Windows /

BlueStacks regala agli utenti Windows 8, 750.000 applicazioni Android

BlueStacks regala agli utenti Windows 8, 750.000 applicazioni Android

13 Febbraio 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Grazie alla creatività di Bluestacks, i possessori e utilizzatori di un dispositivo mobile con piattaforma Windows 8, possono ora entrare in possesso ed utilizzare le 750.000 applicazioni Android disponibili sullo store Google Play.

Le vendite di dispositivi Windows 8 non vanno come aveva previsto Microsoft ma un numero crescente di consumatori stanno cominciando ad apprezzare la nuova piattaforma di sistema operativo di Microsoft e ad acquistare dispositivi che lo montano.

Il problema principale di questi nuovi acquirenti è la mancanza di applicazioni e soprattutto l'assenza di applicazioni ormai considerate essenziali alla mobilità personale e professionale per popolarità e funzionalità.

A fornire una soluzione, parziale ma sufficiente, a questo problema ci ha pensato BlueStacks, una società che ha implementato una soluzione software che permette di scaricare ed utilizzare sul dispositivo Windows le applicazioni Android. La sua soluzione App Player è un emulatore in grado di eseguire applicazioni Andorid su dispositivi con sistemi operativi Windows diversi (7, Vista, XP e ora 8).

L'emulatore usa tecnologia Layercake capace di sfruttare le caratteristiche hardware per garantire le prestazioni Android su piattaforma Windows. Questa tecnologia è in grado di usare gli acceleratori hardware di piattaforme AMD ma anche quelli tipici usati da Andorid su piattaforme ARM.

L'ultima versione in commercio del software è stato ottimizzato per il tablet Surface Pro ma funziona perfettamente su tutti i dispositivi Windows 8.

Se volete provare andate su questa pagina, scaricate il software e in pochi minuti sarete in grado di usare e giocare con le applicazioni più note di Android su un dispositivo Windows 8 camuffato da Android.

 

La soluzione di BlueStacks offre benefici certi a consumatori e utenti di dispositivi Windows ma non è destinata a rendere felice Microsoft. Il fatto che una azienda investa su una soluzione di questo tipo significa che esiste un mercato reale determinato dall'assenza o lenta crescita di un ecosistema applicativo Microsoft specifico per dispositivi Windows 8.

Il problema non sembra destinato a scomparire presto e BlueStacks con la sua soluzione certamente non aiuta, anche perchè sta definendo partnership con altri produttori di dispsoitivi mobili Windows 8 come Lenovo.

Per evitare che Windows 8 divenga una semplice piattaforma su cui integrare un emulatore di applicazioni Android, Microsoft deve investire di più nella crescita dell'ecosistema applicativo e coltivare relazioni con sviluppatori e aziende di softaware disponibili ad investire su Windows 8.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


MG SoftDroid

Programmatore neofita, realizza App Android indirizzate agli studi prevalentemente...

Vai al profilo

Ciano

-- Senior Web & IOS Innovator, developer --

Vai al profilo

ARKEBI

Prof. arch. Emiliana Brambilla

Vai al profilo

Consoft Sistemi S.p.A.

Web & Digital Technology, Big Data, IoT & Telemonitoring

Vai al profilo