Mobile Device Management /

MDM: il quadrante magico di Gartner per il 2013

MDM: il quadrante magico di Gartner per il 2013

24 Giugno 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Gartner Group ha rilasciato il suo rapporto annuale sul Mobile Device Management con relativo Quadrante Magico dei fornitori. Poche le novità, molte le conferme come quelle di AirWatch, MobileIron, BoxTone, e Tangoe.

Il rapporto conferma l’andamento del mercato MDM (Mobile Device Management) e ne evidenzia la costante crescita, sia in termini di soluzioni disponibili che di competitori e mercati. Secondo Gartner a guidare ed a a condizionare il mercato è ora la domanda di utenti sempre più esigenti e consapevoli delle funzionalità e soluzioni di cui hanno bisogno. I nuovi bisogni vanno ben oltre la gestione delle policy aziendali e toccano tutti gli ambiti di criticità emersi con il diffondersi delle piattaforme mobili e del BYOD in azienda.

Prima di indicare quali sono, anche nel 2013, i produttori che hanno meritato la parte alta del Quadrante Magico, è importante sottolineare come dal rapporto mancano le piattaforme di monitoraggio remoto e in SaaS e i loro fornitori. Molti di questi fornitori, come Level Platforms, Kaseya, LabTech e altri, operano con servizi in Cloud Computing che hanno integrato nel tempo funzionalità e soluzioni di MDM erogati in modalità RMM ( remote monitring and management).

Il rapporto di Gartner, seppure incompleto, fornisce uno spaccato preciso e soddisfacente dell’offerta in ambito MDM con riferimento alla gestione del software, del network, dell’hardware e della sicurezza.

 

Il 2013 per Gartner vedrà i produttori di soluzioni MDM focalizzarsi su due ambiti principali, la sicurezza e funzionalità utili a trasformare sempre più e meglio l’azienda in realtà Mobile. La sicurezza vedrò nuove soluzioni/funzionalità per la VPN e l’accesso alla rete (NAC). La mobilità aziendale vedrà invece nuove soluzioni per la sincronizzazione e la condivisione di file, per la gestione di cataloghi di APP, per la distribuzione e il supporto delle applicazioni in mobilità e per la virtualizzazione applicativa.

Il rapporto di Gartner che potete scaricare a questo indirizzo, è da ritenersi uno strumento valido per tutti coloro che sono preposti alla scelta di strumenti MDM. Il Quadrante Magico fornisce la valutazione e il posizionamento di ogni vendor fatto da Gartner ma per ogni produttore viene poi fornita anche una analisi dettagliata in termini di visione, capacità di delivery, punti di forza, punti di debolezza, e molto altro.

Nel quadrante relativo ai Leader Gartner ha collocato per il 2013 AirWatch, MobileIron, CitrixSAPGood Technology e  Fiberlink .

Nel riquadro degli sfidanti, che dovrebbe contenere produttori in grado di fornire risposte ai bisogni fondamentali di chi cerca una soluzione di MDM e che non hanno eccessiva visibilità quest’anno Gartner non ha menzionato nessuno.

Tra i produttori che operano in nicchie di mercato le aziende menzionate sono state McAfee, Blackberry, Tangoe, LANDesk, Sophos, Trend Micro, Absolute Software e Kaspersky Lab.

Infine tra i visionari figurano realtà come BoxTone, SOTI, Symantec e IBM.

Nel suo rapporto Gartner sottolinea la difficoltà per i fornitori di MDM nel garantire una soluzione in grado di offrire risposte a tutti i problemi. Il problema principale è la frammentazione e la mancanza di standardizzazione del mondo Mobile. L’una e l’altra obbligano i dipartimenti IT a combinare insieme soluzioni diverse ed a rischiare esperienze utente poco soddisfacenti.

La pervasività delle piattaforme Mobile sta comunque spingendo verso una sempre maggiore standardizzazione ed anche in ambito MDM ad una evoluzione verso sistemi di amministrazione e controllo di tipo EMM per una gestione a livello aziendale.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


MDeeS

software,house,sviluppo,divertimento,per sempre

Vai al profilo

Paolo Conte

Sviluppo professionalmente applicazioni Android per terzi o di mia iniziativa. Da...

Vai al profilo

Aidilab srl

Nata nel 2010 come startup dell’Interaction Design Lab (IDA) dell’Università di...

Vai al profilo

Synesthesia srl

Synesthesia si occupa di Information Technology da oltre un decennio. Diamo vita alle...

Vai al profilo