Segnalazioni dal mercato /

Luna Rossa più competitiva con Teorema

Luna Rossa più competitiva con Teorema

24 Settembre 2018 Gian Carlo Lanzetti
SoloTablet
Gian Carlo Lanzetti
share
Applicare i processi di Data Analytics e Machine Learning alla sfida sportiva più antica del mondo, l’America’s Cup, e all’affascinante e impegnativo percorso che Luna Rossa, lo scafo che rappresenta l’Italia in questa gloriosa manifestazione, ha intrapreso per sfidare il detentore.

Nel mondo della Coppa America si parla di Data Mining e Advanced Analytics da anni ormai ma in pochi hanno mai veramente investito tempo e risorse su questa strada. Oggi  i tempi pare  siano maturi e Luna Rossa ha trovato in  Teorema e Wärtsilä i giusti partner tecnologici da affiancare al suo  Design Team.

CONSIGLIATO PER TE:

Le macchine apprendono come noi?

Teorema non ha bisogno di presentazioni. Wärtsilä è una società finlandese con 18mila dipendenti, specializzata nei sistemi di propulsione per navi e imbarcazioni; la filiale italiana vanta una lunga tradizione con i suoi 1300 addetti, localizzati soprattutto a Trieste, dove ha la propria sede principale anche Teorema

In ogni edizione della Coppa America, è stata la tecnologia a fare la differenza: l’innovazione e lo sviluppo di soluzioni tecniche hanno permesso ai team di eccellere e, allo stesso tempo, sviluppare nuove soluzioni che sono state poi applicate al mercato della nautica. Il progetto di Data Analytics e Machine Learning sviluppato da Wärtsilä e Teorema con Luna Rossa – è stato più volte ribadito durante una conferenza stampa a Milano - a punta a essere l’arma segreta a disposizione per la progettazione dello scafo e la gestione di numerosi processi decisionali.

Il progetto è nato ben prima della barca di Coppa America: i tecnici, infatti, hanno iniziato a lavorare in partnership con Luna Rossa dal varo del TP52, lo scafo “lepre” con il quale il team sta effettuando regate e allenamenti propedeutici alla sfida di Coppa, acquisendo una enorme mole di dati.

La 36a edizione dell’America’s Cup si disputerà in Nuova Zelanda, a Auckland, nel 2021: un solo scafo avrà il diritto di sfidare il vincitore della precedente edizione, team New Zealand. Il diritto a lanciare il guanto della sfida si deciderà in due anni di regate, a partire dall’estate 2019, e Luna Rossa avrà a disposizione il sistema realizzato da Wärtsilä e Teorema attraverso il quale analizzare ed elaborare i dati telematici ottenuti dal monitoraggio delle performance e dai test di simulazione, in grado di assistere l’equipaggio e lo shore team in tutte le decisioni. 

Il Machine Learning, come pochi forse sanno, è un processo di Intelligenza Artificiale che consente di disporre di sistemi di analitycs per ottenere dati rilevanti, dare valore alle attività di routine di ogni organizzazione incrociando i dati generati da ciascuna interazione con serie statistiche, informazioni di contesto e dataset esterni relativi a variabili che possono influenzare i risultati di business. Nel caso di Luna Rossa esso offrirà la possibilità di rivalutare le esperienze consolidate negli anni precedenti  nelle varie situazioni  di  gara  e percorrere  strade  mai  esaminate prima dai professionisti stessi del settore, in particolare skipper e velisti.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Mobijay

Produzione app per dispositivi mobili

Vai al profilo

Francesco De Simone

Mobile Developer Android/iOS Freelance !

Vai al profilo

Fingerlinks

Siamo una startup tecnologica estremamente dinamica. Ci occupiamo di system...

Vai al profilo

RAD Solutions S.R.L

Distributore GeneXus per Italia e Svizzera

Vai al profilo