Tecnologia e Impresa /

La realtà è diventata digitale

La realtà è diventata digitale

12 Giugno 2018 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Realtà virtuale, realtà aumentata, mixed reality, social networking, società dell'informazione sono solo alcune delle declinazioni linguistiche con cui descriviamo una realtà diventata digitale. Diventata tale perché costruita intorno all'informazione e al valore che da essa, grazie alla tecnologia, siamo oggi in grado di estrarre in termini di conoscenza, opportunità, innovazione e percezione della realtà.

La tecnologia ha cambiato il modo con cui guardiamo alla realtà e la sperimentiamo. Molte realtà virtuali sono oggi vissute come reali benché semplici simulazioni digitali di mondi fisici e, in alcuni casi, neppure esistenti ma solo immaginari.  La loro capacità di ricreare esperienze immersive e multi-sensoriali nelle quali mondi reali (oggetti, dati, ecc.) e digitali possono coesistere ha cambiato il contesto e gli scenari di molte attività umane, siano esse individuali e personali o professionali e lavorative.

La pervasività della tecnologia ha dato forma a una realtà sempre più digitalizzata (digitale) basata sull'accesso all'informazione e sulla facilità di prendere decisioni in tempo reale grazie ai dati e alle informazioni di tutti i tipi disponibili, alla maggiore facilità con cui è possibile usarli e alla possibilità di sfruttare la potenza di elaborazione delle tecnologie disponibili. I dati non sono solo quelli della Rete ma anche delle reti degli oggetti, in azienda quelli dei vari sistemi applicativi che governano attività (logistica, CRM, HR, ERP, ecc.), processi e modelli di business.

Si può guardare alla realtà digitale in termini di comportamenti, stili di vita, esperienze oppure come un mercato che continua a crescere grazie alla continua evoluzione delle tecnologie che la caratterizzano. Sono tecnologie, soluzioni, applicazioni e dispositivi (occhiali intelligenti, device mobili, HMD, ecc.) associati sotto le sigle della Realtà Virtuale, della realtà Aumentata e della Realtà Ibrida (realtà mista a realtà virtuale), che stanno penetrando nel mercato in forma di strumenti, applicazioni, infrastrutture, reti e dati.

La Realtà Digitale è caratterizzata dalla proliferazione di applicazioni (APP) e dall'uso di dispositivi mobili, dalla consumerizzazione dell'Information Technology, dalla costante riduzione dei prezzi che hanno reso accessibile a tutti le nuove tecnologie di realtà virtuale, dalla accresciuta connettività e dall'aumento di investimenti che sta accelerando l'evoluzione tecnologica e la trasformazione digitale aziendale.

La Realtà Digitale ha sostituito la realtà fisica nella vita di molte persone grazie al tempo crescente da esse passate connesse e online sulle piattaforme di social networking o a interagire con APP mobile. E' anche alla base della trasformazione digitale di molte aziende che dopo avere aderito alla rivoluzione Mobile, resa possibile dal cloud computing e dalla disponibilità di dati, oggi hanno deciso di sperimentare anche soluzioni di intelligenza artificiale e di Realtà Virtuale (nelle varie declinazioni conosciute come VR, AR e MR) per migliorare efficienze e produttività ma soprattutto innovare e sperimentare nuvoi modelli di business.

Le prime realtà organizzative a usare strumenti di Realtà Virtuale sono state quelle aerospaziali (ad esempio nel supporto e nell'assistenza ingegneristica), della difesa (formazione ma anche strumenti militari sul campo come elementi intelligenti), del mercato dell'automobile (design, guida autonoma, ecc.), della salute e del retail.

La penetrazione delle nuove tecnologie nella vita individuale delle persone così come nelle aziende sta determinando il passaggio a una nuova era digitale nella quale macchine, dispositivi e applicazioni digitali stanno sostituendosi a persone in carne e ossa così come a processi e sistemi decisionali. E' un'era digitale resa possibile dalla grande quantità di dati disponibili (non solo Big Data), dall'elevata potenza computazionale delle macchine, dalla diffusa ed elevata connettività, da costi hardware sempre più contenuti, da software sempre più intelligente, da reti degli oggetti (sensori e non solo) e da sistemi (macchine, applicazioni, algoritmi, ecc.) capaci di apprendere. In azienda tutto ciò sta ridefinendo l'organizzazione e i modi con cui essa comunica, interagisce, collabora, eroga servizi (ai clienti interni ed esterni) e si muove sul mercato. Ne deriva la necessità di una formazione costante della forza lavoro, il cambio di strategie, comprese quelle di change management, e l'adozione di nuove tecnologie: Realtà Virtuali, Realtà Aumentate, Realtà Ibride e Intelligenze artificiali. La realtà digitale non è più semplice oggetto di narrazione mediatica ma una realtà reale con la quale tutti devono misurarsi per comprenderne gli effetti disruptive (dirompenti) di cui è portatrice e forza abilitante. Non è permesso evitarla o evitarne le conseguenze. Meglio sperimentarla per comprenderne sfide e opportunità ma soprattutto ambiti di applicabilità e funzionalità

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Mobile App

Mobile app offre una serie completa di apps per tablet e smartphone B2B e B2C, la sua b.u...

Vai al profilo

Arsenal S.R.L.

Simulatori e visual simulation immersiva ad elevata interattivita' - con software di...

Vai al profilo

Diginet srl

Società di consulenza operativa di marketing, advertising e project management sui...

Vai al profilo

Digitelematica srl

Digitelematica è una software house già attiva in ambienti tradizionali (MF, As...

Vai al profilo