I protagonisti si raccontano /

SoloTablet intervista gli sviluppatori di APP italiani: Net Surfing Srl

SoloTablet intervista gli sviluppatori di APP italiani: Net Surfing Srl

08 Dicembre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Intervista numero 24. Una conversazione con Luisa Spairani, Amministratore Delegato di Net Surfing Sr, un 'Internet Solution Provider' che opera nel Canavese (Ivrea) e in Bassa Val d'Aosta. Oggi impegnata anche nello sviluppo di applicazioni Mobile su tutte le piattaforme disponibili e con strumenti anche Open Source.

SoloTablet intervista i protagonisti del mercato italiano delle applicazioni Mobile: NETSURFING SRL


 

SOLOTABLET: Vi presentate come "Internet Solution Provider" e siete attivi con progetti di ricerca finalizzati all’innovazione. Ci può raccontare qualcosa di più e dirci in che modo la vostra offerta si posiziona nel mercato Mobile?

La nostra storia inizia  nel ’95 come Internet Solution Provider ma oggi non è la nostra attività principale. Siamo strutturati in tre settori portanti:

  • supporto alla comunità di camperisti attraverso il principale portale italiano sul tema: camperonline.it,
  • consulenze e soluzioni nell’ambito del asset management
  • sviluppo software per progetti specialistici

Noi offriamo per il mondo business la capacità di sviluppare progetti su mobile e per il mondo dei camper sviluppiamo apps che consentono  l’accesso ai servizi disponibili nel nostro portale camperonline.it

 

SOLOTABLET: Il tablet, unitamente alle tecnologie Cloud, Social e Mobile è strumento potente della rivoluzione digitale in atto. Lei cosa ne pensa? Semplice evoluzione tecnologica o vera rivoluzione?

Sono convinta da sempre, almeno in ambito informatico, che gli strumenti a disposizione abbiano un’influenza sul modo di pensare e di agire degli utenti, pertanto il tablet modificherà l’approccio di tutti all’informatizzazione e all’informazione.

 

SOLOTABLET: La diffusione di dispositivi mobili, telefoni cellulari, smartphone e tablet hanno drasticamente cambiato il mercato (consumer e business). Facile attendersi altre novità future. Cosa ne pensa e come vede il ruolo delle nuove tecnologie nelle attività delle aziende?

Le nuove tecnologie in ambiente business consentiranno di realizzare efficacemente la mobilità e facilità d’uso. Ad esempio Net Surfing ha sviluppato un’applicazione per la gestione di interventi per fughe di gas e in generale per manutenzioni su impianti di reti gas . L’operatività su dispositivi mobile è però complessa per un’utenza poco informatizzata mentre l’utilizzo di  un tablet coniuga leggerezza e facilità di interazione. Sono quindi convinta del suo successo anche nel mondo industriale


SOLOTABLET: Cosa pensa dell’attuale mercato Mobile italiano e perché ritiene utile investirvi? C’è spazio per realtà come la vostra focalizzata su un mercato verticale come quello della sanità? Che opportunità ci sono?

Noi siamo focalizzati su un mercato  business ( ma non sanità ) nel settore asset management. Riteniamo essenziale investire in apps proprio perché le esigenze di essere connessi ovunque o comunque di poter lavorare in qualunque condizione, sono concrete e in aumento , infatti più si utilizzano apps , più si evidenziano nuove necessità.

Lato consumer disponiamo di una vasta comunità di camperisti che accede al nostro portale (www.camperonline.it) e le info richieste sono ora anche disponibili tramite l’app iCOL. Per questi utenti l’esigenza è in crescita, basti pensare che ormai su ogni camper è disponibile un accesso a Internet e l’utilizzo di un tablet è più comodo rispetto ad un laptop.

 

SOLOTABLET: Cosa pensa dei nuovi dispositivi mobili e come li posiziona sul mercato consumer e aziendale

Per la nostra esperienza riteniamo che la semplicità di utilizzo, i costi accessibili e le apps sviluppate per sfruttarli al meglio favoriranno ancora una crescita sia sul mercato consumer che business. Ci crediamo fortemente tanto è vero che stiamo aumentando gli investimenti in questo settore.

 

SOLOTABLET: Qual’è la sua visione del mercato delle piattaforme Mobile: iOS, Android, Windows 8, HTML5 e BlackBerry?

Noi stiamo investendo su piattaforma iOS, Android e HTML5 per smartphone e tablet. Con queste scelte pensiamo di coprire buona parte dei dispositivi mobile oggi disponibili sul mercato. Sono in previsione comunque lo sviluppo di altre piattaforme in crescita, come Windows 8.


SOLOTABLET: Quali sono secondo lei le barriere all’ingresso del tablet nell’uso personale e in quello aziendale (pubblico e privato) e cosa suggerite di fare per superarle?

Nel mondo industriale le barriere sono di tipo culturale da una parte e dall’altro l’indisponibilità di vere applicazioni specialistiche per il tablet. Nell’uso personale i principali limiti sono nella novità dei dispositivi. Vedo bambini, nati ormai in quella che si può definire l’epoca del mobile, che hanno una dimestichezza con questi dispositivi che un adulto fatica ad avere. Questo è il nostro futuro.


SOLOTABLET: I nuovi dispositivi mobili sono destinati a sostituire il PC o sono una semplice evoluzione tecnologica dello stesso?

La sostituzione non potrà essere completa, il PC comunque mantiene delle funzionalità che difficilmente saranno soppiantate da un tablet… per lavorare 8 ore a una scrivania è ancora più comodo il PC. Tuttavia l’esperienza ci insegna che in questo settore le evoluzioni sono repentine, quello che 10 anni fa non si riusciva nemmeno a immaginare oggi è realtà, quindi mai dire mai!


SOLOTABLET: Ci può descrivere quali sono gli ambiti applicativi in cui è focalizzata la vostra proposta Mobile (app, servizi, soluzioni ecc.)?

Come web agency non ci limitiamo soltanto allo sviluppo di app ma proseguiamo anche nella creazione di siti web e portali, oggi sempre più orientati anche all’uso su mobile. Oltre alla facilità di utilizzo e agli aspetti grafici per noi è fondamentale la disponibilità delle informazioni real time e in tempi rapidi, per questo abbiamo una nostra server farm e curiamo internamente gli aspetti sistemistici.


SOLOTABLET: Ci può descrivere quali sono gli strumenti che avete creato per facilitare l’uso del web e del mobile?

Noi utilizziamo strumenti di sviluppo sia open source che licenziati e siamo developers delle principali piattaforme mobile. La nostra offerta Mettiamo a disposizione di clienti e partner le nostre competenze dalla fase di analisi alla pubblicazione e promozione di siti e app su nostre piattaforme o proprietarie.


SOLOTABLET: Ci può descrivere i vostri progetti/APP principali

Attualmente stiamo lavorando su un progetto a supporto di concessionari camper per la vendita e un progetto europeo chiamato “Plein Air and natural activities” per fornire ai turisti informazioni di servizi e promozioni del territorio che stanno attraversando. Si intende arricchire la soluzione integrando informazioni utili a diverse tipologie di viaggiatori, ciclo-turisti, agli escursionisti e appassionati di sport acquatici.

Per l’ambiente business stiamo sviluppando un’applicazione mobile per l’asset management, in maniera tale da rendere disponibili le informazioni ai manutentori di impianti attraverso i tablet, che molto spesso risulta in questo settore più comodo e pratico di un PC.

 

SOLOTABLET: Ci racconta alcune esperienze casi di studio/referenze interessanti e quanto sono stati remunerativi (benefici, vantaggi, fidelizzazione del cliente, vantaggi per il cliente ecc.)

La nostra app iCOL, disponibile gratuitamente sia per iOS che per Android, permette di reperire disponibilità di pernottamento in tutta Europa in base alle necessità e alla posizione. E’ disponibile in 4 lingue e ci ha permesso di raggiungere un bacino di utenti oltre i confini nazionali. In 18 mesi è stata scaricata su circa 20.000 dispositivi. Il modello di business si basa su due elementi vincenti:

  • · Proporre a un’ampia base un numero maggiore di servizi per camperisti, quindi una fidelizzazione sempre più stretta che consente di acquisire sponsors sempre più importanti.
  • · Promozione diretta sull’app, anche sfruttando la geolocalizzazione dell’utente

Lato business la remunerazione dei nostri progetti è strettamente legata all’offerta di una soluzione sempre più completa, che si sposi al meglio con le diverse esigenze dei clienti, anche in termini di piattaforme e devices utilizzati.

 

SOLOTABLET: Avete programmi e piani per sviluppi futuri? In particolare per nuove applicazioni, soluzioni verticali, sistemi operativi, piattaforme ecc.?

Per l’utenza consumer il nostro focus rimane il turismo e in particolare il settore camper. Mentre sul settore business porteremo su mobile alcuni plugin sviluppati per le nostre soluzione di Asset Management (gestione documentale, permessi di lavoro..)

 

SOLOTABLET: Cosa pensa di una iniziativa come SOLOTABLET?

Noi crediamo fortemente nei webmagazine, utili sia per i fornitori che per i consumatori e possono essere un punto d’incontro interessante.

SoloTablet ha le caratteristiche per soddisfare entrambe le esigenze.

 

SOLOTABLET: Ha idee da suggerire?

Ho trovato molto interessanti le schede tecniche dei vari modelli. A quando una prova comparativa?


 

Per comunicare con noi o richedere una intervista potete scrivere a marketing@solotablet.it

Potete anche chiamarci direttamente contattando Carlo Mazzucchelli al 348 2511619.


comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Giulio Di Simine

Sono un giovane sviluppatore, ho 18 anni; sviluppo applicazioni da poco più di un anno e...

Vai al profilo

Inglobe Technologies Srl

Fondata nel 2006 essa basa la sua professionalità sull'esperienza e la competenza di un...

Vai al profilo

Droidcatalogue

Droidcatalogue è un'azienda giovane e tutta italiana. Nata nel 2012 grazie alla...

Vai al profilo