Ambiti di applicazione e Strategie /

Il tablet motore dei mercati tecnologici futuri

Il tablet motore dei mercati tecnologici futuri

17 Luglio 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Il tablet non è solo un trend di mercato ma il veicolo di una nuova rivoluzione tecnologica che interesserà sia il consumtaore che l'azienda. E' nata una nuova categoria di 'computing' e di dispositivi in grado di influenzare le scelte tecnologiche e digitali individuali e quelle di information techmology dei CIO e dei responsabili IT aziendali.

Con l'iPad è rinata l'industria tecnologica. Era probabilmente dal boom dei personal computer che il mercato informatico non assiteva ad un fenomeno di crescita così impressionante come quello dei nuovi dispositivi mobili, smartphone, tablet ed e-reader. A fine anno 2012 i soli tablet venduti potrebbero essere 70 milioni ( molti di più se avranno successo i molti mini tablet in arrivo) e gli smartphone molti di più.

Il boom del tablet dipende sia dalla sorpesa tecnologica e dalla bellezza del prodotto iPad della Apple ma anche dal fatto che da anni nel mercato del personal computer non si assisteva a nulla di innovativo e veramente nuovo. L'intera competizione era semplicemente quella tipica di un mercato maturo e tutta giocata sull'ottimizzazione delle funzionalità, sul prezzo e sulla qualità del software.

L'arrivo dell'iPad e la novità da esso rappresentata ha portato ad una adozione rapida del tablet nel mercato consumer ma soprattutto nelle aziende. All'inizio quasi nessun CIO o responsabile IT ha considerato il tablet come possibile sostituto del personal computer. Oggi sono in molti a pensare che il tablet possa effettivamente rappresentare una alternativa ed una evoluzione della categoria personal computer. Questo cambiamento di mentalità e di percezione riguardo alle nuove tecnologie è stato rapidissimo ed ha influito notevolmente sul successo di mercato dei tablet.

Se si guardano le indagini di mercato, si scopre che il numero di CIO che ha scelto di adottare il tablet in azienda per i dipendenti supera nel 2012  il 75% e la percentuale è destinata a crescere ancora. Con questo trend i tablet andranno a sostituire i notebook. Sicuramente nel campo del marketing, delle vendite e del customer service sul territorio.

Mentre in azienda il tablet non andrà a sostituire il desktop in tutti gli uffici, è probabile che aumenti costantemente il numero di consumatori che sceglieranno di acquistare un tablet al posto di un PC. Soprattutto quando sul tablet saranno disponibili tutte le applicazioni di produttività personale come Office.

Quale che sia il livello di penetrazione nel mercato del tablet, le nuove tecnologie mobili rappresentano un salto di qualità e una innovazione reale che sta facendo nascere una nuova stagione informatica e digitale e sta rilanciando l'intero settore industriale legato all'IT.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Computime Srl

Computime, rivenditore Apple dal 1983, Servizi per l'editoria, Software House. La...

Vai al profilo

MDeeS

software,house,sviluppo,divertimento,per sempre

Vai al profilo

MNM dev

Vai al profilo

Sviluppo4Mobile

S4M è costituita da un gruppo di quattro amici storici, Gino, Danilo, Miriam e Luisa...

Vai al profilo