I protagonisti si raccontano /

SoloTablet intervista gli sviluppatori di APP italiani: Softwaresas

SoloTablet intervista gli sviluppatori di APP italiani: Softwaresas

27 Dicembre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Alla nostra 46° intervista incontriamo Malaguti Marco di Softwaresas. L'azienda è nata nel 2002 con un portafoglio d'offerta costruito sullo sviluppo di software personalizzato. Oggi si occupa anche di sviluppo di applicazioni per piattaforme Mobile.

SoloTablet intervista i protagonisti del mercato italiano delle applicazioni Mobile: Softwaresas


 

SOLOTABLET: Ci può raccontare qualcosa di lei e dirci in che modo la sua offerta si posiziona nel mercato Mobile?

“Software sas” nasce nel 2002 come società di sviluppo software personalizzato, da alcuni anni, complice il fiorente mercato mobile, ha esteso i propri servizi accompagnando i clienti nell’analisi e realizzazione di soluzioni per smartphone e tablet con particolare attenzione alla “User Experience”.

 

SOLOTABLET: Il tablet, unitamente alle tecnologie Cloud, Social e Mobile è strumento potente della rivoluzione digitale in atto. Lei cosa ne pensa? Semplice evoluzione tecnologica o vera rivoluzione?

Sicuramente, grazie alla facilità d’uso, questi oggetti stanno cambiando drasticamente le abitudini delle persone di ogni età. La mia speranza, ed è quello a cui stiamo lavorando con il progetto 4Vision, è che questi strumenti possano migliorare la vita di persone meno fortunate aiutandole nelle semplici attività quotidiane, allora si che si potrà parlare veramente di rivoluzione.

 

SOLOTABLET: La diffusione di dispositivi mobili, telefoni cellulari, smartphone e tablet hanno drasticamente cambiato il mercato (consumer e business). Facile attendersi altre novità future. Cosa ne pensa e come vede il ruolo delle nuove tecnologie nelle attività delle aziende?

Vedo ottimamente l’inserimento di smatphone e tablet nelle aziende, questi prodotti hanno la capacità di motivare molto il personale e facilitano l’uso delle procedure aziendali anche a individui che hanno sempre rifiutato la tecnologia. Abbiamo già avuto importanti riscontri di aumento di produttività in diverse società in settori di attività completamente diversi tra loro.


SOLOTABLET: Cosa pensa dell’attuale mercato Mobile italiano e perché ritiene utile investirvi? Che opportunità ci sono?

Penso sia un mercato molto interessante ma ritengo anche che gli investimenti in questo ambito debbano essere molto mirati, oggi non basta più realizzare un App per far parlare di se, occorre una analisi attenta degli obbiettivi che si vogliono raggiungere ed in particolar modo degli utenti/clienti che animano questo mercato.

 

SOLOTABLET: Cosa pensa dei nuovi dispositivi mobili e come li posiziona sul mercato consumer e aziendale

Già risposto nelle considerazioni precedenti

 

SOLOTABLET: Qual’è la sua visione del mercato delle piattaforme Mobile: iOS, Android, Windows 8, HTML5 e BlackBerry?

Personalmente ritengo che ancora per un paio di anni IOS sarà predominante, non tanto come vendite ma sicuramente come attenzione del mercato verso i prodotti della mela. Android sta guadagnando importanti quote di mercato e attualmente è l’unica alternativa dato che windows 8 necessita ancora di un anno di rodaggio.
E BlackBerry……..?? Black chi?? Scusate la battuta


SOLOTABLET: Quali sono secondo lei le barriere all’ingresso del tablet nell’uso personale e in quello aziendale (pubblico e privato) e cosa suggerite di fare per superarle?

Per quanto riguarda l’uso personale penso che ormai non ci siano barriere da abbattere, tablet e relativi accessori saranno il regalo di Natale più gettonato quest’anno e questo dice tutto.
Diverso invece è l’ambito aziendale, dove tablet e App dovranno essere considerati come una naturale estensione del gestionale aziendale, eliminando i pregiudizi che vedono l’impiego di questi oggetti prevalentemente per scopi ludici.


SOLOTABLET: I nuovi dispositivi mobili sono destinati a sostituire il PC o sono una semplice evoluzione tecnologica dello stesso?

Non in un futuro troppo imminente ma sicuramente si, ritengo non essere tanto l’avvento dei tablet a far estinguere l’attuale generazione di pc quanto la forte evoluzione degli schermi touch e le innumerevoli tipologie di impiago che potranno ricoprire.


SOLOTABLET: Ci può descrivere quali sono gli ambiti applicativi in cui è focalizzata la vostra proposta Mobile (app, servizi, soluzioni ecc.)?

Essendo una società di sviluppo software con più di 10 anni di attività siamo in grado di seguire i più svariati ambiti applicativi, i settori in cui esprimiamo al meglio le nostre potenzialità sono quelli dell’automazione industriale, logistica, abbigliamento e informazione.


SOLOTABLET: Ci può descrivere quali sono gli strumenti che avete creato per facilitare l’uso del web e del mobile?

Gli strumenti che abbiamo creato sono anche i progetti che stiamo attualmente sviluppando.


SOLOTABLET: Ci può descrivere i vostri progetti/APP principali

Ci stiamo focalizzando su tre progetti principali, 4Vision che è un app per la supervisione di impianti di domotica ed automazione industriale. App4News, una piattaforma di comunicazione con caratteristiche molto particolari a breve disponibile sui principali store ed un progetto per la ristorazione con una spiccata vena social.


SOLOTABLET: Ci racconta alcune esperienze casi di studio/referenze interessanti e quanto sono stati remunerativi (benefici, vantaggi, fidelizzazione del cliente, vantaggi per il cliente ecc.)

Prima su tutte l’app di Regione Emilia-Romagna Eventi E-R creata per migliorare il servizio di informazione per gli eventi culturali in regione, a seguire diverse altre applicazioni di news integrate con i siti internet dei clienti come quella di CNA più diverse soluzioni pubblicate in nome e per conto di clienti privati.


SOLOTABLET: Avete programmi e piani per sviluppi futuri? In particolare per nuove applicazioni, soluzioni verticali, sistemi operativi, piattaforme ecc.?

Assolutamente si, diversi nuovi progetti stanno prendendo forma all’interno del nostro centro di ricerca LAB166, alcuni sono già ad un livello avanzato e vedranno la luce già nei primi giorni del 2013, altri sono ancora in fase di ricerca fondi ma al momento non è possibile svelare ulteriori dettagli.

 

SOLOTABLET: Cosa pensa di una iniziativa come SOLOTABLET?

Molto interessante, soprattutto per far conoscere realtà piccole come la nostra ma che possono ugualmente offrire un ottimo servizio anche al cliente più esigente.

 

SOLOTABLET: Ha idee da suggerire?

Una sezione dedicata alle start-up

 


Per comunicare con noi o richiedere una intervista potete scrivere a marketing@solotablet.it

Potete anche chiamarci direttamente contattando Carlo Mazzucchelli al 348 2511619


 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Merlino DreamLab

Merlino Dreamlab, realizza ebook interattivi multimediale per iPad e Tablet...

Vai al profilo

Move On

Film al cinema è un applicazione sviluppata da Move On (www.moveon.it) azienda...

Vai al profilo

NBF Soluzioni Informatiche s.r.l. - Shopping Plus

NBF Soluzioni Informatiche s.r.l. opera nel mondo dell’Information Tecnology ed...

Vai al profilo

Third Millenium

Software house dedicata allo sviluppo di App per il mondo mobile

Vai al profilo