Soluzioni e applicazioni /

Cisco e Google sullo stesso cloud

Cisco e Google sullo stesso cloud

25 Ottobre 2017 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Cisco e Google Cloud hanno avviato una collaborazione strategica per fornire una soluzione cloud ibrida che permette ai clienti di ottimizzare gli investimenti in ambienti cloud e on-premises. La soluzione sarà disponibile nel corso del 2018.

Le due società forniranno un’offerta cloud ibrida, aperta e unica nel suo genere, che consentirà di implementare, gestire e proteggere le applicazioni e i servizi    in ambienti on-premises e nella piattaforma Google Cloud. La soluzione fornisce velocità e scalabilità in cloud, il tutto con sicurezza di classe enterprise. L’offerta permette alle aziende di eseguire, proteggere e monitorare i workload, nonché di ottimizzare gli investimenti esistenti, pianificare la migrazione in cloud e evitare di legarsi a un unico vendor. Da oggi, le aziende possono sviluppare nuove applicazioni in cloud o on premises utilizzando sempre gli stessi strumenti di sviluppo, run time e ambiente di produzione. 

CONSIGLIATO PER TE:

UPS gestibili da smartphone

“La nostra collaborazione con Google fa sì che i nostri clienti abbiano a disposizione il miglior cloud in assoluto – agilità e scalabilità insieme a sicurezza e supporto di classe enterprise”, ha commentato Chuck Robbins, chief executive officer di Cisco. “Condividiamo la visione comune di un mondo cloud ibrido che offra la velocità dell’innovazione in un ambiente aperto e sicuro per portare le giuste soluzioni a nostri clienti”.

“Questa soluzione congiunta di Google e Cisco agevola un approccio semplice e incrementale per cogliere appieno i benefici del cloud. Ed è questo ciò che chiedono i clienti”, ha dichiarato Diane Greene, CEO di Google Cloud.

I punti di forza della soluzione ibrida di Cisco e Google Cloud:

  • Orchestrazione e gestione – orchestrazione Kubernetes basata sulle policy e gestione del ciclo di vita delle risorse, delle applicazioni e dei servizi in ambienti ibridi
  • Networking – estende le policy e le configurazioni di rete ad ambienti on-premises e cloud
  • Sicurezza – estende le policy di sicurezza e monitora il comportamento delle applicazioni
  • Visibilità e Controllo – Controllo in tempo reale e automazione delle prestazioni della rete e delle applicazioni
  • Infrastruttura cloud-ready– piattaforma iperconvergente che supporta le applicazioni esistenti e gli ambienti Kubernetes cloud nativi
  • Service Management con Istio – soluzione open-source che permette di connettere, proteggere, gestire e monitorare in modo uniforme i microservizi 
  • Gestione delle API – la gestione delle API di classe Enterprise fornita da Apigee di Google permette ai workload legacy in esecuzione on premises di connettersi al cloud tramite le API
  • Pronta per gli sviluppatori – Cisco DevNet Developer Center fornisce gli strumenti e le risorse  necessarie agli sviluppatori cloud e enterprise per programmare in ambienti ibridi 
  • Supporto – supporto tecnico congiunto e coordinato per la soluzione

 

A supporto di tale partnership, DevNet – la rete di sviluppatori Cisco – offre una serie di strumenti per sviluppatori enterprise e IoT affinché possano esplorare tecnologie open source, creare soluzioni cloud ibride e sviluppare ulteriori opportunità IoT. 

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Creact

Creact si occupa dello sviluppo di soluzioni mobile, web e desktop. Creact dà vita a...

Vai al profilo

Mobile App

Mobile app offre una serie completa di apps per tablet e smartphone B2B e B2C, la sua b.u...

Vai al profilo

Orefice

Società di sviluppo app per mobile android

Vai al profilo

SellSmart

L’applicazione di sales force automation più indicata ai bisogni commerciali delle...

Vai al profilo