ECR-POS “All-in-One”

05 Giugno 2015 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Un anno è bastato a Ingenico, leader nel settore dei terminali POS, per sviluppare il primo terminale “all-in-one” che racchiude in sé le funzioni di più dispositivi: registratore di cassa con memoria fiscale, POS bancario e sistema di fatturazione elettronica predisposto all’invio telematico dei corrispettivi. È stato presentato oggi alla stampa nazionale da Ingenico Italia.

Certificato a livello bancario dal Consorzio Bancomat e, come misuratore fiscale, dall’Agenzia delle Entrate, il nuovo terminale ha tutta la tecnologia e la sicurezza per gestire le diverse funzionalità secondo le regole in vigore.

Concetti ampiamente e più volte ribaditi da Luciano Cavazzana, presidente e amministratore delegato della consociata italiana dal 2000, anno di ingresso della società francese sul mercato nazionale. Ingenico è il fornitore leader sul mercato dei terminali POS con una share prossima al 90% secondo la diretta interessata in Italia..

La società ha realizzato nel 2014 nel nostro paese un fatturato di 78 milioni di euro (quello della casa madre è di oltre 1600 milioni), con 140 dipendenti (su un totale di 5500), di cui una trentina addetti all’attività di sviluppo e adattamento dei prodotti al nostro mercato. Il trend di crescita del 10% anno su trova t quindi ulteriore conferma.

Il lancio sul mercato italiano del nuovo dispositivo si colloca in un periodo di grande fermento in ambito di tracciabilità dei pagamenti, delega fiscale e fatturazione elettronica.

Le nuove iniziative di legge prevedranno la semplificazione degli adempimenti fiscali sfruttando le leve della tecnologia e il nuovo terminale Ingenico è stato progettato in linea con queste tendenze. ECR-POS è un misuratore fiscale piccolo, portatile (alimentato a batterie) e con un’intuitiva interfaccia utente. Il prezzo non è stato ancora comunicato ma dovrebbe essere inferiore alla somma dei prezzi degli attuali cassa e POS..

CONSIGLIATO PER TE:

Microsoft reinventa il desktop

Il touch-screen a colori, la stampante veloce, la connettività GPRS e l’elevato livello di sicurezza ne fanno un prodotto di qualità, in grado di emettere anche fatture elettroniche e già predisposto, come si diceva,  per l’eventuale trasmissione dei corrispettivi all’Agenzia delle Entrate, in sostituzione degli obblighi di registrazione.

“E’ progettato, sottolinea Cavazzana, per accettare ogni strumento di pagamento, sia bancario che privativo: carte a chip, a banda magnetica, contactless, telefoni NFC, e-wallet e ApplePay. Inoltre ha le caratteristiche per essere sia un prodotto di sostituzione dell’attuale base installata di terminali POS, circa 1,5 milioni, sia per aggredire la parte di mercato ancora sguarnita, che stimo in 400-500 mila pezzi”.

Il dispositivo wireless ECR-POS (denominato Ingenico iWE280) è il primo di una nuova linea di terminali di ultima generazione che la società francese svilupperà con le funzionalità di misuratore fiscale e di POS bancario, che rappresenteranno una grande opportunità per aggiornare e semplificare le attività del punto cassa. La sua distribuzione avverrà attraverso il canale bancario (il primo istituto ad inserirlo è la banca dei tabaccai) e quello dei produttori/distributori di casse (un primo accordo è stato firmato con Ditron).

Il mercato italiano è promettente per chi opera in questo settore perché è in arretrato rispetto al resto dell’Europa nell’utilizzo delle transazioni elettroniche. Secondo dati della Banca d’Italia citati dal management di Ingenico l’86% delle transazioni nel 2013 (ultimo anno con dati comparativi disponibili) era ancora in contanti contro una media UE del 59%. Il valore del transato con carte era del 15% versus 31% e cosi via.

Ingenico ha un’offerta che si articola su tre linee: terminali, servizi e soluzioni mobile. Quest’ultima attualmente contribuisce per meno del 10% ai ricavi ma è quella caratterizzata da maggiore dinamismo quanto a dinamica di crescita

 

Gian Carlo Lanzetti

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Appytech Srl

Vai al profilo

Digital E Srl

Digital E da più di 20 anni è una delle maggiori società nel campo dell'education e...

Vai al profilo

ALGORITMA

ALGORITMA progetta e sviluppa soluzioni software per ambienti desktop e mobile...

Vai al profilo

MDeeS

software,house,sviluppo,divertimento,per sempre

Vai al profilo