Apple /

Apple iPhone X: Molto rumore (1000) per nulla

Apple iPhone X: Molto rumore (1000) per nulla

13 Settembre 2017 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Nell'evento del 12 settembre Apple ha annunciato il suo nuovo iPhone X con Face ID e ricarica wireless, due modelli di iPhone 8 e 8Plus, e un nuovo Apple Watch 3. Tutto come previsto, anzi con qualcosa in meno. L'evento sarà ricordato per il rilascio del primo smartphone da 1000 dollari. Un prodotto che, rilasciato a Novembre, porterà molti a posticipare l'acquisto di un nuovo iPhone per potere toccare con mano il modello X.

Le anticipazioni e le indiscrezioni avevano già previsto e raccontato tutto, ma molti speravano comunque in qualche sorpresa che non c'è stata.

Apple ha annunciaro i suoi nuovi iPhone e in particolare il modello X, celebrativo del decennale di vita dell'iPhone, ma anche il primo smartphone a posizionarsi a un livello di prezzo mai raggiunto prima.

Per l'acquisto del nuovo iPhone, con schermo OLED da 5,8 pollici, senza bottone di Home, dotato di riconoscimento facciale e ricarica wireless ci vorranno 1000 dollari/euro.

Le aspettative per questo evento Apple erano così alte che era facile prevedere un certo diappunto nel caso non fossero state mantenute. Ciò è quanto sembra sia avvenuto, anche per il mancato annuncio di altri prodotti e soluzioni di cui la Rete e i media avevano parlato a lungo.

Unica riflessione possibile e che sta già riemoiendo la Rete di riflessioni e narrazioni è il costo dei nuovi dispositivi, soprattutto qello dell'iPhone X (comunque non disponibile prima di novembre) che arriverà sul mercato con prezzi tra i 1000 e i 1200 dollari/euro. Il modello iPhone 8 partirà da 699 dollari e il Plus da 799. Chi aveva sperato di vedere posizionato l'iPhone 8 a un livello più basso è rimasto anch'esso deluso.

Ora molti analisti di mercato si interrogano su quanto il posizionamento dell'iPhone X possa condizionare il consumo e gli acquisti, incidendo sulle vendite di Apple e/o favorendo ulteriormente le vendite di smartphone di fascia più bassa.

L'evento ha deluso anche per ciò che non è stato annunciato. Nessuna menzione è stata fatta dell'HomePod e neppure di nuovi AirPod, nulla è sato detto dei Mc o dell'iPad.

In sintesi l'evento ha confermato quanto già si sapeva e si conosceva, con alcune dimenticanze.

Molto rumore per nulla! Much ado about nothing!

In attesa di Novembre chi non volesse resistere a un nuovo acquisto può sempre rivolgersi a Samsung e al suo Galaxy Note 8!

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Simplicissimus Book Farm srl

Simplicissimus Book Farm nasce nel giugno 2006, alla fine di una vera e propria indagine...

Vai al profilo

SPLTEK

SPLTEK, sviluppo di applicazioni su piattaforma Android

Vai al profilo

Albegor.com

Professionista con lunga esperienza nel settore mobile, fin dalla comparsa sul mercato...

Vai al profilo

Protech System

Consulenza e sviluppo App mobile in linguaggio nativo per iOS e Android. Seguiamo il...

Vai al profilo