Segnalazioni dal mercato /

Gli italiani e il mobile commerce: guida alle app più utilizzate per lo shopping online

Gli italiani e il mobile commerce: guida alle app più utilizzate per lo shopping online

04 Agosto 2016 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Cresce il peso del mobile sugli acquisti online in Italia: secondo l’ultima indagine dell’Osservatorio eCommerce B2c del Politecnico di Milano, 21 acquisti su 100 sono originati da un dispositivo mobile, la metà dei quali avviene accedendo alla versione mobile del sito web del retailer e l’altra metà via app. Se la quota di acquisti via tablet negli ultimi 12 mesi è rimasta stabile, quella da smartphone ha fatto registrare un incremento di ben il 67%, a conferma dell’ascesa del cosiddetto fenomeno della app-economy.

Ma quali sono le app preferite dagli italiani?

Lasciando per un attimo da parte l’ultima arrivata in ordine di tempo e già davanti a Facebook per tempo di permanenza trascorso sull’app – nel caso in cui non l’abbiate ancora capito, stiamo parlando di PokémonGO – in cima alla classifica delle app più utilizzate dagli italiani vi sono le app di messaggistica istantanea e social networking (WhatsApp, Facebook, Skype e Instagram), seguite dalle app di shopping online come Booking.com, Amazon, Zalando, Groupon ecc.

Concentrandoci per un attimo sulle app di eCommerce, ciascuno dei brand citati è leader nel suo settore. Ma quali sono i fattori che determinano il successo di un’app di viaggi, elettronica o abbigliamento rispetto a un’altra operante nello stesso campo merceologico?

Di seguito cercheremo di individuare i punti di forza di ciascuna delle app che abbiamo menzionato, con le quali siamo certi che la gran parte dei nostri lettori – da bravi utilizzatori di dispositivi mobili – avrà già avuto modo di familiarizzare.

  • Booking.com. Se si è già in possesso di un account, l’app di Booking.com sincronizza le ricerche già effettuate e gli hotel già consultati, oltre a consentire di modificare la prenotazione. L’inserimento delle informazioni preliminari alla ricerca (date, luogo ecc.) e lo scorrimento delle varie offerte è agevolato dall’utilizzo di un design pulito e di colori gradevoli alla vista. L’app è gratuita ed è disponibile per dispositivi Apple e Android.
  • Zalando. Riproduce tutte le opzioni di filtro disponibili nella versione desktop (uomo, donna, bambino, abbigliamento, brand, accessori, colore, prezzo ecc.), sincronizza il carrello e la lista desideri tra app e mobile, è immediata, gratuita e sicura al 100%. Le foto sono di buona qualità e possono essere anche ingrandite per favorire una ottimale visualizzazione del prodotto. Rispetto alla versione desktop, l’utente ha la possibilità di trovare sul sito un capo simile a quello di cui ha scattato una fotografia per strada (Ricerca per immagine) o di cui ha scansionato il codice a barre in-store (Scansiona il codice a barre). La versione dell’App di Zalando  è scaricabile gratuitamente dallo store online di Google Play..

  • Unieuro. A differenza delle app di altri negozi di elettronica e informatica, l’app di Unieuro ha qualcosa di davvero speciale: la funzione “Store Experience”. In che cosa consiste? Accedendo gratuitamente alle reti Wi-Fi attive nei punti vendita Unieuro, l’utente ha la possibilità di leggere i QR Code per partecipare a iniziative speciali, scorrere le recensioni sui prodotti, accedere a promozioni e sconti, attivare la funzione “Check in” per ottenere coupon promozionali e farsi guidare nella scelta di un prodotto da un assistente personale in-store. Altri vantaggi dell’app riguardano la smaterializzazione della tessera – l’utente può consultare costantemente il proprio saldo punti all’interno della sezione Marco Polo Club –, la ricerca del punto vendita più vicino a sé e l’utilizzo dell’innovativo servizio “Chiedi a chi ce l’ha già”, che consente di ottenere un parere e/o fare domande a chi ha già comprato il prodotto di proprio interesse.
  • Groupon. Accesso istantaneo a offerte fino al 90% sulle migliori cose da fare, vedere e mangiare in oltre 500 città del mondo, a prescindere da dove ci si trovi. Le offerte si rinnovano di giorno in giorno, sono personalizzate in base alle preferenze dell’utente, possono essere visualizzate direttamente sulla mappa e acquistate via smartphone. Anche i coupon, una volta acquistati, possono essere utilizzati direttamente dal telefono, senza più bisogno di stamparli. L’app di Groupon è gratuita ed è compatibile con i sistemi iOS, Android e Blackberry.
comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


D-One Software House

Sviluppo applicazioni personalizzate per iPad e iPhone

Vai al profilo

Sviluppo4Mobile

S4M è costituita da un gruppo di quattro amici storici, Gino, Danilo, Miriam e Luisa...

Vai al profilo

FW LAB AC

Sviluppatore Italiano specializzato nello sviluppo di software per dispositivi...

Vai al profilo

Alternative Apps

Alternative Apps design and develop applications for iPhone/iPod and iPad.

Vai al profilo