Segnalazioni dal mercato /

FIXtoFIX: il Re-use dei tablet

FIXtoFIX: il Re-use dei tablet

11 Gennaio 2016 Gian Carlo Lanzetti
SoloTablet
Gian Carlo Lanzetti
share
Laboratorio italiano specializzato nella riparazione smartphone e tablet di tutte le marche. Una iniziativa tutta italiana!

Il tablet ti è caduto e lo schermo è in mille pezzi? Il microfono ti ha abbandonato sul più bello? La batteria non tiene più di mezza giornata? Non disperarti: adesso c’è FIXtoFIX, il brand italiano di negozi e corner specializzati in riparazioni di smartphone e tablet di ogni marca e modello, il cui sviluppo è stato curato con la stessa logica Re-use che da anni guida Eco Store, la catena di negozi attivi nella vendita di consumabili re-use per stampanti.

Dove dunque  andare quando succede qualcosa al prezioso device? Il cliente ha a disposizione tre diverse opzioni: rivolgersi ad un FIXtoFIX Lab, un vero e proprio negozio dove poter lasciare il proprio smartphone, con la garanzia di tempi di ripristino rapidissimi, oppure recarsi in un FIXtoFIX Display, un ampio corner all’interno di un negozio Eco Store già esistente, in cui riparare solo vetri e display LCD, e il FIXtoFIX Point, un comodo punto di raccolta degli smartphone “feriti” che demanda ogni tipologia di intervento ai lab. Tutti i componenti sostituiti da FIXtoFIX sono coperti da una garanzia di 12 mesi.

Oltre alla riparazione, all’interno dei punti vendita FIXtoFIX il cliente può usufruire di diversi servizi: check up e diagnostica del proprio dispositivo, trasferimento e backup dei dati, recupero dati, configurazione della casella mail. E mentre aspetta la riparazione dello schermo, che viene garantita in 60 minuti, può stampare cover personalizzate con le proprie foto e acquistare smartphone e accessori.

FIXtoFIX nasce nel 2015 in partnership con Eco Store, la catena di negozi in franchising, presente in tutta Italia, specializzata nella vendita di consumabili re-use per stampanti, in particolare di rigenerati e compatibili, garantiti dal suo stesso marchio.  Viene fondata nel 2001 da Alessandro e Paolo Gerardi con l’obiettivo di offrire ai propri clienti un’alternativa ai prodotti originali che sia economicamente conveniente, di qualità e realizzata nel rispetto dell’ambiente. Attualmente la catena conta oltre 330 negozi in tutta Italia. L’idea di oggi è sempre dei Gerardi: le premesse per fare bene ci sono, cinesi permettendo.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


DUECI

Il mondo Apple per le aziende e gli ambienti di produzione - Sviluppo software su...

Vai al profilo

Simplicissimus Book Farm srl

Simplicissimus Book Farm nasce nel giugno 2006, alla fine di una vera e propria indagine...

Vai al profilo

Mr. APPs srl

Siamo un'azienda di giovani professionisti e creativi impegnati nello sviluppo di...

Vai al profilo

NeaLogic

NeaLogic è specializzata nella realizzazione di soluzioni mobile compatibili con...

Vai al profilo