bernasconi

Sviluppatore freelance iPhone, iPad, iPod touch dal dicembre 2008. Collaboro con...

Vai al profilo

Sanmarco Informatica

Conoscenza, consapevolezza, spirito di gruppo, sono le parole che riassumono il nostro...

Vai al profilo

Computime Srl

Computime, rivenditore Apple dal 1983, Servizi per l'editoria, Software House. La...

Vai al profilo

MamoSoftware

Sviluppo software per passione. Ho realizzato il Gestionale AlfaDesk su piattaforma...

Vai al profilo