Ambiti di applicazione e Strategie /

Retail e la mobilità: non solo APP, non solo tablet

Retail e la mobilità: non solo APP, non solo tablet

28 Settembre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Benchè la rivoluzione della mobilità nel retail faccia riferimento all'uso diffuso di smartphone e tablet nell'acquisto di beni di consumo, la mobilità è una opportunità molto più grande e può servire come modello per i mercati verticali.

Gli operatori della grande e piccola distribuzione possono trarre grandi vantaggi dalla rivoluzione Mobile in atto. I vantaggi possono venire sia dall'implementazione nei punti vendita di soluzioni Mobile che nella realizzazione di APP e siti web adatti ai nuovi dispositivi mobili in circoalzione.

La pervasività delle nuove tecnologie e il diffondersi di nuovi comportamenti spiegano la vendita di più di 200 milioni di iPhone e la crescita costante del commercio elettronico mobile che ha raggiunto la cifra di 17 miliardi di dollari nonostante applicazioni Mobile ancora inadeguate e non sempre facili all'uso.

Il valore del ricavo del commercio elettronico mobile rimane comuqnue una piccolissima frazione dell'intero fatturato retail pari a quasi tre trillioni di dollari nel solo 2012, un valore che in percentuale è pari all'1%.

Benchè questo valore sia ancora minimo la maggior parte degli operatori del mercato Reatil stanno investendo grandi quantità di denaro in soluzioni di m-commerce e stanno studiando attentamente i comportamenti dei consumatori che per primi le utilizzano in modo da saper rispondere sempre meglio ai nuovi bisogni del mercato.

Gli investimenti sono in questo momento indirizzati prevalentemente a due ambiti, quello delle applicazioni POS e quelle della gestione in tempèo reale dell'inventario. Entrambe le applicazioni possono favorire l'aumento delle vendite permettendo ai consumatori di fare i loro acquisti autonomamente in qualsiasi parte del punto vendita ma anche di sapere quale articolo è esaurito e/o quale è ancora disponibile a magazzino benchè non sia più a scaffale.

I primi operatori a trarre vantaggi concreti dalle nuove tecnologie sono quelli che sulle stesse hanno investito da subito con soluzioni e applicazioni di m-commerce, POS, e applicazioni aziendali utili per facilitare l'espoerienza d'acquisto dei consumatori ma anche la gestione interna delle filiere di approvvigionamento, dell'inventario e delle operazioni interne ad ogni singolo magazzino o punto vendita.

Sperimentazioni ed investimenti sono oggi indirizzati allo sviluppo di nuove applicazioni di m-commerce che facilitino l'esperienza all'acquisto del consumatore sfruttando le nuove tecnologie Mobile e le nuove intrefacce tattili dei nuovi dispositivi, di applicazioni interne all'azienda che facilitino la gestione della forza lavoro in modo da rendere più efficiente l'organizzazione e più efficace la relazione impiegato-consumatore, di applicazioni di B2C mobile, di POS mobile, di applicazioni aziendali mobili (APP) e di soluzioni in grado di creare megliori esperienze all'acquisto.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


mareatek

Vai al profilo

Fabrizio Bernasconi

Sviluppatore freelance iPhone, iPad, iPod touch dal dicembre 2008. Collaboro con...

Vai al profilo

Consoft Sistemi S.p.A.

Web & Digital Technology, Big Data, IoT & Telemonitoring

Vai al profilo

Simplicissimus Book Farm srl

Simplicissimus Book Farm nasce nel giugno 2006, alla fine di una vera e propria indagine...

Vai al profilo