Apple /

Apple vende molti iPhone e meno iPad ma domina il mercato enterprise

Apple vende molti iPhone e meno iPad ma domina il mercato enterprise

28 Aprile 2014 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Apple ha pubblicato da poco i risultati del secondo trimestre 2014 conclusosi a fine marzo confermado una crescita costante nella vendita di iPhone (43.7 milioni rispetto ai 37.4 dello stesso trimestre di un anno fa). La sorpresa è arrivata dall'iPad che nello stesso trimestre ha visto le vendite fermarsi a 16.4 milioni di unità. Tante ma inferiori ai 20 milioni del Q2 2013. Può darsi che l'iPad sia penlizzato dall'assenza di nuovi modelli ma continua a dominare sul mercato enterprise.

Una delle ragioni che potrebbero spiegare il rallentamento nelle vendite di iPad è l'assenza di nuovi modelli. L'iPad Air e il Retina mini sono modelli del 2013 e potrebbero essere percepiti come 'superati' in un mercato tablet sempre ricco di nuovi annunci e alla costante ricerca di novità. Una seconda spiegazione nasce dalla considerazione che l'iPad è un prodotto per consumatori di fascia alta che, disponendo dei budget necessari, hanno già acquistato uno o più modelli di iPad e non hanno oggi il bisogno di acquisatrne di nuovi.

CONSIGLIATO PER TE:

PC Microsoft & Apple pari sono

Dove l'iPad continua a trivare un mercato ricco di opportunità è quello aziendale. L'iPad si sta sempre più caratterizzando come strumento di lavoro per l'impresa, sia come dispositivo complementare al personal computer sia come suo sostituto. Una destinazione ed un utilizzo che sembra molto lontano da quanto aveva inizialmente immaginato Steve Jobs per la sua ultima creazione. L'iPad era stato pernsato per il consumo di contenuti, meno per finalità legate alla produttività e al lavoro d'ufficio. L'aggiunta di strumenti Office come Pages, Keynote e Numbers e la successiva proliferazione di applicazioni lo hanno comunque trasformato rapidamente anche in uno strumento di lavoro e oggi sono sempre più numerosi i colletti bianchi e i manager d'azienda che ha sostituito il personal computer con un iPad per lo svolgimento di molte delle loro attività lavorative.

Oggi, a distanza di quasi quattro anni dal lancio, l'iPad è diffuso in tutte le aziende e le organizzazioni e sembra non trovare concorrenti nei prodotti di qualità di altri produttori come ad esempio Samsung. L'iPad si è diffuso nelle aziende a macchia d'olio primanelle strutture marketing e commerciali e poi i tutte le altre componenti organizzative e in tutti i mercati verticali. L'iPad è diventato oggetto di nuovi investimenti e progetti IT e i dipartimenti tecnologici delle aziende hanno potuto trarre vantaggio dai numerosi strumenti di sviluppo Apple ma soprattutto dalla crescita impressionante della comunità di sviluppatori iOS che hanno portato sul mercato migliaia di nuove APP, molte delle quali utilizzabili anche in azienda e per scopi produttivi.

Oggi l'iPad dispone anche di Office di Microsoft ed è diventato a tutti gli effetti uno strumento di produttività.

L'iPad è oggi il tablet che domina con il 98% di share  lo scenario enterprise nelle prime 500 aziende al mondo ed è il dispositivo mobile scelto dal 91% dei dipartimenti IT. La scelta non è solo legata agli strumenti in esso disponibili ma anche alla sua sicurezza, al suo design e fattore di forma ( il più leggero e sottile tablet in circolazione), alla disposnibilità di APP e di servizi.

Il mercato del tablet è in continua trasformazione e anche Apple non può dormire sul successo fin qui acquisito. Deve econfrontarsi con i molti ibridi che stanno arrivando sul mercato e che sono diventati gli strumenti delle nuove strategie di aziende com HP, Dell. Lenovo e altre storicamente legate al momdo Windows e al personal computer.

Benchè Apple non sembri per il momento interessata a soluzioni ibridi è un fatto che in molti casi l'iPad venga utilizzato con tastiere e accessori esterni, utili strumenti per rendere il tablet più utile e produttivo nello svolgimento di attività professionali e aziendali e che richiedono la scrittura o l'utilizzo di applicazioni tipicamente aziendali. Per contrastare gli ibridi in arrivo Apple potrebbe adottare approcci simili a quelli dei suoi concorrenti ma è più facile prevedere che punti su nuovi modelli di iPad capaci di reinventare e cambiare il personal computing in azienda. Una soluzione potrebbe essere una qualche combinazione di MacBook Air e iPad, un dispositivo separabile in modo da poterlo usare anche come semplice tablet.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Engitel

Engitel è una digital company che si occupa di Web e Mobile sin dal 1995. Realizza...

Vai al profilo

ArsETmedia Srl

MOBILE MEDIA APPLICATIONS ET SOLUTIONS Sviluppo applicazioni, giochi, eBooks su iOS...

Vai al profilo

Hello-Hello LLC

Hello-Hello is an innovative language learning company that provides state-of the art...

Vai al profilo

Systech Srl

Nata nel 1994, Systech è una azienda specializzata nella progettazione e nello...

Vai al profilo