Segnalazioni dal mercato /

La bresaola Rigamonti digitalizza con Zucchetti

La bresaola Rigamonti digitalizza con Zucchetti

12 Gennaio 2018 Gian Carlo Lanzetti
SoloTablet
Gian Carlo Lanzetti
share
Una esperienza che potrebbe diventare un punto di riferimento per tutte le industrie alimentari italiane.

Nel 1913 Francesco Rigamonti decise di aprire un laboratorio con annessa macelleria-salumeria in cui, seguendo i segreti delle antiche ricette tramandate a livello locale, iniziò a preparare la bresaola, un prodotto diventato un simbolo della Valtellina.
Oggi il Salumificio Rigamonti (www.rigamontisalumificio.it) è leader incontrastato nella produzione di bresaola, fattura oltre 100 milioni di euro ed esporta i propri prodotti in 23 paesi nel mondo.
Proprio per la continua espansione dell’azienda e la grande attenzione riservata alla qualità dei prodotti, il management aziendale ha deciso di investire nella digitalizzazione dell’impresa per ottimizzare tutti i processi aziendali: da quelli relativi alla gestione amministrativa e contabile fino a quelli più inerenti all’attività specifica come la tracciabilità dei lotti e il controllo dei processi produttivi.

Dopo un’attenta software selection sono state scelte le soluzioni gestionali Zucchetti: l’erp in tecnologia web Ad Hoc Infinity integrato con Traxal, la soluzione per la gestione della produzione nell’industria alimentare.
“Per competere a livello globale è necessario non solo disporre di un prodotto unico ed eccezionale come la nostra bresaola, ma anche saper garantire i massimi livelli di efficienza in tutte le aree aziendali, in particolare lungo la catena produttiva, –osserva Claudio Palladi, amministratore delegato di Salumificio Rigamonti – e per ottenere ciò è fondamentale il ricorso alla tecnologia”.

Giorgio Mini, vicepresidente Zucchetti, ha individuato nell’integrazione delle soluzioni Zucchetti l’elemento determinante per il successo della trattativa: “Abbiamo investito molto negli ultimi anni per diventare un fornitore globale di soluzioni tecnologiche, per dare al cliente finale tutte le applicazioni necessarie a completare il suo sistema informativo, partendo proprio dall’erp che ne è il fulcro. Nel caso specifico il Salumificio Rigamonti ha il vantaggio sia di utilizzare una soluzione come Traxal per tracciare in modo semplice e veloce i dati di produzione, dall’entrata delle materie prime alla spedizione dei prodotti finiti, sia di condividere istantaneamente le informazioni con ogni funzione aziendale grazie all’integrazione con l’erp Ad Hoc Infinity. Proprio per le caratteristiche innovative e la completezza funzionale delle soluzioni utilizzate crediamo che il progetto realizzato per Rigamonti potrà diventare un punto di riferimento per tutte le industrie alimentari italiane”.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Disruptive Innovation

Management Consulting

Vai al profilo

Giacomo Balli

I'm a freelance developer based in Italy. Have my personal projects in the AppStore...

Vai al profilo

Nex Mobile Apps

Vai al profilo

D-One Software House

Sviluppo applicazioni personalizzate per iPad e iPhone

Vai al profilo