Windows /

Le prime applicazioni per Windows 8

Le prime applicazioni per Windows 8

13 Marzo 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
La versione di Windows 8 Consumer Preview è in distribuzione unitamente ad un numero limitato di applicazioni disegnate e rese disponibili per permettere la sperimentazione e il testing della nuova interfaccia Metro.

Tra le applicazioni disponibili ci sono posta elettronica, Messaging, Camera, Maps, People, Reader, Weather, e il browser Explorer. Tutte le applicazioni sono pre-installate. Sullo store in totale le applicazioni disponibili sono circa 100.

Mentre gli sviluppatori sono alle prese con le usuali problematiche legate al rilascio di nuovo software, molti utilizzatori hanno apprezzato e stanno verificando quanto Microoft ha fatto sulle applicazioni. La lista delle applicazioni è già lunga ed è ora disponibile anche nella versione Consumer Preview ( non lo era nella prima versione disponibile ) con modalità simili a quelle di Windows Phone. La gestione delle applicazioni è semplice e a portata di pochi click sia per utilizzarle che per disinstallarle.

E' stato attivato l'uso del bottone destro del mouse per gestire le app e le loro opzioni con menu a tendina appropriati. Questa funzionalità offre nuove opportunità agli sviluppatori per le loro applicazioni future.

L'introduzione di una 'Charms Bar' nell'interfaccia utente rende più semplice configurare e gestire le applicazioni e non solo. La nuova barra dei comandi si attiva muovendo il mouse verso gli estremi dello schermo  ( destra, sinistra, alto, basso ) e migliora la usabilità di Windows 8 . Facile anche la customizzazione dello schermo con funzioni utili a riorganizzare e raggruppare le icone delle APP per un accesso più rapido e intuitivo.

Lo store delle applicazioni Windows 8 è ancora giovane ma sta già funzionando a dovere. Per installare o disinstallare una applicazione è sufficiente un semplice click e per ora il download è gratuito per tutte le applicazioni disponibili, quasi 100.

 

Rimangono aperti per il momento alcuni problemi come il multitasking, non ancora fluido e veloce come dovrebbe, l'eredità della impostazione desktop derivante da Windows 7 che condiziona ancora la user experience con la nuova interfaccia Metro, la rigidità nei formati disponibili per visualizzare le applicazioni sullo schermo, le difficoltà nell'adattamento del muose e della tastiera alle nuove logiche dell'interfaccia utente ( pensata anche per i dispositivi tattili e mobili ) e i frequenti crash che caratterizzano ancora la versione Windows 8 per ora in circolazione.

 

 

 

 

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Andrea Picchi

Cognitive Interface Designer & iOS Developer

Vai al profilo

MamoSoftware

Sviluppo software per passione. Ho realizzato il Gestionale AlfaDesk su piattaforma...

Vai al profilo

foolix

Foolix è una società di consulenza e sviluppo software specializzata nello sviluppo...

Vai al profilo

Camagames

We’re the Camagames, founded Matteo Carretti to gather on music, graphic and...

Vai al profilo