L’allungo di Blueit

09 Marzo 2017 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
L’azienda monzese di servizi It ha sviluppato un modello di business che le consente di crescere del 15% l’anno.

Il mercato dell’informatica è sostanzialmente piatto, come del resto il contesto economico nel suo complesso. Eppure, come sempre avviene anche in queste circostanze, non mancano realtà imprenditoriali che riescono a mettere a segno dei concreti sviluppi. E’ il caso di  Blueit, società specializzata nella fornitura di Servizi IT e Partner di riferimento nelle soluzioni innovative di Outsourcing e Hybrid Cloud.

L’azienda monzese nel 2016 ha raggiunto un fatturato di 17 milioni di euro, che rappresenta una crescita  di oltre il 15% rispetto al 2015. Questi traguardi sono stati tagliati grazie a un importante ampliamento dell’offerta, che ha permesso di mettere a disposizione del mercato un portafoglio di servizi ancora più ampio e completo.

Tra le novità del 2016 il servizio di Service Desk multilingua, erogato dagli uffici di Monza, che si occupa della gestione dell’utenza dei clienti, al momento disponibile in italiano, inglese e francese. Inoltre, grazie al continuo investimento nel Service Operation Center, viene offerto un servizio con presidio di eccellenza 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, per assicurare copertura del supporto alla continuità e disponibilità degli ambienti IT dei clienti.

Inoltre, dopo aver consolidato le basi nell’ambito della gestione infrastrutturale, l’azienda ha integrato il proprio portafoglio con competenze anche in ambito applicativo, inserendo l’offerta di Application Management Services. In questo modo, i clienti possono affidare l’intera gestione dei loro sistemi, aprendosi così all’opportunità di concentrare il proprio focus sulle attività rivolte a supportare le strategie e le richieste del proprio business. Le nuove competenze introdotte vertono sulla gestione dei principali sistemi ERP, da SAP a Dynamics oltre che di piattaforme legacy verticali più specifiche.

“Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti nel 2016 e continueremo a investire per raggiungere il traguardo di 20 milioni di euro entro il prossimo anno,” sottolinea Girolamo Marazzi, Presidente di Blueit. “Il nostro impegno è focalizzato nell’accompagnare i nostri clienti nel complesso processo di Trasformazione Digitale ed è fondamentale poter mettere a loro disposizione le tecnologie più adatte, gli strumenti più innovativi ed il supporto più adeguato affinché affrontino il cambiamento senza impatti sul business. Per l’anno appena iniziato abbiamo inoltre in cantiere nuove strategie che potranno agevolare ulteriormente le aziende verso questo percorso innovativo, ognuna secondo le proprie reali necessità.”

“Oggi Blueit è un partner in grado di supportare i clienti con un approccio end-to-end che include la gestione degli utenti, quella del data center, delle infrastrutture e delle applicazioni di Business,” aggiunge Paolo Mazza, Marketing & Innovation Director di Blueit. “Continuiamo a impegnarci nel proseguire questo percorso di innovazione per accompagnare il mercato nell’adozione di nuove soluzioni e paradigmi digitali, con un’attenzione particolare ai temi dell’Augmented Intelligence, del Cognitive Analytics e dell’Industrial IoT, per consentire ai nostri clienti di cogliere il massimo vantaggio dalle continue novità che la tecnologia sta mettendo a disposizione, per diventare aziende davvero 4.0 e vincere le sfide della rivoluzione digitale.”

Gian Carlo Lanzetti

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Computime Srl

Computime, rivenditore Apple dal 1983, Servizi per l'editoria, Software House. La...

Vai al profilo

Visual Meta

La più innovativa app per lo Shopping online è ShopAlike.it, la piattaforma...

Vai al profilo

Appspa - Sviluppo App Personalizzate

Sviluppiamo l'app personalizzata per il tuo business! L'app che realizzeremo per te ti...

Vai al profilo

Zero Computing S.r.l.

Zero è una web-agency presente sul mercato italiano dal 1992, con l’obiettivo di...

Vai al profilo