Apple /

L'iPad ha riempito un vuoto, che per molti non esisteva!

L'iPad ha riempito un vuoto, che per molti non esisteva!

03 Agosto 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
A porsi la domanda sulla plausibilità di un dispositivo che si collocava tra lo smartphone e il laptop è stato lo stesso Steve Jobs nel 2010. La domanda non capziosa poneva l'interrogativo sull'esistenza di uno spazio adeguato per un nuovo dispositivo. La risposta positiva veniva già allora associata alla capacità dell'iPad nel fare meglio alcune cose che i dispositivi esistenti non riescono a fare con altrettanta efficicacia.

(Una riflessio pre-vacanziera)

Lo smartphone, il laptop e il tablet sono categorie diverse di personal computers. L'iPad e il tablet hanno definito una nuova categoria caratterizzata da dispositivi con funzionalità e applicazioni non disponibili o disponibili in modo limitato sugli altri due tipi di dispositivi.

Il tablet non sostituisce il personal computer ma permette di usarlo di meno e soprattutto per ciò in cui eccelle in termini di applicazioni, accessori, funzioanlità e prestazioni.

Il tablet può complementare il laptop, può essere usato in alcune occasioni in alternativa ma non è mai in competizione diretta con esso. Il tablet viene usato per funzionalità e utilizzi nei quali i notebook o gli smartphone non saprebbero offrire servizi simili. Nella scelta e nell'uso del tablet non ci si ineterroga più di tanto sulle sue caratteristiche e destinazione d'uso. E' sufficiente sapere che è un dispositivo perfetto per svolgere alcune attività e soprattutto per farlo ovunque e in ogni tempo.

Come tale il tablet non dovrebbe essere usato come sostituto del notebook ma come tablet e neppure aspirare a fondersi con il notebook.

Per molti il futuro è fatto della convergenza tra i vari dispositivi qui menzionati. Per altri invece nessun dispsoitivo che mette insieme funzioni diverse trova una comunità numerosa di utenti. Si potrebbe obiettare che il coltellino svizzero offre servizi molteplici ad un numero elevato di consumatori che lo hanno acquistato. Ma se il confronto viene fatto con un sistema operativo come Windows 8 che verrà rilasciato sul tablet Surface, sul notebook e sul desktop Windows facile pensare che la socluzione abbia dovuto cercare compromessi penalizzanti perchè non in grado di garantire elevati livelli di qualità.

CONSIGLIATO PER TE:

Microsoft reinventa il desktop

Una categoria di utenti specializzati amerà sicuramente la proposta integrata di Microsoft, ma il mercato continuerà probabilmente a vedere il tabelet venduto ed utilizzato là dove viene percepito come lo strumento più adeguato e l'unico a poter offrire alcune fuznionalità e garantirne la migliore qualità rispetto ad un notebook o laptop.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


foolix

Foolix è una società di consulenza e sviluppo software specializzata nello sviluppo...

Vai al profilo

Itworks srl

Nata come specialista nei primi grandi progetti ERP, Itworks sviluppa il suo know-how...

Vai al profilo

Posytron

Posytron è una Software Factory specializzata in progetti Web, Mobile, Social Media e...

Vai al profilo

Fingerlinks

Siamo una startup tecnologica estremamente dinamica. Ci occupiamo di system...

Vai al profilo