Segnalazioni dal mercato /

Regali di Natale 2013: tablet, smartwatch, gadget tecnologici, tecnologie indossabili e ‘soldi’, in contanti!

Regali di Natale 2013: tablet, smartwatch, gadget tecnologici, tecnologie indossabili e ‘soldi’, in contanti!

14 Novembre 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Tablet, smartwatch e gadget tecnologici per regali di Natale importanti e per farsi notare. Il regalo tecnologico può trasformare il Natale 2013 di amici e conoscenti rendendolo più allegro e felice! Nella situazione di crisi attuale il miglior regalo possibile è una busta, più o meno grande, con dei contanti. In alternativa, budget permettendo, il regalo tecnologico sarà sempre gradito, soprattutto da ragazzi e ragazze, per il momento senza lavoro o con un lavoro precario ma molto attenti al loro stile di vita (lifestyle) ed immagine sociale.

( L'articolo contiene la selezione di SoloTablet utile a comporre un elenco di regali tecnologici per fare felici amici e conoscenti in occasione del Natale 2013.

I regali sono stati suddivisi per fasce di prezzo e sono collegati ad alcuni scenari e scelte comportamentali possibili.....vedere per credere e regalare! )

Testo in continuo aggiornamento, da qui al 24 di Dicembre

Premessa

Dal Natale 2013 ci separano ormai poche settimane. Molte per chi ha programmato per quel periodo le sue vacanze, poche per chi deve programmare come gestire la consuetudine dei regali natalizi.

Quest’anno i regali di Natale saranno particolarmente benvenuti. La crisi non molla e sta interessando tutti, anche coloro che un lavoro stabile e ben retribuito continuano ad averlo. Anche i più fortunati sono toccati dalla crisi perché a conoscenza o coinvolti nei problemi di parenti e amici che il lavoro lo hanno perso o hanno paura di perderlo. A loro spetta probabilmente la responsabilità maggiore nel rendere felici altri con regali adeguati al periodo e frutto di nuova generosità.

Per non sbagliare il miglior regalo di Natale 2013 è sicuramente una bella busta, piccola o grande, bianca o colorata ma ricca di euro. In alternativa conviene puntare sul regalo tecnologico.

Molti ragazzi avranno bisogno di cambiare il loro telefono cellulare per passare ad uno smartphone, alcuni di loro staranno sognando un mini tablet, pochi ma cocciuti saranno alla ricerca di un e-reader, tutti saranno felici di ricevere un gadget tecnologico.

 

A partner più o meno fedeli, parenti e amici si può regalare uno smartphone, un tablet e/o uno smartwatch. La sorpresa sarà grande ( ‘Ma dove li trovi i soldi?’) ma la gratitudine ancora di più (‘Sarai sempre nei miei pensieri….’).

Una volta verificato che il regalo è ancora possibile farlo e, in alcuni casi, quasi un obbligo, e dopo aver verificato in banca l’ammontare del budget disponibile, non rimane che mettersi alla ricerca di ciò che serve.

Ed è qui che nascono i veri problemi, per non dire drammi personali e familiari.

Il panorama delle offerte è ricco, la concorrenza spietata ma i  prezzi sempre troppo elevati, soprattutto se si vuole soddisfare un desiderio prima ancora che un bisogno. Il problema è ancora più grande se la ricerca del regalo e il suo acquisto viene fatto in compagnia del destinatario dello stesso.

Nel frattempo, a poche settimane dal Natale, le offerte stanno già riempiendo scaffali e vetrine di centri commerciali, negozi, punti vendita e siti web. Presto per fare delle scelte ma il tempo giusto per farsi una prima idea del budget di spesa che sarà necessario per fare felici alcune persone oltre che sé stessi.

Scenari possibili, fonte di discussione familiare

Il regalo non è obbligatorio, in alcuni casi non si può fare, mancano le risorse! Il regalo è un atto che fa star bene soprattutto chi lo fa. E’ frutto di generosità, di passione e di entusiasmo e si nutre della felicità di chi lo riceve e, se ci sarà, anche della sua riconoscenza e gratitudine.

Per chi è abituato da anni a festeggiare il Natale con regali, il 2013 sarà un anno complicato. Aumenteranno le discussioni familiari e la dialettica di opinioni contrastanti sarà tutta focalizzata sugli scenari possibili:

  • Non fare alcun regalo ( rischio di non riceverne e/o di far percepire un momento di difficoltà ) e sperare di riceverne
  • Fare tanti piccoli regali per ridurre il budget di spesa al minimo ( me li possono tirare dietro...)
  • Fare regali solo a chi ne ha bisogno (nipotini, nonni e amici vari)
  • Un solo regalo, importante, ad effetto ( ad una fidanzata inconsapevole di tanto amore… ad uno sconosciuto… ad uno dei pochi impenditori rimasti sperando che ti assuma)
  • Devolvere tutto alla Charitas e informare gli amici di averlo fatto ( attenzione ai molti egoisti in circolazione e alla loro scarsa fiducia nelle associazioni di volontariato)
  • Rinunciare a farsi un regalo per far contenti altri ( facile, soprattutto se si ha già molto)
  • Fare regali solo ai bambini ( mmmmh! E se fosse meglio non viziarli?)
  • Bandire i regali per sempre e sposare nuovi valori e approcci di vita ( è diventato quasi obbligatorio farli, è tempo di dire basta e cambiare approccio adottando anche in questoo campo la ‘decrescita’ felice…..)
  • Riciclare i regali dell'anno precedente ( erano già poveri per la crisi....)
  • Fare regali solo dopo averne ricevuti ( e non ne arrivano?)

 

In coda per acquistare un iPhone o per un pasto caldo?

Regali di Natale 2013: breve prontuario per una scelta facilitata

Il prontuario di SoloTablet si riferisce naturalmente a regali di tipo tecnologico e comprende i seguenti possibili regali:

  • Personal Computer
  • Tablet ( iPad e tablet più o meno mini, di marca e white label, con display da 7 - 10+ pollici, slate e/o ibridi)
  • Phablet ( dispositivi con display da 5 a 7 pollici)
  • Smartphone ( dispositivi con dispaly fino a 5 pollici)
  • Telefono Cellualare( per budget limitati )
  • iPod / gadget musicali
  • Console per il gioco
  • SmartWatch

I nostri suggerimenti vanno per fasce di prezzo:

L'offerta è così vasta e ricca da suggerire un approccio pragmatico senza la pretesa di vantare alcuna proposta definitiva. Ci limitiamo a fornire un elenco suddiviso per fasce di prezzo e contenente alcuni prodotti che secondo noi può valere la pena di prendere in considerazione. Il nostro elenco non fornisce tutte le informazioni ma serve a farsi venire alcune idee da approfondire poi sul nostro portale, in rete e/o sui vari portali di commercio lettronico.

Unico suggerimento, non fatevi condizionare troppo dalla marca e dai marchi ma fate attenzione ai bisogni e/o necessità della persona destinataria del regalo e all'uso abituale che fa del suo dispositivo/gadgte tecnologico.

Cosa scegliere per regalare un tablet

Dall'introduzione dell'iPad nel 2010, il i tablet è diventato sinonimo di benessere e di mobilità. Il tablet e/o iPad ( quali le differenze?) è uno strumento multimdeiale potente con cui è possibile ascoltare musica (iPod), giocare (console di gioco), guardare video e film (televisione), leggere (ereader), navigare in rete (strumento sempre connesso e di ricerca), lavorare.

Per la sua forma e caratteristiche tecniche e di design permette di essere usato a letto, sul divano e in salotto, in bagno, in cucina e in ogni luogo in cui si caratterizza la mobilità delle persone della nostra società globale e sempre in movimento. Il tablet è leggero, trasportabile, facile da sistemare in una borsa o da indossare e può sostituire il pesante e ingombrante laptop.

Chi avesse deciso di regalare un tablet sa di dover predisporre un budget importante ma sa anche che la soddisfazione di chi riceverà il regalo è garantita.

Sotto i 100 euro

In questa fascia può valere la pena optare per tablet a basso costo. I tablet di questa fascia in circolazione sono piccoli, compatti, leggeri ed economici. L'offerta è aumentata moltissimo e offre una vasta gamma di modelli e piattaforme. Sono un buon regalo per persone che si si accontentano del telefono cellulare e/o dello smartphone ma cercano qualcosa da affiancarvi che sia più comodo per la navigazione in internet e per usare le molte applicazioni disponibili.

Regalare un tablet di questa fascia di prezzo, significa scartare le marche più costose e più desiderate ma  permette di 'fare comunque una buona figura' e di soddisfare bisogni e desideri reali. Ai dubbiosi sul prodotto non di marca, segnaliamo le indicazioni del Salvagente che in un PDF (Il Salvagente n°37 dal 19-26 settembre 2013) ha analizzato 12 modelli promuovendone una discreta serie. Si tratta di tablet con tutte o quasi le caratteristiche dei fratelli più costosi: Wi-Fi, fotocamera, applicazioni, collaborazione e condivisione sociale, gioco, ecc. Alcuni dispositivi sono migliori di altri per le loro caratteristiche di qualità e prestazioni.

Unico suggerimento, fare attenzione a non comperarsi un semplice giocattolo. Bisogna orientarsi con attenzione nella selezione del modello con granazie prestazionali e professionali.

...elenco in fase di aggiornamento continuo fino al 24 dicembre

Da 100 a 200 Euro

Iconia B1 – 710  di Acer (Amazon.it )

E' stato presentato al CES 2013 è proposto a 129 euro.

Un buon prodotto perla navigazione della rete e la gestione della posta elettronica.

Il processore è un dual-core Mediatek da 1.2 GHz (GPU: PowerVR SGX 531) con 525 MB di RAM e il display IPS è da 7 pollici e risoluzione da 1024 x 600 pixel, una fotocamera frontale, storage da 8Gb e piattaforma di sistema operativo Andorid 4.1.2 Jelly Bean

Da Euronics a 129 euro

 

 

 

 

MEMOPAD HD 7 di ASUS ( Amazon.it)

Un tablet competitivo che riporta Asus sul mercato tablet da cui si era un pò allontanata. Presentato al Compèutex 2013 il modello Memopad ha un rapporto prezzo/prestazioni ottimale. Disponibile ad un prezzo intorno ai 150 euro in una configurazione che prevede un processore Mediatek quad – core @1.5 GHz con GPU: PowerVR SGX, 1 GB di RAM, un display HD IPS da 7 pollici  con risoluzione da 1280 x 800 pixel, una Fotocamera: 5 megapixel, webcam frontale, supporto GPS, Storage 16 GB, espandibili con micro SD, un sistema operativo Android 4.2.2 Jelly Bean e una batteria dalla durata di 10 ore

Anche qui troviamo il supporto al GPS, molto utile in caso si voglia usare un navigatore su uno schermo grande.

Da HW1.it a 128 Euro

FonePad di ASUS (Amazon.it)

Un tablet da 7 pollici con un prezzo da 230 euro ma che si trova facilmente  ad un prezzo inferiore ai 200.

Può essere usato anche come telefono ed ha la caratteristica di avere, suconnettività 3G HSDPA a 21Mbps su un dispositivo di fascia bassa.

Il processore è un Atom Z2420  Dual Core @1.2GHz di Intel, la GPU è PowerVR SGX540.

Il processore a basso consumo facilita una maggiore durata della batteria. Il Display da 7” è IPS con risoluzione da 1280 x 800 pixel, la Fotocamera posteriore è da 3.15MP, 1.2MP frontale, la memoria interna è in due configurazioni da GB e 16GB e il sistema operativo è Android 4.1 Jelly Bean.

Slate 7 di HP ( Amazon.it )

Un prezzo basso per un tablet di ottima fattura e buoni materiali che garantisce buone prestazioni grazie ad un processore Dual Core @1.6GHz e una GPU Mali-400MP4 ( quad-core ) e 1GB di RAM.

Il Display FFS+ è da 7 pollici  con una risoluzione 1024 x 600 pixels, la fotocamera oisteriore è da 3.15 megapixel, quella frontale è VGA, lo Storage è da 8 GB espandibili con microSD, il sistema operativo è Android 4.1 Jelly Bean e la batteria ha una Autonomia di 5 ore (riproduzione video).

Da Euronics a 129 Euro

 

 

 

...elenco in fase di aggiornamento continuo fino al 24 dicembre

Da 200 a 300 Euro

Nexus 7 32GB di Aus ( Amazon.it)

Un tablet molto ricercato con un prezzo molto accessibile rispetto a quello che offre. Con un prezzo di 266 euro spedizione inlusa,  l'offerta migliore del momento è quella proposta da “Amazon.it”. Ottimo come regalo di Natale 2013 perchè è di marca ed è completo in termini di fuznionalità.

Probabilmente il miglior tablet da sette pollici in distribuzione sul mercato ( prima dell'arrivo di nuovi modelli di nuova generazione). Il tablet monta un processore Nvidia Tegra 3 Quad Core @1.2GHz con una GPU 12-core e una piattaforma di sistema operativo Android ultma versione Android 4.2.1 Jelly Bean. Il display è di tipo IPS con risoluzione da 1280 x 800. Dispone di una Fotocamera 1.2MP frontale, di 16GB di memoria interna e di una batteria con 9,5 ore di autonomia.

Peccato che non abbia un supporto USB OTG. È prodotto da Asus e si trova a costi interessanti: 229 euro per il 16GB, salendo a 269 euro per la 32GB e a 349 euro per la 32GB con LTE.

 

Galaxy TAB 3 8.0 di Samsung ( Amazon.it )

Uno dei molti proodtti con cui Samsung cerca di cogliere e soddisfare le esigenze di un mercato più vasto. In questo caso la proposta è per un pubblico che dispone di budget per prodotti di gamma media ma con dimensioni adeguate e un display di qualità.

Il sistema opertaivo è Android 4.2.2 Jelly Bean con TouchWiz. La CPU è una Exynos 4412 di Samsug con GPU Mali 400, il display da 8 pollici è LCD HD con risoluzione da 1280x800 pollici, la fotocamera è da 5 megapixel e lo storage da 16/32GB.

 

101 XS 2 di Archos

Il tablet 101 XS 2 di Archos è il modello che che ha sostituito quello originale, 101 XS, ed è unabuona scelta per chi è alla ricerca di un tablet ibrido ad un prezzo basso.

Nel suo modello base da 279 euro il tablet ha un pocessore quad-core da 1.6 GHz, un display IPD con una risoluzione da 1280x800 pixel e un sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean.

S5000 di Lenovo

Il tablet S5000 è uno dei 13 nuovi prodotti annunciati durante la convention IFA di Berlino di settembre 2013. Un tablet Android dalle ottime caratteristiche tecniche , buone perfrmance, design accattivante e prezzo competitivo.

Il tablet è ultrasottile (7,9 MM), presenta una scocca in alluminio color argento, monta un sistema operativo Android 4.2 e un processore Mediatek da 1,2 GHz. Il display da t pollici ha una risoluzione da 1280 x 800.

Nella sua configurazione di base ha 16 GB di memoria storage, 1GB di RAM, due fotocamare ( 1.6 MP frontale e 5MP posteriore).

Il prezzo è di 299 euro. Unico punto debole la batteria!

...elenco in fase di aggiornamento continuo fino al 24 dicembre

Da 300 a 400 Euro

Galaxy Tab 10.1 di Samsung

Un tablet molto potente con display da 10 pollici. Terza generazione della famiglia Galaxy Tab, un marchio con cui Samsung sta contendendo all'iPad importanti fette di mercato.

Si può trovare sul mercato e online a prezzi inferiori a 350 euro, basta avere pazienza e visitare siti e negozi online con listini scontati. Importante avere la garanzia italiana e i costi di spedizione compresi.

Se si vuole spendere di meno sono disponibili anche i modelli precedenti. I risultati sono simili con l'eccezione delle prestazioni.

 

Transformer T100 (Amazon.it) di Asus

Uno dei migliori tablet in questa fascia di prezzo (350 euro circa). Monta l'ultima versione di sistema operativo Windoows 8.1 di Microsoft che garantisce completa compatibilità di tutti i programmi PC.

Il processore è un Atom™ Z3740 Quad-Core fino a 1.8 Ghz di Intel  ( archiettura a 64 bit) con una GPU Intel HD 4000, capace di offriure prestazioni comparabili a quelle di un laptop.

Il processore è a basso consumo e permette una durata della batteria di quasi 11 ore. Il Display è IPS LED da da 10.1 pollici con una risoluzione da 1366×768 pixel. Presente una fotocamera frontale da 2 megapixel e uno storage SSD da 32GB/64GB (399 euro).


MEMOPAD 10 FHD di Asus ( Amazon.it )

Si tratta di un nuovo moello di una famiglia di tablet con cui Asus aveva cercato di competere con l'iPad. Il nuovo modello da 10 pollici è disposnibile in versione WiFi e LTE. I due modelli hammo processori diversi (Atom Z2560 Dual Core da 1,6GHz  Intel e S4 PRO Quad Core da 1.5 GHz Snapdragon), la GPU è una PowerVR SGX 544 MP2 / Adreno 320 e la RAM da 2GB.

Il display è LCD IPS FHD da 10.1″ con risoluzione de 1.920×1.200 pixel e il sistema operativo è Android 4.2 Jelly Bean. Lo storage è da 16/32GB espandibili tramite schede microSD. Prezzo 399 euro.

 

...elenco in fase di aggiornamento continuo fino al 24 dicembre

Da 400 a 500 Euro

Surface RT di Microsoft (Amazon.it)

Tablet di qualità al prezzo di 430 euro, nella sua configurazione di base. Un prezzo alto ma il dispositivo è un ibrido che offre molte delle caratteristiche tipiche dell'ambiente PC e Wintel. Si trova anche a prezzi ribassati intorno ai 300/350. Il design è di qualità, la scocca resistente, le prestazioni veloci. La soluzione ideale per un amico o conoscente alla ricerca di un tablet potente da usare come strumento di produttività e con un sistema operativo familiare come Windows (RT). Specifiche tecniche: un Display: 10.6 pollici Clear Type 1920 x 1080 pixel, un processore Nvidia Tegra 4 Quad Core con GPU Nvidia GeForce 72-core, una Fotocamera: doppia 1.2 megapixel, Storage: 32/64 GB SSD e sistema operativo Windows 8.1 RT.

 

XPERIA TABLET Z di Sony (Amazon.it)

Un tablet con sistema operativo Android 4.2.2 Jelly Bean tra i più potenti in termini di prestazioni disponibile sul mercato di fascia alta. Un prodotto di elevata qualità e dal design curato. Il tablet è leggero e sottile quasi quanto quello di Apple anche se non si chiama iPad. La batteria è potente e garantisce quasi una giornata intera di operatività con connettività Wi-Fi. In versione 4G in tablet diventa più costoso (700 euro). Il processore è uno Snapdragon S4 Pro Quad Core 1.5 GHz, con GPU Adreno 320, il display è da 10.1 pollici TFT con risoluzione da 1920 x 1080 pixel, lo Storage è da 16 GB o 32 GB espandibili con micro SD. Disponibile anche una fotocamera posteriore da 8MP e una frontale webcam.

...elenco in fase di aggiornamento continuo fino al 24 dicembre

Da 500 Euro in su….

Galaxy Note 3 di Samsung

Un tablet che è il prodotto di punta di Samsung. A lsitino costa 729 euro ma si può trovare anche a meno ( ad esempio sul sito di affarivostri.net.

Non è alla poratta di tutte le tasche ma vale il prezzo che ha e offre garanzie di qualità sia in termini di funzionalità che di caratteristiche tecniche.

E' un tablet perfetto per scopi professionali e un regalo ancor più perfetto per 'arriffianarsi' il capo o per sorprendere la propriafidenzata o il proprio partner.

 

Surface Pro 2 di  Microsoft (Amazon.it)

Il tablet più recente introdotto da Microsoft e sul quale l'azienda punta per affermare la sua visione e strategia sul tablet compuing. Un tablet da 10 pollici di assoluta qualità e con l'ultima versione di Windows 8.1. Un dispositivo che offre il meglio della tecnologia in un corpo dal design elaborato, scocca in magnesio e caratterstiche tecniche da laptop. Il processore è l'ultima vesrione della famiglia Intel core i5 Haswell Dual-Core da 2.6 GHz con Hyper Threading con GPU Intel HD 4400. Il chip Haswell garantisce prestazioni elevate e basso consumo, una accoppiata vincente per un dispositivo mobile di tipo professionale. Il prezzo di partenza è di 889€ per la versione da 64 GB, 999€ per la 128 GB, 1.289€ e 1.789€ per i 256 GB e 512 GB entrambi con 8 GB di RAM. Il Display da 10.6 pollici è di tipo Clear Type HD con una risoluzione da 1920 x 1080 pixel, la fotocamera da 1.2 MP, lo storage da 64 GB/126 GB/256 GB e 512 GB SSD e la batteria ha una durata di 7/15 giorni in modalità standby. Il dispositivo è dotato di porte USB come un vero computer e degli accessori che lo porssono trasfromare in un notebook.

I modelli di Surface sono due, uno RT e il secondo Pro. Per entrambi il dispaly è da 10.6 pollici e Full HD. Il primo con Windows RT costa 439 euro, quello Windows Pro costa  889 euro. Chi volesse il modello precedente spenderebbe 337 euro.

iPad Air di Apple ( Amazon.it )

Per chi ha amici e conoscenti che amano il marchio della Apple, uno dei due modelli iPad rilasciati a novembre è sicuramente la scelta ideale per un regalo che verrà ricordato. La scelta dipende dal budgte disponibile. Entrambi montano il nuovo processore A7.

L'iPad Air è unico per le sue caratteristiche fisiche, è il tablet più sottile ( 7.5 millimetri) e più leggero ( 500 grammi) in circolazione. Il prezzo non è per tutti. Parte da 479 euro per la versione da 16GB in modlaità Wi-Fi e sale a 569, 659 e 749 euro per le versioni da 32, 64 e 128GB oppure 599, 689, 779 e 869 euro per quelle con modulo cellulare.

Caratteristiche tecniche e recensione


...elenco in fase di aggiornamento continuo fino al 24 dicembre

 


comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Giulio Di Simine

Sono un giovane sviluppatore, ho 18 anni; sviluppo applicazioni da poco più di un anno e...

Vai al profilo

D'Uva Workshop

E' un'azienda che produce audioguide, videoguide, totem multimediali, applicazioni e...

Vai al profilo

Roma4You

Roma4You è un progetto trasversale unico nel suo genere, contraddistinto da...

Vai al profilo

NeaLogic

NeaLogic è specializzata nella realizzazione di soluzioni mobile compatibili con...

Vai al profilo