Cloud Computing /

Tutti concordi nell'assegnare al Cloud un ruolo strategico per il futuro e il successo delle aziende

Tutti concordi nell'assegnare al Cloud un ruolo strategico per il futuro e il successo delle aziende

30 Ottobre 2015 Cristiana Polloni
SoloTablet
Cristiana Polloni
share
Uno studio condotto da Penn Schoen Berland (PSB) e commissionato da Alcatel-Lucent ha rilevato che ben il 71% dei rispondenti ritiene che le spese in IT non siano più semplicemente un costo, ma un investimento in grado di assicurare un vantaggio competitivo. Sta cambiando quindi l’atteggiamento verso questo genere di ‘spesa’ che dimostra quanto l’IT sia sempre più integrato nel business e quanto, perciò, possa essere funzionale al suo sviluppo. E questo trend emerge chiaramente in tutti i settori.

Lo studio (A window into large enterprise IT) ha preso in considerazione aziende statunitensi di grandi dimensioni, con budget IT dal milione di dollari in su, in diversi settori, ma non fatichiamo a immaginare che in qualche misura gli stessi fenomeni siano osservabili – magari con rilevanza diversa – anche negli altri mercati.

L’allineamento degli investimenti IT con le strategie di business – che conferma quanto i due ambiti siano sempre più interdipendenti – si evidenzia in particolare nel riconoscere che cloud e mobility sono i fenomeni che maggiormente impatteranno business e IT nei prossimi tre anni. La tipologia di cloud al momento più adottata, nello specifico, risulta essere quello privato perché le aziende preferiscono acquistare le soluzioni anziché ‘affittarle’(68% dei rispondenti). Questo perché di norma queste aziende di grandi dimensioni investono già nei data center e possono sostenere l’extra costo del cloud privato per connetterli. In secondo luogo le aziende, in particolare quelle che trattano dati sensibili (es banche e assicurazioni) o processi critici (es trasporti), temono per la sicurezza e la riservatezza dei loro dati. Se quindi si percepisce il valore del cloud in termini di maggiore flessibilità nella gestione delle infrastrutture, nel contenimento dei costi e nel time-to-market dei nuovi servizi, se ne percepiscono anche i rischi. Questa visione viene amplificata dalla virtualizzazione che, in un certo senso, amplifica le potenzialità delle reti e del cloud a supporto del business.

 

 

La virtualizzazione, che in questo momento ha il suo ‘hype’ nell’SDN (software defined networks) …

Ulteriore elemento di complessità è la mobilità degli addetti e la diffusione dell’Internet delle Cose, che fa aumentare in modo esponenziale il numero degli oggetti da connettere in rete. Fenomeni questi che, da un lato hanno un impatto sociologico profondo, andando a incidere su come ognuno di noi vive e lavora, dall’altro mettono sotto pressione le reti di comunicazione, che devono essere sempre più veloci, resilienti e affidabili. Gli operatori delle telecomunicazioni affrontano questi fenomeni da relativamente più tempo rispetto alle grandi aziende private e della pubblica amministrazione, che stanno modernizzando i loro processi con un nuovo approccio che vede nelle reti di comunicazione (e le applicazioni di rete) il fattore fondante.

CONSIGLIATO PER TE:

Verso ambienti Multicloud

 

IP/MPLS??

A tutto ciò Alcatel-Lucent dedica un evento che si terrà a Milano il prossimo 5 novembre. Si parlerà delle novità tecnologiche e dei trend di mercato nell’ambito delle soluzioni di rete Ict, delle applicazioni e delle nuove architetture, con attenzione alla virtualizzazione delle reti e al cloud. Ci saranno le interessanti testimonianze di BBVA e Trentino Network …

 

Disruptive Ict: nuove opportunità nell’era della virtualizzazione e delle reti multi servizio | Spazio Copernico, via Copernico 38 – Milano | 5 novembre 2015

Info e agenda: www.alcatel-lucent.it

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Soft! e Oscar

Siamo un Team, con sede in Abruzzo, che si occupa della pianificazione, progettazione e...

Vai al profilo

EiS Srl

Operiamo in ambito ICT come System Integrator presentando un’offerta costruita ad...

Vai al profilo

Raffaele Gentiluomo

Computer Grafica

Vai al profilo

FW LAB AC

Sviluppatore Italiano specializzato nello sviluppo di software per dispositivi...

Vai al profilo