Mobile Device Management /

MDM, MEM, MAM, acronimi Mobile con cui fare l'abitudine

MDM, MEM, MAM, acronimi Mobile con cui fare l'abitudine

08 Ottobre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Mobile Device Management, Mobile Enterprise Management e Mobile Application Management. Tre soluzioni che stanno trovando interesse crescente da parte delle aziende che abbracciano le nuove tecnologie e dispositivi mobili. Tre ambiti simili ma che richiedono funzionalità diverse e specializzate. Soluzioni proposte da un numero crescemte di produttori.

Il costante aumento di dispositivi mobili sta spingendo aziende e organizzazioni ad investire quote crescenti di budget per l'acquisto e implementazione di soluzioni per la gestione e il controllo. Queste soluzioni hanno nomi diversi a seconda dell'ambito di applicazione ma funzionalità e scopi tra loro simili: permettere all'azinda che le ha adottate di gestire i dispositivi, siano essi smartphone, tablet e/o laptop, dei propri diepndenti in mobilità.

La soluzione che fa da cornice alle altre per il suo approccio olistico è denominata Mobile Device Management ed è anche la soluzione che vede sul mercato l'offerta più ricca e articolata. Così ci racconta IDC in un suo recente rapporto che illustra  i proragonisti e le specificità del mercato.

La parte interessante del rapporto evidenzia come il tempo di soluzioni single purpose di Mobile Device Management è finito. Le aziende sono alla ricerca di soluzioni in grado di incorporare funzionalità specifiche di Mobile Application Management integrate con quelle di MDM. L'integrazione di soluzioni allo scopo di gestire in modo coerente sia i dispositivi che le applicazioni sta aprendo un mercato nuovo che IDC definisce di Mobile Enterprise Management (MEM).

Il nuovo mercato ha secondo IDC una potenzialità enotme e potrebbe generare 444.6 milioni di dollari di ricavi con una crescita annuale del 32,8% da qui al 2015. Il mercato complessivo nel 2015 potrebbe valere 1.8 miliardi di dollari e essere pprodotto prevalentemente negli Stati Uniti anche se i numerosi produttori hanno da tempo iniziato a promuovere le loro soluzioni anche sui mercati europei e asiatici.

L'evoluzione del mercato MEM potrebbe essere ancora più rapido perchè i CIO e responsabili IT non possono attendere oltre e sono obligati ad introdurre rapidamente in azienda soluzioni di gestione e controllo di dispositivi mobili che, grazie al fenomeno del BYOD, tendono a proliferare in maniera difficilmente controllabile.

Secondo IDC un aspetto importante nel cercare di soddisfare i nuovi biosgni è la valutazione delle varie solzuioni e dei produttori che operano in questo mercato. Meglio scegliere soluzioni e produttori che offrono una validità in prospettiva e sul lungo periodo. Meglio optare per produttori che comunicano chiare roadmap dei loro prodotti e che offrono soluzioni di MDM integrate (MDM + MAM ), Comprendere quanto viene offerto e la sua validità nel tempo può aiutare ad evitare investimenti sbagliati con ritorni sugli stessi di segno negativo.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Sviluppo4Mobile

S4M è costituita da un gruppo di quattro amici storici, Gino, Danilo, Miriam e Luisa...

Vai al profilo

Protech System

Consulenza e sviluppo App mobile in linguaggio nativo per iOS e Android. Seguiamo il...

Vai al profilo

Itworks srl

Nata come specialista nei primi grandi progetti ERP, Itworks sviluppa il suo know-how...

Vai al profilo

Giulio Di Simine

Sono un giovane sviluppatore, ho 18 anni; sviluppo applicazioni da poco più di un anno e...

Vai al profilo