Segnalazioni dal mercato /

Cisco potenzia Umbrella

Cisco potenzia Umbrella

14 Novembre 2018 Gian Carlo Lanzetti
SoloTablet
Gian Carlo Lanzetti
share
Aperto a Milano un nuovo Data Center edge, rivolto essenzialmente alle PMI.

Cisco espande il proprio servizio di sicurezza Umbrella con l'apertura, a Milano, dell’ultimo Data Center edge e la sua connessione al MIX, il principale Internet Exchange operativo in Italia. Attivo e in funzione dal 1° agosto, questo nuovo Data Center è il trentesimo realizzato da Cisco, il primo in Sud Europa, nonché l’unico in Italia, dedicato al servizio di sicurezza Cisco Umbrella.

Cisco Umbrella, è una soluzione innovativa, che fornisce sicurezza a livello DNS direttamente dal cloud e grazie al quale è possibile proteggersi nell’era della mobilità e dell’internet delle cose, dove i confini delle aziende sono estesi agli utenti ovunque essi si trovino.

In altri termini Cisco Umbrella - un secure internet gateway – è una piattaforma di sicurezza che fornisce una prima linea di difesa per proteggere i dipendenti dentro e fuori la rete aziendale. Essa blocca le minacce verso tutte le porte e i protocolli, garantendo così una protezione totale. Blocca l’accesso a domini, URL, IP e file maligni prima che venga stabilita la connessione o scaricato un file, garantendo copertura di tutto il traffico. Con Umbrella, sostiene Cisco, proteggersi non è mai stato così semplice. Dato infatti che tutto avviene in cloud, non c’è hardware da installare e non c’è software da aggiornare manualmente. Le aziende possono in questo modo proteggere tutti i dispositivi in pochi minuti e sfruttare gli investimenti in soluzioni Cisco – incluso il client AnyConnect, la serie 4K di Integrated Services Router e i controller wireless LAN – per indirizzare il traffico Internet verso Umbrella sia all’interno che all’esterno della rete aziendale

"Oltre a confermare l’interesse strategico di Cisco per il nostro paese, questo importante investimento costituisce un ulteriore passo avanti nel nostro piano di investimento Digitaliani, volto ad accelerare la digitalizzazione del paese," afferma Enrico Mercadante, responsabile Innovazione, architetture e Trasformazione Digitale di Cisco Italia. "La cybersecurity è al centro dello scenario tecnologico ed è oggi più importante che mai semplificare l'accesso a soluzioni di sicurezza avanzate, e renderle alla portata di tutti, soprattutto delle piccole e medie imprese, che non hanno né il budget né le risorse per farlo in prima persona".

Tra le PMI che potranno cogliere per prime i vantaggi della nuova infrastruttura vi sono le circa 600.000 imprese clienti di TIM protette da TIM Safe Web, il servizio di sicurezza sviluppato da TIM in collaborazione con Cisco, lanciato lo scorso febbraio e divenuto una “best practice” a livello internazionale.

TIM Safe Web offre infatti una piattaforma di servizio altamente sicura, basata su Cisco Umbrella e integrata nella rete TIM, in grado di proteggere i piccoli utenti aziendali da malware, quali ramsomware, phishing e altre attività di sicurezza informatica dannosa.

Grazie alla connessione con il MIX (Milan Internet Exchange), Cisco con il nuovo Data Center potenzierà il servizio disponibile per i clienti italiani che potranno accedere a un servizio più prossimo, più veloce e a minore latenza.

Il Data Center, precisa una nota, implementa anche i requisiti di conformità alle normative sulla privacy, come parte dell'impegno di Cisco verso elevati standard di sicurezza delle informazioni, privacy e trasparenza.

 

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


PalmoLogix

PalmoLogix is a privately held software company and technical consultancy located in...

Vai al profilo

PowerSoftware

App for lifestyle of people !

Vai al profilo

GoalGames

Vai al profilo

Codermine srl

Azienda di sviluppo web, mobile (android, ios e windows phone) e IOT (internet of...

Vai al profilo