Apple /

Facebook e Apple, pace fatta per la gioia di tutti i networker

Facebook e Apple, pace fatta per la gioia di tutti i networker

11 Ottobre 2011 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Dopo un braccio di ferro durato più di un anno è ora disponibile su iTunes il software che permette di usare il social network sul tablet. Un blocco dovuto al tentativo di entrambi di monetizzare al meglio le proprie soluzioni. La pace fatta indica un guadagno ritrovato per entrambe.

Ha impiegato un anno e mezzo ma ora Facebook per iPad è arrivato nell'appstore, candidandosi da subito a batter tutti i record di download. Pochi infatti rinunceranno a disporre dell'applicazione di network sociale con la quale da tempo si tengono in contatto e coltivano relazioni personali, sociali e professionali con amici, conoscenti e naviganti della rete.

In mancanza di Facebook sullo store per l'iPad non sono mancate le soluzioni alternative ponte (MyPad, Facepad e Friendly) , tutte finalizzate a permettere l'uso di Facebook grazie ad applicazioni ad hoc che hanno fatto la fortuna delle aziende che le hanno sviluppate. Gli utenti non si sono interrogati sulla mancanza di facebook e hanno semplicemente scaricato i suoi avatar e cloni. Facebook ha sostenuto ufficialmente che l'applicazione richiedeva tempo. La realtà è che il ritardo è stato causato da un contenzioso tra le due società che ha rallentato l'arrivo dell'applicazione sull'iPad. Il tutto è stato reso noto dal passaggio di un ingenere da Facebook a Google che ha rivelato sul suo blog antefatti e verità finora solo percepite. L'applicazione per iPad era già pronta mesi fa ma la pubblicazione è stata ritardata per motivi puramente commerciali e di contrasti tra le due società causati dal rilascio di Ping da parte di Apple.

Il contendere è principalmente legato al modlelo di business di Apple che prevede una cessione alla Apple del 30% del denaro in transito su iTunes. Il modello di Facebook è diverso, basato su crediti e moneta virtuale, e da qui è nato il contenzioso prolungatosi fino al raggiungimento di un compromesso.

L'assenza dei crediti e della moneta virtuale sul Facebook iPad sembrerebbe indicare che per il momento la battaglia sia stata vinta da Apple.

Gli utenti Facebook ora possono usare l'iPad, il contenzioso ripartirà e non è detto che Apple sia ancora il vincitore.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Appytech Srl

Vai al profilo

Soft! e Oscar

Siamo un Team, con sede in Abruzzo, che si occupa della pianificazione, progettazione e...

Vai al profilo

Italia Multimedia

Italia multimedia, web agency a Milano, progetta, disegna e realizza Siti Web, Portali...

Vai al profilo

GetConnected Srl

GetConnected progetta e sviluppa applicazioni mobile chiavi in mano, partendo...

Vai al profilo