T-frutta

06 Luglio 2015 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Una APP tutta italiana, progettata da Ubiq, che garantisce maxisconti ai consumatori. Si usa l’applicazione per acquistare prodotti e si guadagna denaro contante. La modalità prevista è semplicissima: si consulta l’applicazione per scoprire i prodotti che danno denaro, li si acquista nel punto vendita di fiducia, si fotografa lo scontrino e si ricevono soldi sul conto corrente.

 

Il tutto è reso possibile da un software proprietario sviluppato da UBIQ, la società che ha sviluppato anche la nuova APP T-FRUTTA. Il software serve a decodificare le informazioni che servono a portare a compimento l’intera procedura di acquisto e di accreditamento del denaro associato alla promozione.

Scaricata l’APP si usa lo smartphone per fare l’acquisto e per ricevere indietro una parte dei denari pagati per entrare in possesso del prodotto (cash-back). I prodotti in promozione o scontati sono proposti direttamente dall’applicazione e evidenziati giornalmente. Possono essere selezionati a comporre una lista della spesa da usarsi in un punto vendita di fiducia. Dopo l’acquisto si fotografa lo scontrino e lo si invia per aderire alla promozione. T-FRUTTA non regale coupon o buoni spesa ma denari sonanti.

 

A permettere l’accreditamento del denaro è un software capace di riconoscere i dati personali associati allo scontrino della cassa di un punto vendita. Il software è sofisticato e in grado di riconoscere le diverse tipologie di scontrini esistenti.

Lo scontrino finisce per alimentare anche un altro flusso di informazioni, utili ai produttori e ai loro uffici marketing per decodificare in modo intelligente, dalla lettura dello scontrino, i comportamenti del consumatore e dedurne utili conoscenze per eventuali nuove promozioni e scontistiche e iniziative marketing.

L’applicazione è di facile utilizzo per qualsiasi tipologia di utenza. Ciò che serve è saper usare la fotocamera del dispositivo per fotografare lo scontrino e poi chiedere l’accreditamento del denaro della promozione nelle modalità previste possibili: bonifico, account pay-pal, assegno circolare.

Il meccanismo promozionale alla base della nuova APP ha già conquistato marchi importanti come Barilla, Ferrero, Unilever, Lavazza, Heineken e altri.

Ora serve la viralità della Rete, che arriverà!

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Marialuisa Moro, scrittrice

Una restauratrice di quadri, una tela con il ritratto del marito scomparso che la...

Vai al profilo

Andrea Picchi

Cognitive Interface Designer & iOS Developer

Vai al profilo

NERDYDOG

NerdyDog Web Agency è specializzata nello sviluppo applicazioni per mobile in...

Vai al profilo

NeaLogic

NeaLogic è specializzata nella realizzazione di soluzioni mobile compatibili con...

Vai al profilo