I protagonisti italiani /

TILT: un esempio da imitare

TILT: un esempio da imitare

27 Maggio 2016 Gian Carlo Lanzetti
SoloTablet
Gian Carlo Lanzetti
share
Come promuovere lo sviluppo concreto di start up e fare formazione professionale in ambito Ict. L’esempio di Trieste.

TILT (Teorema Incubation Lab Trieste) è un ecosistema di competenze ed eccellenze sul territorio, frutto della collaborazione tra mondo delle Istituzioni Pubbliche e mondo privato, dedicato a giovani, startup e imprese innovative dell’Information Technology. Nato il primo marzo 2016, offre a chi vi partecipa tutta la struttura e tutti i servizi necessari alla formazione e all’avvio al mercato di un’impresa, ossia, in sintesi: education, laboratori e ricerca; supporto nella realizzazione del business plan, amministrativo e gestionale; sede e spazi di lavoro all’interno di AREA Science Park; tecnologia Microsoft; il supporto di marketing per la promozione e la rete commerciale per l’ingresso nel mercato; l’accesso a un network di finanziatori. Inoltre, per chi non ha ancora la possibilità di dedicarsi allo sviluppo, Teorema Engineering, che lo ha ideato, mette anche a disposizione tutto l’hardware e il software necessari oltre a condividere prototipi di programmi e progetti, parte del patrimonio intellettuale di Teorema.

La prima attività su cui TILT è impegnato è il lancio del secondo bando di selezione pubblica per il supporto alla creazione e allo sviluppo di startup innovative in ambito ICT B2B, denominato “IFChallenge ICT”, che sarà pubblicato a metà giugno da Innovation Factory, l’incubatore certificato di AREA Science Park. Obiettivi della selezione sono accelerare lo sviluppo di progetti imprenditoriali, favorendo la creazione di startup innovative e individuando quelle di cui diventare soci, per sostenerne al meglio la crescita. Il valore medio di queste attività è stimabile in circa 50.000 euro a impresa. Fra i requisiti per essere ammessi alla selezione individualmente o in team, la volontà di operare nei seguenti ambiti dei settori ICT B2B: realtà virtuale, Internet Of Things, salute, mare, turismo. Il bando si aprirà a metà giugno e si chiuderà a fine luglio. L’indicazione dei progetti vincenti da parte del Comitato Etico Scientifico di TILT è prevista per settembre. Il bando sarà scaricabile sul sito di Innovation Factory if.areasciencepark.it/.

A questo investimento, si aggiunge un fondo dedicato al sociale istituito insieme ad Ananian, Fondazione filantropica rivolta prevalentemente ai giovani del territorio triestino, ma anche a residenti nel Friuli Venezia Giulia e nel Veneto orientale. Nell’ambito del suo tradizionale supporto al percorso universitario degli studenti e ai successivi progetti di matrimonio e di vita, Ananian affianca la disponibilità a offrire alle startup inserite in TILT un contributo che arriva fino a 25.000 euro. “Il paradosso che vogliamo evitare a Trieste è quello di vedere da un lato la fuoriuscita dal mercato informatico di molti professionisti qualificati che necessitano di percorsi di aggiornamento, dall’altro di avere aziende che, come la nostra, fanno molta fatica nel reperire i profili tecnico professionali necessari per espandersi”, dichiara Michele Balbi, presidente di Teorema. La società, infatti, ha avviato ad aprile una “call for action” a livello nazionale per la ricerca di personale.

Attraverso TILT, AREA Science Park e Teorema hanno messo a punto un programma di formazione che partirà il 27 giugno con un primo corso di riqualificazione professionale gratuito incentrato sulle tecnologie di collaboration Microsoft. Il corso beneficia dei programmi di finanziamento che la Regione Friuli Venezia Giulia destina ai progetti di supporto all’innovazione. L’opportunità è dedicata a cassintegrati e giovani in cerca di lavoro con una buona base tecnica. Un secondo corso sarà messo in calendario a settembre.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Sviluppo4Mobile

S4M è costituita da un gruppo di quattro amici storici, Gino, Danilo, Miriam e Luisa...

Vai al profilo

INGEGNI Tech S.r.l.

INGEGNI Tech sviluppa applicazioni per il mercato mobile, sviluppando progetti per la...

Vai al profilo

gandgapp

Sviluppatore Android

Vai al profilo

XENIALAB

Xenialab sviluppa applicazioni native su Apple iOS (iPhone, iPad, iPod), Google...

Vai al profilo