2013 - Tutti sul cloud

10 Dicembre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Il futuro del mondo interconnesso è sempre più nella nuvola. Già oggi senza il big data della nuvola non sapremmo come soddisfare i nostri bisogni personali e professionali. La musica che amiamo e che ci rallegra la giornata è sulla nuovola, i dati e le informazioni ch ci permettono di elaborare e preparare le nostre presentazioni professionali sono sulla nuvola. Il 2013 sarà l'anno dell'affermazione di un mondo semre più interconnesso fatto da tablet e PC, dati ubiqui e distribuiti, pervasività delle applicazioni e molto cloud.

La sfida del 2013 che le aziende dovranno affrontare sarà la ricerca di nuovi modi per servire i loro clienti e soddisfare bisogni dettati dalla necessità di introdurre nella loro vita personale e professionale nuovi strumenti e nuove risorse. I dipartimenti IT tradizionali aziendali con le tecnologie e infratsrutture attuali non saranno in grado di produrre nuove tipologie di servizi capaci di soddisfare questi bisogni e dovranno rivedere in termini innovativi approcci e strategie così come accettare che il loro ruolo centrale in azienda benga messo in discussione. In un mondo sempre più interconnesso e con un pubblico dotato di dispositivi mobili usati per accedere a dati e applicazioni sempre e ovunque, le aziende dovranno riconsiderare le loro strategie IT e innovare.

I CIO delle aziende che decideranno di farlo dovranno affrontare i segienti problemi:

  • gestire la crescita esponenziale di dati e informazioni con la creazione di una capacità di storage flessibile ed elastica e coltivare al temo stesso la crescita pressochè infinita di capacità di elebaorazione
  • integrare e combinare insieme la disponibilità accrecsiuta dei dati e delle informazioni con strumenti analitici, non più nei data center delle aziende ma là dove i i dati si trovano e quando essi servono
  • operare per l'innovazione di prodotto, la maggiore efficienza dei processi e la trasformazione dei modelli di business esistenti
  • affrontare e superare le problematiche relative alla sicurezza
  • accettare i fenomeni del BYOD/BYOC e della consumerizzazione dell'IT con la necessaria flessibilità e le politiche di gestione e controllo adeguate ai bisogni dell'azienda
  • predisporsi per un futuro nel quale il data center sarà ridimensionato ma la richiesta di workload continuerà ad espandersi
  • dare priorità alle strategie di innovazione e trasformazione di sistemi legacy

Per mettere in pratica tutte queste azioni sarà necessario un cambiamento culturale e mentale. L'organizzazione IT del domani sarà completamente diversa da quella a cui siamo ancora abituatti finora. Sarà necessario pensare in termini di creazione di nuovo valore per l'impresa e per la sua clientela. Il nuovo valore dovrà essere ricercato nelle nuove tecnologie: tablet e dispositivi mobili, cloud computing, big Data e APP. Le nuove strategie dovranno puntare verso l'automazione e il self-service. Molte aziende saranno tentate da approcci ibridi mirati alla integrazione di risorse interne e esterne ma questi approcci potrebbero impedire quella innovazione di cui ci sarà bisogno per soddisfare le nuove tipologie di utenti e clienti emergenti.

La convergenza a cui stiamo assistendo non è possibile senza la nuvola. Tutto gira intorno al cloud computing ed è alla nuvola che le aziende si rivolgono oggi per afffontare le nuove problematiche relative alla prevenzione delle frodi, così coma lla business intelligence o alla gestione delle risorse umane. Grazie o a conseguneza del diffondersi dei dispositivi mobili in azienda il cloud continuerà a creare, attraverso nuove applicazioni e servizi, nuove opportunità fornendo alle aziende nuovi strumenti per fare meglio quanto è loro necessario fare per competere e continuare a crescere.

A guidare l'evoluzione e la diffusione dei servizi in cloud non sono più i CIO delle aziende ma i consumatori. Per stare al passo ciò che i CIO sono oggi chiamati a fare è di continuare ad innovare puntandop su una convergenza tecnologica centarta intorno alla nuvola.

Chi non lo farà metterà a rischio il futuro della sua azienda.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Orefice

Società di sviluppo app per mobile android

Vai al profilo

Systech Srl

Nata nel 1994, Systech è una azienda specializzata nella progettazione e nello...

Vai al profilo

Francesco De Simone

Mobile Developer Android/iOS Freelance !

Vai al profilo

Marialuisa Moro, scrittrice

Una restauratrice di quadri, una tela con il ritratto del marito scomparso che la...

Vai al profilo