Produttori /

Apple e Samsung, lo scontro dalle aule dei tribunali al mercato

Apple e Samsung, lo scontro dalle aule dei tribunali al mercato

09 Agosto 2014 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Il preannunciato arrivo del nuovo modello di iPhone vale più di tutte le cause intentate da Apple a Samsung. Con il nuovo iPhone 6, Apple punta a riprendersi fette di mercato conquistate da Samsung negli ultimi anni e che hanno portato l'azienda coreana a dominare il mercato dello smartphone con piattaforme Android.

Le indiscrezioni raccontano che Apple annunceerà il nuovo iPhone da 4,7 e 5,5 pollici a settembre con disponibilità nei puntio vendita a ottobre. Tutti gli analisti sembrano concordare nel prevedere un sostanziale recupero, da parte di Apple, di fette di mercato perse negli ultimi anni a favore di Samsung, anche nella fascia alta del mercato. A facilitare il compito anche un aumento delle vendite di iPhone in mercati come quello cinese e di altri paesi emergenti.

CONSIGLIATO PER TE:

A cosa mi serve lo smartwatch?

Il nuovo iPhone indica il superamento, da parte diApple, delle dimensioni standard del suo smartphone, ferme da anni ai 4 pollici. L'azienda si prepara in grande stile all'appuntamento settembrino con un ordine alle fabbriche di 70/80 milioni di unità, un indicatore di quanto creda nel nuovo prodotto e anche della strategia sottostante, riprendersi market share e ristabilire una supremazia di qualità, un pò appannattasi negli ultimi tempi.

La scelta di smartphone con display più grande e la strategia arrivano in un momento nel quale Samsung sembra aver rallentato la sua presa sul mercato e soffrire del calo della domanda in alcuni paesi come quelli occidentali, ormai maturi e staurati di prodotti dal ciclo mediamente lungo che non hanno bisogno di essere sostituiti frequentemente. Il rallentamento di Samsung interessa il suo fatturato, dato in calo nell'anno in corso, e la competizione a cui è sempre più esposta nei paesi asiatici da parte di produttori cinese come Xiaomi.

La scelta dello schermo grande da parte di Apple appare come una presa d'atto delle nuove tendenze di mercato e di gusti cei consumatori mutati. Lo smartphone è sempre meno telefono e sempre più un computer. Lo schermo più ampio lo rende ancora più appetibile e utilizzabile come strumento di personal computing. Un dispositivo più grande inoltre può ospitare batterie più grandi e potenti capaci di garantire una durata maggiore, proprio ciò che chiede la grande maggioranze di utenti.

 

Non resta che attendere l'annuncio e l'arrivo dell'iPhone 6 sul mercato.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Creact

Creact si occupa dello sviluppo di soluzioni mobile, web e desktop. Creact dà vita a...

Vai al profilo

No Bla Bla Marketing

Marketing Outsourcing, Consulting & Projects per aziende alimentari, bevande e largo...

Vai al profilo

Mobile App

Mobile app offre una serie completa di apps per tablet e smartphone B2B e B2C, la sua b.u...

Vai al profilo

AnguriaLab

Mobile Apps & WebApps for agencies and companies. Reusable and flexible components...

Vai al profilo