I protagonisti si raccontano /

di-erre software nel Mobile punta su nuiSense, soluzione multitouch per Windows 8.1

di-erre software nel Mobile punta su nuiSense, soluzione multitouch per Windows 8.1

28 Luglio 2014 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
di-erre software è un’azienda del settore IT specializzata nello sviluppo di soluzioni software in tecnologia Microsoft e di consulenza informatica. L’azienda propone una serie di servizi di consulenza informatica e di sviluppo on-demand e si rivolge sia alle PMI sia alle multinazionali. SoloTablet ha incontrato il titolare Roberto Del Buono.

SoloTablet intervista di-erre software srl

Nel panorama Mobile italiano fortunatamente non tutto è Android o iOS. Non tutti i produttori di software italiani hanno deciso di sposare le piattaforme di Google o Apple e hanno puntato ad un mercato ampio fatto di appassionati di Microsoft e della sua visione del mercato Mobile. E' il caso di di-erre software srl, una società impegnata da sempre nel mercato della system integration e del commercio elettronico e che ora porta sul mercato una soluzione denominata nuiSense con interfaccia multitouch e pensata per il Mobile su piattaforma Windows 8.1.

Per approfondire la loro proposizione di mercato abbiamo intervistato il titolare e presidente dell'azienda, Roberto Del Buono



 

 

SOLOTABLET: Ci può raccontare qualcosa della sua azienda e dirci in che modo la sua offerta si posiziona nel mercato Mobile?

DR: Ci occupiamo di produzione software e consulenza informatica in ambiente Microsoft. Nasciamo nel 2005 come system integrator e negli anni ci siamo evoluti ampliando la nostra offerta a eCommerce, portali web, office automation, mobile e finalmente multi-touch. Tecnologie touch non solo a livello software ma anche a livello hardware, come ad esempio con l’installazione di pellicole touch, vetrine interattive e pellicole olografiche retroproiettate.

Ci proponiamo in maniera trasversale rispetto ai settori di mercato, perché il nostro core business è la tecnologia. La nostra offerta nell’ambito mobile si posiziona principalmente nel settore enterprise, attraverso la realizzazione di App line of business e di servizi e infrastrutture per il Cloud, e in soluzioni complete per eventi, fiere e, più in generale, per marketing e comunicazione.

 

SOLOTABLET: Il tablet, unitamente alle tecnologie Cloud, Social e Mobile è strumento potente della rivoluzione digitale in atto. Lei cosa ne pensa? Semplice evoluzione tecnologica o vera rivoluzione?

DR: Difficile distinguere tra semplice evoluzione tecnologica e vera rivoluzione, l’evoluzione tecnologica di per sé è sempre una rivoluzione. Sicuramente l’introduzione del touch, di conseguenza il tablet e i dispositivi mobile, sono da considerarsi un passaggio importante dell’evoluzione tecnologica, così come fu l’introduzione dell’interfaccia grafica dai sistemi a riga di comando.

 

SOLOTABLET: La diffusione di dispositivi mobili, telefoni cellulari, smartphone e tablet hanno drasticamente cambiato il mercato (consumer e business). Facile attendersi altre novità future. Cosa ne pensa e come vede il ruolo delle nuove tecnologie nelle attività delle aziende?

DR: Le nuove tecnologie sono sempre di grande aiuto alle aziende. Ad oggi il Cloud permette alle aziende di accedere al proprio materiale ovunque e i nuovi convertibili e tablet permettono di rimanere sempre connessi anche quando si è fuori sede, senza per questo perdere la semplicità di accesso alle informazioni aziendali.

 

SOLOTABLET: Cosa pensa dell’attuale mercato Mobile italiano e perché ritiene utile investirvi? Che opportunità ci sono?

DR: L’Italia è un mercato che si innova più lentamente di altri. In ogni caso l’Italia, prima o poi, segue le tendenze degli altri paesi tecnologicamente più evoluti. I dati indicano che il traffico via dispositivi mobili è in forte crescita anche nel nostro paese e che è destinato a sostituirsi quasi integralmente al traffico internet da PC. Per questo è importante per un’azienda investire nelle App e realizzare siti responsive e accessibili da ogni piattaforma.

 

SOLOTABLET: Cosa pensa dei nuovi dispositivi mobili e come li posiziona sul mercato consumer e aziendale

DR: Penso che i nuovi convertibili siano un potente connubio tra PC portatile e tablet. Il fatto poi di avere Windows 8 li rende dei veri e propri PC ultraleggeri e touch. Per il mercato aziendale credo che questo sia il futuro. Per quanto riguarda il mercato consumer, al di là dello smartphone che forse è troppo ovvio citare, vedo in grande crescita il mercato dei tablet.

 

SOLOTABLET: La vostra scelta aziendale è Windows 8 e il mondo Microsoft. Qual’è la sua visione del mercato delle piattaforme Mobile: iOS, Android, Windows 8, HTML5 e BlackBerry? Perché avete deciso di rimanere ancorati a Windows e a Micorsoft?

La nostra scelta è dettata dalle esigenze del mercato business e delle applicazioni line of business. Microsoft è la piattaforma più utilizzata nelle aziende. Per noi Microsoft è prima di tutto Windows Server e i prodotti per il business come BizTalk, SharePoint etc.

Windows 8 è una piacevole novità che ci ha spinti ad innovare ancora una volta il nostro business. iOS e Android rappresentano un importante segmento del mercato consumer, mentre HTML5 crediamo sia il futuro, perché potrebbe essere il linguaggio evoluto interoperabile tra tutte le piattaforme da lei citate. HTML5 è l’evoluzione in chiave 3.0 del web.

 

SOLOTABLET: Quali sono secondo lei le barriere all’ingresso del tablet nell’uso personale e in quello aziendale (pubblico e privato) e cosa suggerite di fare per superarle?

DR: Ritengo che la prima barriera sia il costo dei dispositivi, si dovrebbe cercare di lavorare per ridurre il prezzo finale. Oltre al prezzo c’è la scarsa informazione che rende veramente difficile la scelta al consumatore. Basti pensare Windows 8 RT e Windows 8 Pro, in pochi conoscono davvero le differenze, o ad esempio cosa si può fare in più con un tablet Windows 8 che con un tablet Android.

SOLOTABLET: I nuovi dispositivi mobili sono destinati a sostituire il PC o sono una semplice evoluzione tecnologica dello stesso?

DR: Se tra i nuovi dispositivi mettiamo anche gli All-in-One allora sono sicuro che presto porteremo in discarica i nostri vecchi PC. Nel mercato aziendale vedo bene i convertibili in sostituzione dei portatili. Forse il PC resterà come postazione fissa nelle aziende.


SOLOTABLET: Ci può descrivere quali sono gli ambiti applicativi in cui è focalizzata la vostra proposta Mobile (app, servizi, soluzioni ecc.)?

DR: La nostra proposta Mobile è omnicomprensiva. Il nostro team di sviluppo è in grado di realizzare App per diverse piattaforme secondo le esigenze dei clienti. Abbiamo anche il know how necessario per realizzare integrazioni nell’ambito enterprise e la capacità di realizzare sia i servizi cloud, l’integrazione con i sistemi già esistenti del cliente e finalizzare il tutto con il portale web responsive e le App per tablet e smartphone.


SOLOTABLET: Ci può parlare della vostra soluzione nuiSense? A chi si rivolge e perché un cliente / consumatore dovrebbe acquistarla?

DR: nuiSense è una soluzione multi-touch per Windows 8.1, direttamente scaricabile da Windows Store, pensata per permettere a più persone contemporaneamente di interagire facilmente con foto, video e documenti PDF. Abbiamo voluto realizzare una Natural User Interface (NUI) in cui gli utenti possono trascinare, ruotare, ridimensionare e lanciare gli oggetti semplicemente toccandoli come se fossero reali. nuiSense business è nato per soddisfare le esigenze dei clienti che partecipano a fiere e organizzano eventi, o che hanno punti vendita in cui vogliono attirare l’attenzione dei propri clienti. La nostra soluzione è adatta per vetrine interattive, per tavoli multi-touch di grosse dimensioni e per totem. Strada facendo abbiamo deciso di rendere disponibile una versione consumer, nuiSense pro, dedicata agli utenti tablet e perché no alla figura del venditore che mostra i prodotti della propria azienda ai clienti.


SOLOTABLET: Quali sono le caratteristiche della versione PRO?

DR: nuiSense pro permette di creare liberamente album, di gestire temi e colori personalizzati e di interagire come già detto con foto, video e PDF. Permette agli utenti di vedere i contenuti sulla TV di casa grazie alla tecnologia DLNA, di condividere le foto con le altre App installate sul dispositivo grazie alla funzionalità Share di Windows 8 e di catturare foto e video dalla webcam.

La soluzione nuiSense business, sempre installabile direttamente da Windows Store, è adatta invece alle aziende che intendono usare la soluzione su display di grandi dimensioni, sui tavoli multi-touch o come software per la vetrina interattiva di un negozio. Grazie alla modalità kiosk può essere usata in uno spazio pubblico senza alcun controllo.

nuiSense business è in grado di riconoscere gli oggetti (ad esempio un paio di scarpe o uno smartphone) grazie alla tecnologia NFC; il procedimento è molto semplice, si inizia col configurare i contenuti che vogliamo aprire (immagini, video e PDF) quando l’utente porterà l’oggetto vicino nostro dispositivo. Si applica quindi un tag NFC dal costo di un paio di euro al nostro oggetto ed il gioco è fatto.

La versione business permette anche di condividere foto, video e documenti PDF con i dispositivi degli utenti senza bisogno di installare alcuna App. Questa funzionalità è molto utile, specialmente in fiere ed eventi, perché si possono inviare i cataloghi direttamente sugli smartphone dei visitatori risparmiando così sui costi di stampa.

 


SOLOTABLET: Avete programmi e piani per sviluppi futuri? In particolare per nuove applicazioni, soluzioni verticali, sistemi operativi, piattaforme ecc.?

DR: In questo momento gli sviluppi futuri sono tutti focalizzati sul prodotto nuiSense. Come funzionalità stiamo pianificando la possibilità di caricare e manipolare i modelli 3D (es. file 3D Studio Max, Autocad). Stiamo valutando anche la possibilità di realizzare la versione consumer anche per iPad.


SOLOTABLET: Cosa pensa di una iniziativa come SOLOTABLET?

DR: Questa iniziativa è un prezioso contributo alla diffusione dei dispositivi mobile in Italia. C’è bisogno di far conoscere la tecnologia, pregi e difetti, e questa iniziativa credo che raggiunga il suo scopo.

 

SOLOTABLET: Ha idee da suggerire?

DR: Sarebbe interessante una sezione in cui gli specialisti del settore raccontano le differenze che ci sono tra le diverse piattaforme, cosa è più orientato al mercato consumer e cosa al mercato aziendale, per aiutare aziende e utenti finali a scegliere la tecnologia da adottare.



 

Per comunicare con noi potete scrivere a info@solotablet.it e a marketing@solotablet.it

Potete anche chiamarci direttamente contattando Carlo Mazzucchelli al 348 2511619.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Andrea Picchi

Cognitive Interface Designer & iOS Developer

Vai al profilo

FW LAB AC

Sviluppatore Italiano specializzato nello sviluppo di software per dispositivi...

Vai al profilo

Mavigex s.r.l.

Mavigex è una azienda nata come spin-off accademico e come tale incorpora i valori della...

Vai al profilo

ARKEBI

Prof. arch. Emiliana Brambilla

Vai al profilo