Segnalazioni dal mercato /

Aritmeticando si impara la matematica, una APP di Finger Talks

Aritmeticando si impara la matematica, una APP di Finger Talks

28 Maggio 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Finalmente su App Store ARITMETICANDO, la App per iPad per imparare l’aritmetica in modo semplice e vivace.

Milano, 28 maggio 2013ARITMETICANDO, la nuova app per iPad realizzata dal brand italiano Finger Talks con l’obiettivo di facilitare l’apprendimento dell’aritmetica agli alunni delle scuole primarie (a partire dalla 5°) e secondarie di primo grado, è disponibile da ieri su App Store

L’applicazione si basa su un metodo adatto a tutti, ma nato in particolare per dare una risposta ai bisogni di didattica inclusiva e strumenti compensativi per i ragazzi con dislessia, discalculia, disgrafia, disortografia; l’intero progetto è stato infatti sviluppato con la consulenza e i contenuti di Rita Bartole e Marco Quaglino, docenti specializzati su queste specifiche tematiche.

Le funzionalità di ARITMETICANDO comprendono esercizi di diverso tipo e difficoltà (con possibilità di inserire i propri dati e con le funzioni verifica, suggerimento, soluzione, salva e stampa), la calcolatrice vocale con lettura a cifra singola o a numero intero, la “RiTabella” per i calcoli con i numeri visualizzati in colori, la tavola pitagorica, la possibilità per genitori e insegnanti di assegnare un percorso personalizzato di teoria ed esercizi, oltre alle spiegazioni delle regole attraverso video animati di alta qualità doppiati dalla voce di Giovanni Storti (del celebre trio Aldo, Giovanni e Giacomo) e riassunti in prospetti schematici.

La nuova applicazione sviluppata da Finger Talks si pone così come:

  • un nuovo modo per imparare: un metodo visivo, intuitivo e interattivo per fissare i concetti in modo facile e stimolante; teoria, compiti e strumenti tutto sul tuo iPad!
  • un supporto ai ragazzi con Disturbi Specifici dell’Apprendimento: strumenti compensativi e una didattica inclusiva per incoraggiare autonomia e potenzialità individuali, con supporto audio e visivo, senza bisogno di carta e penna e con tutto il tempo di ragionare;
  • un aiuto per chi insegna: una fonte di didattica, esercizi e strumenti efficaci in supporto all’attività di affiancamento dell’alunno, per gestire i diversi bisogni di apprendimento

ARITMETICANDO è, a partire da ieri, scaricabile da App Store gratuitamente con 2 capitoli di prova. Al suo interno, è possibile personalizzare i contenuti acquistando, tramite l’In App Purchase, le diverse tipologie di pacchetti: solo strumenti, i singoli macro-argomenti di didattica con gli strumenti, tutta la app (15 capitoli).

Finger Talks, fino alla fine delle scuole, ha deciso di offrire una promozione lancio con prezzi che vanno da 1,79€ per i soli strumenti, a un conveniente 5,99€ per tutta la app.

L’app è stata sviluppata con l’importante contributo di Vidiemme Consulting in qualità di partner di sviluppo ed è il frutto della collaborazione degli esperti in marketing e tecnologia mobile di Finger Talks con gli insegnanti Rita Bartole e Marco Quaglino ma anche con neuropsichiatri, genitori e i bambini di Compiti Amici che hanno partecipato ad un test della prima versione.

 

Aritmeticando è stata presentata ufficialmente ieri sera nel corso di un evento condotto dal famoso comico e cabarettista Enrico Bertolino. Al lancio della App hanno partecipato numerosi invitati che hanno ascoltato con interesse e viva partecipazione gli interventi di Giovanni Storti, degli educatori Rita Bartole e Marco Quaglino, di Diego D’Ambrosi (consigliere Finger Talks) e di Giacomo Cutrera (Ingegnere e ragazzo dislessico).

LINK su App Store: https://itunes.apple.com/it/app/aritmeticando/id593485012?mt=8

 

TESTIMONIANZA

E’ un ottimo strumento e non solo per mio figlio che è dislessico: l’ho testato anche su mia nipote che fa la seconda media e, grazie alla app, ha finalmente capito le operazioni tra frazioni! – Francesca, mamma e tester della app


 

Finger Talks nasce a Milano, nel 2012, dal desiderio di offrire una risposta alternativa nuova ed efficace alle necessità di apprendimento e integrazione dell’infanzia con bisogni educativi speciali, sfruttando le caratteristiche di accessibilità, motivazione e interattività di smartphone e tablet.

L’azienda riunisce, grazie ai suoi soci, competenze nel mondo digitale – sia tecnologiche che di marketing – a significative esperienze nel mondo della comunicazione e dell’impegno nel sociale; si avvale inoltre della collaborazione con esperti nel mondo medico-scientifico ed educativo e con le associazioni di genitori.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Move On

Film al cinema è un applicazione sviluppata da Move On (www.moveon.it) azienda...

Vai al profilo

Centrica

Centrica progetta e sviluppa tecnologie innovative nei settori del digital imaging...

Vai al profilo

Giorgio Peressin

Dedico il mio tempo alla mia passione: sviluppare app.

Vai al profilo

Appytech Srl

Vai al profilo