Ambiti di applicazione e Strategie /

Ruolo dell'Information Technology in un mondo diventato digitale

Ruolo dell'Information Technology in un mondo diventato digitale

16 Maggio 2016 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Sono passati quasi dodici anni dal libro provocatorio di Nicholas Carr Does IT matter?. Tema del libro non era la morte o la sparizione dell’IT ma la sua evoluzione verso qualcosa di molto diverso, il mondo tecnologico guidato dai consumatori e che vede oggi nuovi protagonisti come Facebook, Google e Amazon. In un mondo sempre più digitale è utile continuare a interrogarsi sul suolo dell’Information Technology in azienda e capire la rivoluzione tecnologica che si è realizzata.

Il mondo tecnologico, sempre più digitale, pone alle aziende nuove sfide. La tecnologia è diventata essenziale per sopravvivere così come per crescere. A patto che la si usi in modo diverso rispetto al passato.

L’IT non è più semplicemente un insieme di sistemi, infrastrutture e Database finalizzati alla produzione di record e alla loro efficiente gestione ma uno strumento finalizzato a costruire relazioni e ad attivare conversazione con il potenziale cliente e i consumatori. Il B2B è stato ampiamente superato dal B2C obbligando le aziende a cambiare strategie e organizzazione. Ne è derivata una minore importanza delle strutture IT aziendali e un suo diverso ruolo.

A distanza di 12 anni l’IT sta attraversando una nuova rivoluzione, principalmente legata al Mobile e al fenomeno delle APP ma soprattutto per un cambiamento radicale e culturale che ha trasformato i sistemi tecnologici in sistemi di ‘ingaggio’ e coinvolgimento dei consumatori.

E’ quanto racconta in un breve video Geoffrey Moore, l’autore che nel 1991 ha pubblicato un libro fortunato e citato più volte in articoli pubblicati su SoloTablet. Il libro Crossing the Chasm (ha venduto più di un milione di copie) ha avuto un’influenza straordinaria nelle decisioni strategiche di moltissime aziende del mercato tecnologico e continua a suggerire, anche dopo il libro The long tail di Chris Anderson, utili idee per approcciare un mercato in continuo cambiamento e diventato globale.

Il messaggio che emerge dal video è che le aziende non hanno più bisogno di strutture IT tradizionali, legate ai costi, alla efficienza operativa. Allo sviluppo e alla manutenzione di applicazioni. Meglio trasformare il dipartimento IT in una macchina potente in grado di sostenere, in modo agile e innovativo, nuove piattaforme digitali, anche non aziendali, su scala globale.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


SellSmart

L’applicazione di sales force automation più indicata ai bisogni commerciali delle...

Vai al profilo

Jekolab Srl

JekoLab, un laboratorio creativo Fondata a Torino nel 2011, JEKOLAB è specializzata...

Vai al profilo

Bluzz

Bluzz è un marchio che raggruppa professionisti e aziende che operano da più di...

Vai al profilo

FW LAB AC

Sviluppatore Italiano specializzato nello sviluppo di software per dispositivi...

Vai al profilo