Tecnopillole /

Problemi wifi con iPhone e iPad: ecco come risolverli

Problemi wifi con iPhone e iPad: ecco come risolverli

02 Febbraio 2017 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Semplice guida su come risolvere eventuali problemi di connettività WiFi con iPhone e iPad.

La connettività con iPhone e iPad

Nella maggior parte dei casi i dispositivi iOS presentano pochi problemi di connettività, caratteristica che permette a questi dispositivi mobili di trovare facilmente il segnale di rete in wifi. Tuttavia, non è detto che non possano presentarsi dei rallentamenti o improvvisi black out di rete, causati da malfunzionamenti del sistema operativo, delle impostazioni di rete o altro.

Quando si ci si rende conto di non avere una buona connessione, esistono diverse soluzioni che dipendono, naturalmente, dalla causa. In alcuni casi la connettività dell'iPhone e dell'iPad può essere ripristinata facilmente mentre in altri può essere necessario l'intervento di un tecnico. Uno dei problemi di più facile risoluzione riguarda la lontananza dal router o un cattivo funzionamento dello stesso.

Si tratta di un intoppo facilmente risolvibile perché non dipende dal telefono o dal tablet che, quindi, possono connettersi associandosi ad un'altra rete wifi, più vicina o funzionante. Più complesso invece, quando i problemi di wifi con l'iPhone o l'iPad riguardano il telefono stesso. Per prima cosa, allora, è necessario assicurarsi che il wifi sia attivo: spesso, infatti, la mancanza di connettività è causata da un'erronea impostazione del wifi che risulta disattivato. Riattivare il wifi è molto semplice, basta andare sulle impostazioni e successivamente su wifi per riattivare questo strumento. Quando si riattiva il wifi verranno presentate tutte le reti disponibili, ossia rilevate dal telefono: per garantirsi una connettività migliore è importante scegliere quella che riporta un segnale più forte.

Problemi di router

Quando si hanno difficoltà con il router, è necessario eseguire una serie di operazioni che possono essere differenti a seconda del tipo di malfunzionamento che si riscontra. Dando per scontato che il router sia accesso e funzionante, la mancanza di connessione wifi con iPhone e iPad può essere dovuta ad una cattiva comunicazione tra il router e il dispositivo mobile. In questo caso si può provare a riavviare entrambi i dispositivi, ossia sia il router che il telefono o lo smartphone: si tratta di una soluzione che quasi sempre garantisce il ripristino della connettività. Tuttavia, può ancora risultare che, anche dopo aver spento e riavviato i vari dispositivi, il problema sussista. Sarà allora necessario reimpostare la rete, ossia effettuare una serie di passaggi che dovrebbero garantire il ripristino della connessione. Per questo motivo si dovrà accedere alle Impostazioni e, successivamente, seguire il percorso che porta su "Generali", "Ripristina" e "Ripristina impostazioni di rete". Effettuando questo tipo di operazione sarà necessario impostare nuovamente anche le password, e tutte le impostazioni relative alla rete wifi, al cellulare.

Assistenza tecnica: quando richiederla

Quando i problemi wifi con iPhone e iPad sono tali da non riuscire a risolverli da soli, allora può essere necessario rivolgersi ad un esperto, ossia recarsi presso un centro assistenza. In questa sede potranno essere controllati una serie di elementi in più, che vanno dal corretto funzionamento dei cavi e dell'elettronica, delle antenne di trasmissione fino a malfunzionamenti relativi al sistema operativo stesso. Suggerito da: FastAdsl

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Sandro Sanna

Docente

Vai al profilo

gandgapp

Sviluppatore Android

Vai al profilo

Move On

Film al cinema è un applicazione sviluppata da Move On (www.moveon.it) azienda...

Vai al profilo

GetConnected Srl

GetConnected progetta e sviluppa applicazioni mobile chiavi in mano, partendo...

Vai al profilo