I protagonisti si raccontano /

SoloTablet intervista gli sviluppatori di APP italiani: Agorà Telematica

SoloTablet intervista gli sviluppatori di APP italiani: Agorà Telematica

05 Dicembre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Ventesima intervista di SoloTablet agli operatori del mercato Mobile e agli sviluppatori di APP. Protagonista di questa intervista à Agora Telematica che, con la voce del suo Amministratore Delegato Fernando Giacco, ci racconta visione del mercato e un portafoglio d'offerta composto da soluzioni tecnologiche per la comunicazione ed il marketing digitali.

SoloTablet intervista i protagonisti del mercato italiano delle applicazioni Mobile: Agorà Telematica


SOLOTABLET: Salve Fernando, grazie per questa intervista. Ci spiega cos’è Agorà Telematica?
Agorà Telematica è una realtà storica dell’ICT e del mercato internet italiano. I primi passi risalgono al 1988 come testata giornalistica, ma uno sviluppo continuo delle competenze ha reso Agorà Telematica una società specializzata nella fornitura di soluzioni tecnologiche per la comunicazione ed il marketing digitali.

Dal 1994 siamo parte di DEDAGROUP ICT NETWORK, una tra le più importanti realtà mobile nell’ambito dell’Information Technology.


SOLOTABLET: Perché avete deciso di investire nel mercato dei tablet. Quali sono state le motivazioni economiche,
di mercato e strategiche che hanno mosso le vostre scelte.

In Agorà siamo sempre attenti agli sviluppi e alla esigente del mercato IT. Soprattutto in un periodo come questo, sono le “idee” a permettere alle aziende di rinnovarsi e resistere alla crisi.

Da qualche anno abbiamo deciso di implementare la nostra area di development mobile dotandoci di risorse e tecnologie interne per rispondere in modo veloce e mirato alle esigenze dei nostri clienti.


SOLOTABLET: Cosa pensate dei nuovi dispositivi mobili e come li posizionate sul mercato consumer e aziendale?
Il mercato dei tablet come quello degli smartphone rappresenta sempre più un riferimento sia per le aziende che per i consumatori. Le nuove tecnologie adottate, come i processori quad-core e schermi con risoluzioni sempre più vicine a quelle dei desktop, permettono di unire alla già elevata mobilità, prestazioni che possono essere declinate dall’entertainment all’uso aziendale.


SOLOTABLET: Secondo alcuni i tablet non possono rappresentare ancora una valida alternativa al personal computer
per motivi di sicurezza, integrazione con ambienti IT esistenti, supporto e assistenza. Voi cosa ne pensate?

Solo le aziende meno proattive possono essere spaventate dall’avvento delle nuove tecnologie. Tutte hanno sempre margini di miglioramento, ma non investire significa trovarsi impreparati alle reali esigenze dei mercati di riferimento.


SOLOTABLET: E voi quanto state investendo?
Molto. Con la Società Sportiva Calcio Napoli abbiamo realizzato iSSCN, l’app ufficiale della società calcistica sia per iPhone che iPad. In questo progetto la versione tablet non ha rappresentato soltanto uno stretching grafico della soluzione, ma un vero e proprio ripensamento dell’interfaccia per adattarlo alle diverse potenzialità di uno schermo più grande.

Uno sviluppo dedicato che ha posizionato la società partenopea fra le prime dei top club mondiali a disporre di una differente versione dell’applicazione sui due device.


SOLOTABLET: Avete qualche altro progetto che ha interessato nello specifico il mondo dei Tablet?

Ne abbiamo diversi. Tra questi c’è Ham Holy Burger la catena di franchising di hamburger gourmet del Gruppo Sebeto (già distributore dei marchi: Rossopomdoro, Rossosapore, Anema e Cozze e Pizza e Contorni), dove abbiamo realizzato un sistema integrato di comande ai tavoli tramite iPad. In sostanza, un assistente di sala consegna agli ospiti uno o più iPad per ogni tavolo e l’applicazione, sviluppata interamente in Agorà, permette ai clienti del locale la completa autonomia sul menù e sulla gestione delle ordinazioni, dalla cottura delle carni ai condimenti.

Queste arrivano direttamente alla cucina e alla cassa, andando al contempo ad aggiornare in tempo reale le statistiche sul venduto che già implementiamo per il resto del gruppo. Le ultime release comprendono anche una sezione di intrattenimento e un’area social per gli ospiti in sala.


SOLOTABLET: Molti analisti stanno evidenziando con curiosità e attenzione un passaggio epocale che collocano da
qui al 2015. Secondo voi il fenomeno in azienda subirà delle accelerazioni o verrà rallentato dalle problematiche sopra
elencate?

Tutte le previsioni sono state finora anticipate dai reali dati di mercato e non vediamo motivi per un rallentamento.


SOLOTABLET: Descriveteci le vostre applicazioni e soluzioni evidenziandone i vantaggi, i benefici e gli elementi di
differenziazione rispetto alla concorrenza.

Con molti dei nostri Top Clients (MDDiscount, Calcio Napoli, Gruppo Rossopomodoro, WWF Italia...) lavoriamo a 360 gradi su web, infrastrutture e concept di iniziative di comunicazione e marketing digitali. Siamo dei partner prima che fornitori.

Ciò che ci differenzia dagli altri sviluppatori è la nostra volontà di rappresentare un vero è proprio Business Trainer che possa seguire ed integrare sistemicamente ogni esigenza dei nostri clienti. Dal sito web all’ecommerce, dal Social Media marketing al mobile, dalla newsletter al cloud computing, fino alle più specifiche esigenze in store (rfid, radio, tv...).


SOLOTABLET: Avete dei modelli di business particolari utili, come ad esempio il noleggio, a rendere più facile e
morbido per le aziende l’introduzione dei tablet nella infrastruttura IT corrente?

Si per alcune nostre soluzioni prevediamo anche la fornitura della parte hardware, ma è per favorire soprattutto le piccole attività che vogliono affacciarsi alle nuove tecnologie che offriamo un acquisto rateizzato di eventuali tablet 3G, come nel caso della nostra soluzione di fidelizzazione “Loy@lty”.


SOLOTABLET: La vostra soluzione è semplice da implementare o richiede interventi e sviluppi aggiuntivi?
Cerchiamo sempre di offrire delle interfacce semplici e complete, con la possibilità di gestire da un unico Back-end tutte le funzioni delle piattaforme interessate. Nel caso di Loy@lty abbiamo proprio fatto questo, riunito in un solo strumento una fidelity card, una app mobile e degli strumenti di marketing one2one. Abbiamo soluzioni pronte all’uso, ma nessuna viene offerta come una scatola chiusa. Possiamo sviluppare moduli e integrazioni aggiuntive per ogni specifica esigenza.


SOLOTABLET: Avete programmi e piani per sviluppi futuri? In particolare per nuove applicazioni, soluzioni verticali,
sistemi operativi, piattaforme ecc.?

C’è sempre qualcosa che bolle in pentola e speriamo di poterci incontrare presto per nuove proposte.


SOLOTABLET: Cosa pensate del mercato italiano?
E’ un mercato che ancora non conosce il suo potenziale. L’interesse verso smartphone e tablet è altissimo. Se ne sono rese conto anche le grandi case produttrici di device che spesso hanno riservato all’Italia lanci e soluzioni specifiche.

Eppure le aziende nostrane continuano a faticare un po’ nel lasciare vecchie metodologie per qualcosa che continua ad essere percepito come nuovo nonostante in realtà sia ben consolidato.


SOLOTABLET: Cosa ne pensate di una iniziativa come SOLOTABLET? Avete idee da suggerire?
Ottima l’idea di creare un canale specifico per il settore. Continuate così e grazie.

 


Per comunicare con noi o richiedere una intervista potete scrivere marketing@solotablet.it
Potete anche chiamarci direttamente contattando Carlo Mazzucchelli al 348 2511619.


comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Mobile App

Mobile app offre una serie completa di apps per tablet e smartphone B2B e B2C, la sua b.u...

Vai al profilo

Fabrizio Bernasconi

Sviluppatore freelance iPhone, iPad, iPod touch dal dicembre 2008. Collaboro con...

Vai al profilo

Jekolab Srl

JekoLab, un laboratorio creativo Fondata a Torino nel 2011, JEKOLAB è specializzata...

Vai al profilo

Centrica

Centrica progetta e sviluppa tecnologie innovative nei settori del digital imaging...

Vai al profilo