I protagonisti si raccontano /

SoloTablet intervista gli sviluppatori di APP italiani: ECOBYTE Technology Srl

SoloTablet intervista gli sviluppatori di APP italiani: ECOBYTE Technology Srl

11 Dicembre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Alla ventinovesima intervista SoloTablet incontra Giovanni SIMONCELLI – Corporate Account Manager di ECOBYTE Technology Srl, una azienda attenta all'innovazione e alle nuove tecnologie e presente sul mercato delle Applicazioni Mobile con numerose proposte (App Roccafiore, App Umbria Jazz, App Provincia di Perugia). L'ultima citata è stata premiata a SMAU Business 2012 da una commissione del Politecnico, come migliore App per la pubblica amministrazione ed il cittadino.

SoloTablet intervista i protagonisti del mercato italiano delle applicazioni Mobile: ECOBYTE Technology Srl


 

SOLOTABLET: Ecobyte si presenta come società che opera a 360 gradi nel mercato IT. Ci descrive meglio la vostra azienda e ci racconta in breve in che modo la vostra offerta si posiziona nel mercato Mobile?

Ecobyte Technology: L’azienda che compie oggi 20 anni ha sempre posto molta attenzione alle nuove tecnologie, anche contro gli scetticismi del mercato e dei competitors, attuando sempre pioneristicamente studi ed approfondimenti. Ne cito solo 2: Siamo stati tra i primi in Italia ad implementare reti wireless basate allora solo su tecnologia Cisco, oggi lo standard delle comunicazioni. Abbiamo poi seguito Symantec e i loro prodotti (tutti ricorderanno Norton Antivirus Consumer) quando il mercato enterprise li conosceva appena.

Oggi sono il primo vendor mondiale di software per sicurezza e conservazione del dato. Come ovvio anche nel mondo sempre in crescita della mobility abbiamo da subito compreso l’esigenza di creare un team interno altamente specializzato e certificato. Oggi eroghiamo soluzioni mobili di successo sia per Aziende importanti sia per pubblica amministrazione…

Di poche settimane fa la premiazione ricevuta a SMAU business come migliore applicazione per PA, per l’App della provincia di Perugia.


SOLOTABLET: Il tablet, unitamente alle tecnologie Cloud, Social e Mobile è strumento potente della rivoluzione digitale in atto. Lei cosa ne pensa? Semplice evoluzione tecnologica o vera rivoluzione?

Ecobyte Technology: Direi più che una vera rivoluzione… il primo dicembre di questo anno è avvenuto il superamento di vendite da parte di tablet e smartphones rispetto ai tradizionali PC e laptop. Non si può rimanere indifferenti e come ovvio noi come azienda all’avanguardia siamo “sul pezzo”. Lo siamo altrettanto su cloud, con tutte le soluzioni che i Vendors per cui siamo certificati stanno rilasciando sul mercato. L’aspetto social è costantemente attorno a tutti questi fenomeni e riponiamo in esso molta attenzione.

 

SOLOTABLET: La diffusione di dispositivi mobili, telefoni cellulari, smartphone e tablet hanno drasticamente cambiato il mercato. Facile attendersi altre novità future. Cosa ne pensa e come vede il ruolo delle nuove tecnologie nelle attività delle aziende?

Ecobyte Technology: Per quella che è la nostra esperienza e soprattutto il nostro segmento, classe medio grande, stiamo notando che l’introduzione dei dispositivi mobili non solo permette di svolgere al meglio e con continuità operativa le mansioni aziendali, ma lato consumatore apre la strada a fette di mercato legate al momento dell’acquisto sempre più incisive. Quello che una volta si comprava allo store fisico, poi è passato all’e-commerce web ed oggi si acquista aspettando l’autobus direttamente dal cellulare o dal proprio tablet.

 

SOLOTABLET: Cosa pensa dell’attuale mercato Mobile italiano e perché ritiene utile investirvi?

Ecobyte Technology: L’Italia è un paese cosiddetto hardware maniac, ossia molto attento alle mode e molto sensibile all’ultimo grido tecnologico. Il mercato della mobility sia lato enterprise sia con le applicazioni rivolte al cittadino o al consumatore è in continua evoluzione. Siamo pronti e skillati a fronteggiare questo costante cambiamento e con il portato di esperienza di chi gestisce efficienza e funzionalità di datacenter da più di 20 anni.

 

SOLOTABLET: Cosa pensa dei nuovi dispositivi mobili e come li posiziona sul mercato consumer e aziendale - Qual’è la sua visione del mercato delle piattaforme Mobile: iOS, Android, Windows 8 e BlackBerry?

Ecobyte Technology: Sicuramente la strada è stata aperta da Apple e dai suoi dispositivi iOS. A seguire e con molto dinamismo da Android ed oggi sempre più anche Windows Phone/Windows 8. Nel mondo consumer come già detto siamo tutti alla ricerca del dispositivo di ultima generazione e cross technology secondo le diverse filosofie. Il mondo aziendale, una volta appannaggio esclusivo di BlackBerry è oggi molto orientato alle tecnologia citate, come nuovi strumenti per generare modernità, operatività, efficienza dei dispendenti, costante contatto con i sistemi e le basi dati aziendali. Quanto alle piattaforme ovviamente dobbiamo essere agnostici ed operare indifferentemente con tutte.

 

SOLOTABLET: Come azienda operate nel mercato business. Quali sono seondo voi le barriere all’ingresso del tablet nell’uso personale e in quello aziendale.  - I nuovi dispositivi mobili sono destinati a sostituire il PC o sono una semplice evoluzione tecnologica dello stesso?

Ecobyte Technology: Le barriere sono cadute. Fino a poco tempo fa si pensava che un iPhone fosse per ragazzi e per scattare foto da condividere, oggi chiunque di noi si siede ad un tavolo in una sala riunioni vede telefoni di ultima generazione in mano a Businessman che ne fanno uno strumento di lavoro. Pensate sia possibile oggi non avere la posta o i documenti in mobilità? Ricordiamoci che 3 anni fa chi scaricava la mail dal telefonino sembrava un marziano!

 

SOLOTABLET: Ci può descrivere quali sono gli ambiti applicativi in cui è focalizzata la vostra proposta Mobile (app, servizi, soluzioni ecc.)?

Ecobyte Technology: Il nostro team sviluppa e rilascia sia applicazioni cosiddette in House, ossia senza essere pubblicate su store pubblico ma ad uso esclusivo ed interno di realtà aziendali e pubbliche, sia numerose apps pubbliche disponibili nei vari stores, alcune delle quali sono state individuate come casi di successo.

 

SOLOTABLET: Ci racconta alcune esperienze casi di studio/referenze interessanti e quanto sono stati remunerativi (benefici, vantaggi, fidelizzazione del cliente, vantaggi per il cliente ecc.)

Ecobyte Technology: L’app iOS Roccafiore e l’App iOS Umbria Jazz sono state selezionate tra le dieci finaliste al webfestival 2011 di cava dei Tirreni.

La citata App Provincia di Perugia è stata premiata a SMAU Business 2012 da una commissione del Politecnico, come migliore App per la pubblica amministrazione ed il cittadino.

In questi giorni esce l’App Samarcanda radiotaxi, il primo taxi al mondo che consegna un iPad al viaggiatore con una App dedicata e ricchissima di informazioni sul territorio e notizie da molte testate, che si aggiornano dinamicamente in base alla posizione geografica della vettura.

 

SOLOTABLET: Avete programmi e piani per sviluppi futuri? In particolare per nuove applicazioni, soluzioni verticali, sistemi operativi, piattaforme ecc.?

Ecobyte Technology: In questi giorni stiamo approfondendo molto sul fronte Windows Phone e Windows 8 per tablet e la loro sinergia con la piattaforma applicativa e di storage Microsoft Azure. Vogliamo essere i primi a rilasciare qualcosa di particolarmente innovativo.

 

SOLOTABLET: Cosa pensa di una iniziativa come SOLOTABLET?

Ecobyte Technology: Il momento storico non può prescindere da soggetti e testate che diano approfndimento alla materia della mobility, pertanto siamo molto contenti che ci sia chi lo fa e che noi si sia stati selezionati eper raccontare le nostre esperienze.

 

SOLOTABLET: Ha idee da suggerire?

Ecobyte Technology: Forse per dare spazio e opportunità a gli sviluppatori che ritenete più validi, sarebbe interessante creare un’area a modello motore di ricerca in cui il potenziale cliente possa, con dei criteri ricercare delle soluzioni che aziende come noi hanno rilasciato ed aprire la strada a possibilità di essere visibili e di fare profitto, aspetto chiave in un momento così difficile.

 


Per comunicare con noi o richiedere di essere intervistati potete scrivere a marketing@solotablet.it

Potete anche chiamarci direttamente contattando Carlo Mazzucchelli al 348 2511619


comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Andrea Picchi

Cognitive Interface Designer & iOS Developer

Vai al profilo

Sanmarco Informatica

Conoscenza, consapevolezza, spirito di gruppo, sono le parole che riassumono il nostro...

Vai al profilo

Doxinet srl

Doxinet è un’azienda capace di adattarsi alle esigenze del mercato, in grado di...

Vai al profilo

Droidcatalogue

Droidcatalogue è un'azienda giovane e tutta italiana. Nata nel 2012 grazie alla...

Vai al profilo