Cloud Computing /

Sicurezza e Cloud, ci pensa Symantec

Sicurezza e Cloud, ci pensa Symantec

21 Novembre 2011 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Cloud computing e sicurezza sono due trend che saranno al centro dell'attenzione dei CIO e dei responsabili IT per il futuro prossimo e lontano. Ne è convinta Symantec che mette a disposizione delle organizzazioni strumenti e soluzioni per proteggere dipendenti, infrastruttura IT e azienda dai nuovi pericoli in termini di malware e pirateria software.

Alle aziende che stanno sperimentando e implementando il cloud computing, progetti di virtualizazione e sposando la mobilità come approccio, Symantec offre nuovi e potenti strumenti di protezione degli asset aziendali. Le nuove tecnologie, sempre più connesse e interconnesse, creano nuovi rischi e nuove opportunità per tutti coloro che vogliono attentare a proprietà intellettuali, integrità finanziaria, reputazione aziendale, identità e privacy dell'utente ecc.

Il cloud computing non è moda passeggera ma un cambiamento radicale del mondo IT che tocca romai ambiti molto diversi quali lo storage management, il backup recovery, la gestione degli accessi, il monitoring e la compliance. L'ampiezza degli ambiti di applicazione aumenta le potenzialità del rischio ma anche l'esitazione delle organizzazioni preoccupate per i problemi di sicurezza relativi.

Per Symantec i trend del cloud computing e del mobile (consumerizzazione dell'IT) sono inarrestabili e suggeriscono una strategia finalizzata a sviluppare i nuovi approcci e le nuove solzuioni proteggendole con soluzioni per il monitoraggio, il controllo e la gestione adeguati. Servono strumenti per il controllo dell'informazione e capaci di offrire strumenti di intervento per proteggere gli utenti, i loro dispositivi, i dati e le applicazioni da attacchi malevoli esterni. Symantec suggerisce la creazione di infrastrutture difenzive adeguate per affrontare le nuove sfide provenienti da avversari sempre più agguerriti. Serve innanzitutto analizzare l'infrastruttura esistente per verificarne eventuali falle e criticità, per conoscere dove si trovano le informazioni critiche per l'azienda e per attivare i controlli e le difese necessarie. L'intervento sull'organizzazione e l'infrastruttura IT non sono però sufficienti. E' necessario che gli utenti siano coscienti dell'importanza del tema sicurezza e avvertiti dei rischi che con i loro comportamenti possono arrecare all'organizzazione.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


MNM dev

Vai al profilo

Soft! e Oscar

Siamo un Team, con sede in Abruzzo, che si occupa della pianificazione, progettazione e...

Vai al profilo

Fabrizio Bernasconi

Sviluppatore freelance iPhone, iPad, iPod touch dal dicembre 2008. Collaboro con...

Vai al profilo

Cosmobile Srl

Sviluppiamo applicazioni native per dispositivi mobili, in particolare smartphone e...

Vai al profilo