Viva il cloud

14 Aprile 2016 Gian Carlo Lanzetti
SoloTablet
Gian Carlo Lanzetti
share
Nei prossimi 16 mesi l'80% del budget IT sarà dedicato al cloud computing!

Il sondaggio realizzato a livello globale evidenzia la necessità che i fornitori di tecnologia aiutino imprese, governi e utenti finali a comprendere le implicazioni di sicurezza che ruotano attorno alla crescente adozione del cloud. Mentre la maggioranza (77%) degli intervistati nota che le aziende per cui lavorano si stanno affidando al cloud computing in misura maggiore rispetto all’anno precedente, solo il 13% ha una fiducia completa che i fornitori di cloud pubblico stiano proteggendo i dati sensibili. Da questi risultati emerge la necessità di una maggiore fiducia e sicurezza per favorire un’adozione del cloud più pervasiva.

“Uno dei cambiamenti più significativi nell’information technology dell’ultimo decennio è stata la rapida crescita e l'adozione del cloud computing. Recentemente, poi la diffusione di oggetti connessi, dispositivi mobile e applicazioni stanno favorendo una maggiore mobilità e agilità, alimentando l'innovazione, e con essa la promessa di fornire ai professionisti di sicurezza informatica una possibilità di combattere efficacemente contro attacchi complessi,” ha sottolineato Ferdinando Torazzi, Regional Director Italy and Greece, Intel Security. “Il Cloud è una vera e propria piattaforma di Big Data per la raccolta, valutazione, analisi predittiva di intelligence delle minacce; la sua portata, agilità e velocità di calcolo può dare a chi si occupa di sicurezza quel vantaggio sui criminali informatici finora impensabile e può diventare quella svolta nella sicurezza informatica di cui il settore ha un disperato bisogno.”

"Questa è una nuova era per i fornitori di cloud", ha aggiunto Raj Samani, CTO EMEA di Intel Security. "Siamo all’apice per quanto riguarda gli investimenti, e l'adozione sta espandendo di pari passo con il rafforzarsi della fiducia nel cloud computing e nei cloud provider. L’ingresso nella fase di adozione su larga scala del cloud computing, per supportare applicazioni e servizi critici, porta in primo piano la questione della fiducia all'interno del cloud. E rimarrà parte integrante nella realizzazione dei vantaggi che il cloud computing può veramente offrire."

Il cloud ha già un forte impatto sulla vita quotidiana di molte persone e aziende, con un numero sempre crescente di attività eseguite su dispositivi digitali che in qualche modo sfruttano il cloud computing. Il ricorso crescente al cloud è confermato dai dati emersi dal nostro sondaggio, che ha rilevato come nei prossimi 16 mesi l'80% del budget IT sarà dedicato al cloud computing.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Spindox

Spindox opera nell’ambito ICT, fornendo servizi di consulenza, system integration...

Vai al profilo

Roma4You

Roma4You è un progetto trasversale unico nel suo genere, contraddistinto da...

Vai al profilo

MakeItApp

Makeitapp.eu è il primo social collaborative network per creare app insieme. Gli...

Vai al profilo

Temovo

Siamo un’azienda italiana che guarda al business in maniera internazionale. Ci...

Vai al profilo