APP per il mondo medicale

29 Marzo 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Le applicazioni mobili per dispositivi come smartphone e tablet sono già migliaia. La fantasia si è sbizzarrita così come è costantemente in aumento la sperimentazione a scopi medico-scientifici delle nuove tecnologie in ospedale, nei laboratori di ricerca e nelle pratiche mediche quotidiane.

Ci sono applicazioni che si dicono perfette per far smettere di fumare, altre per memorizzare e archiviare la cartella clinica e renderla disponibile al proprietario sempre e ovunaue in mobilità a garanzia di incidenti inopportuni e protezione personale, altre ancora più specializzate realizzate a scopi di ricerca e con obiettivi scientifici.

La proliferazione delle APP medicali e scientifiche è una semplice conseguenza delle opportunità offerte dalla nuove tecnologie in termini di automazione di procedure, di interazione con il paziente utente, di sperimentazioni di nuovi percorsi e approcci medici.

Le nuove tecnologie pongono però anche alcune problematiche che obbligano a riflessioni e approfondmenti. C'è da riflettere sulla tipologia e demografia dell'utenza. Nel caso infatti di una popolazione anziana il facile uso dei nuovi dispositivi non può essere dato come scontato e richiedere al contrario momenti specifici di trasferimento di informazioni e formazione. Bisogna riflettere sulla privacy dei dati e sulla loro consistenza ma anche su come garantire la loro sicurezza nel momento in cui questi dati vengono condivisi e distribuiti attraverso dispositivi interconnessi e mobili.

CONSIGLIATO PER TE:

Riscontri del “caos digitale”

La diffusione delle nuove tecnologie e l'aumento dei progetti finalizzati alla loro sperimentazione obbliga le istituzioni a riflettere sulle normative esistenti e sulla loro validità per i nuovi scenari. Servono interventi legislativi per proteggere da truffe e per garantire al paziente la qualità di una diagnosi fatta in casa usando una APP specifica ma ance per impedire l'acquisto di medicinali non adeguati alla cura o al problema di salute riscontrato.

 

La morte recente di una persona causata dall'acquisto online di medicinali attraverso eBay è un caso emblematico dei rischi esistenti nel momento in cui da internet si passasse al mobile che, per il momento, non offre ancora le stesse garanzie di sicurezza sperimentate e testate sul mondo online del web ( e sempre comunque sotto attacco malware).

Le probelmatich, i rischi e gli inconvenienti sempre dietro l'angolo non sembrano compunque bloccare sperimentazione e progettualità. I benefici e i vantaggi vengono infatti percepiti come maggiori in termini di innovazione, semplificazione e automazione delle procedure routinarie come quelle legate alle prescrizioni mediche, riduzione dei costi.

A catalizzare l'attenzione di operatori, produttori e ospedali sono i dispositivi mobil come tablet e smartphone nelle loro varie personalità Android, iOS o windows.

L'APP medicale sul tablet non sostituirà il medico ma il futuro sarà costellato da un numero sempre maggiore di applicazioni mobili a disposizione dei pazienti e soprattutto da molta innovazione, non solo medica ma anche scientifica.

 

Tag
comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Bluzz

Bluzz è un marchio che raggruppa professionisti e aziende che operano da più di...

Vai al profilo

WARE'S ME srl

Nata nel 2010, WARE’S ME è una giovane società̀ di servizi, con base a Padova, attiva...

Vai al profilo

ePERFECTMAGAZINE

eMAGAZINE - " cose che non leggi altrove" il FREE magazine che ti racconta di arte, moda...

Vai al profilo

Francesco De Simone

Mobile Developer Android/iOS Freelance !

Vai al profilo