Soluzioni editoriali /

Il tablet sempre più strumento preferito per la lettura

Il tablet sempre più strumento preferito per la lettura

05 Luglio 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Tavolette e lettori digitali rischiano di anticipare quella che già molti considerano una fine ineludibile, quella del libro fatto di carta e inchiostro e la cui stampa ha contribuito a rendere le nostre foreste meno estese. I tablet e gli ereader stanno trasformando il nostro modo di leggere un libro o un giornale, di sfogliare una rivista, di navigare in rete. E il fenomeno sta accelerando, con grande felicità degli alberi!

Una recente indagine di mercato condotta da Gartner Group intervistando possessori di tablet e chiedendo loro l'uso che ne fanno giornalmente, ha evidenziato come la tendenza alla lettura di gironali e riviste sul dispositivo posseduto è in netto aumento. Buone nuove per gli editori innovativi che hanno da tempo puntato sul digitale, cattive notizia al contrario per editori che insistono nel produrre giornali e riviste in formato cartaceo.

CONSIGLIATO PER TE:

A cosa mi serve lo smartwatch?

L'indagine è stata svolta in USA, inghilterra e australia alla fine del 2011 ed ha confermato i dati evidenziati da molte altre indagini simili sul tipo di utilizzo principale che del tablet viene solitamente fatto: email (81%), lettura delle news (69%), informazioni sulle condizioni climatiche (63%), social networking (62%) e gioco (60%).

L'indagine di Gartner si è focalizzata sull'uso che gli utenti fanno del tablet come strumento di lettura ed ha evidenziato come ben il 50% degli intervistati preferiscano ormail leggere le notizie, i libri e le riviste sul tablet piuttosto che su carta. I lettori che leggono un libro con il tablet sono il 25% rispetto al 13% di coloro che lo fanno con un desktop e il 7% con un telefono cellulare.

Garter non si è spinta ad ipotizzare la fine dell'editoria cartacea a breve ma ha sottolineato come si stia delineando un modello sempre più senza carta nel quale le persone si trovano perfettamente a loro agio nel leggere attraverso uno strumento digitale.

Questa tendenza è accelerata anche dal fatto che molti proprietari di tablet posseggono anche un PC, uno smartphone e una televisione e li utilizzano in modo intersacmbiabile per la lettura, in base alla maggiore convenienza e comodità del contesto in cui si trovano.

Come in altre indagini è interessante notare come il tablet venga usato prevalentemente in casa, nel salotto (87%), in camera da letto (65%) e in cucina (47%). L'utilizzo è più alto durante i fine settimana!

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Softec S.p.A.

Leader in Italia nell'ambito del Mobile Computing, per la realizzazione di...

Vai al profilo

Andrea Parisse

Enterprise Architect Sono laureato in Informatica e lavoro nel settore ICT di una...

Vai al profilo

Wemotic

Wemotic è una nuova realtà operante nei settori dell’IT e della Comunicazione nata...

Vai al profilo

Stefano Galizia

Sviluppatore iPhone ed Android

Vai al profilo